Questo sito contribuisce alla audience di

Frutta secca: mai sentito parlare delle noci pecan?

di Redazione ()
 
Stampa e Crea PDF Scarica come PDF
Scarica
Salva nei
Preferiti


noci pecan

Le noci pecan arrivano dall’America e ti conquisteranno con la loro croccantezza e il loro sapore sfizioso. Ecco tutte le proprietà nutritive e qualche ricetta utile per portarle in tavola.

Con l’arrivo di settembre e l’avvicinarsi dell’autunno, la frutta secca torna a farla da padrona nelle nostre cucine. E, d’altra parte, come potrebbe essere altrimenti? Con la loro croccantezza e la loro sfiziosità, noci, nocciole, castagne, pistacchi e mandorle sono l’alimento ideale per concludere in bellezza pranzi e cene, senza contare che sono anche molto nutrienti e ricche di proprietà benefiche per la nostra salute.

Leggi anche  A tutta salute con le bacche di goji

Quest’anno però, se ancora non le hai mai provate, ti consiglio di mettere nel cestino della frutta secca anche le noci pecan. Ricche di gusto e dalla consistenza peculiare, le noci pecan sono un ingrediente fondamentale di moltissime ricette gustose e sono un toccasana per la nostra salute, grazie alle loro tantissime proprietà benefiche. Ecco tutto quello che c’è da sapere sul loro conto.

L’origine

Le noci pecan sono un frutto originario del Nord America, molto simile alle nostre noci. Come queste ultime, infatti, anche le noci pecan crescono su un albero della famiglia delle Juglandaceae.

Il nome "pecan" viene dalla lingua degli Algonchini, popolazione nativa americana concentrata tra gli Stati Uniti e il Canda centro-orientale: il termine era una parola generica per indicare le noci e tutta la frutta a guscio che si rompeva per mezzo di una pietra.

Frutta secca

L’aspetto

Ogni noce di questa varietà è racchiusa in un sottile guscio piuttosto duro e dalla superficie liscia, che la fa somigliare ad un piccolo ovetto di cioccolato, considerato anche il colore che va dal marrone chiaro al rossastro, a seconda delle varietà.

Il gheriglio commestibile si trova all’interno del guscio, è lungo circa 3 cm e assomiglia molto a quello delle noci che conosciamo e mangiamo qui in Italia, anche se si riconosce immediatamente grazie alla forma stretta e allungata e alla pellicina rossastra che lo ricopre.

noci pecan sgusciate

Le proprietà nutrizionali

Attenzione però a non esagerare con le noci pecan, se ci tieni alla linea! La frutta secca, si sa, è molto calorica e le noci pecan non fanno certo eccezione: un etto di noci pecan apporta infatti circa 700 calorie, più di noci (circa 580 kcal), mandorle (circa 600 kcal), nocciole (circa 650 kcal) e pistacchi (circa 610 kcal)*.

A renderle così caloriche è l’alta concentrazione di acidi grassi polinsaturi e monoinsaturi, che le rendono un efficace antiossidante naturale. In più, grazie all’alto contenuto di fitosteroli e fibre, le noci pecan sono un importante alleato per abbassare i livelli di colesterolo cattivo nel sangue, aumentando allo stesso tempo quello buono; tutte caratteristiche che contribuiscono a prevenire l’insorgenza di malattie circolatorie e ictus.

Ma non è finita qui! Le noci pecan sono ricchissime di sali minerali e vitamine importanti, come le vitamine A, C ed E e vitamine del gruppo B, ferro, fosforo, calcio, selenio, potassio, manganese e magnesio.

*dati INRAN

noci pecan

Gusto e ricette con le noci pecan

Come le noci nostrane, anche le noci pecan sono molto croccanti, specialmente quando sono secche: una caratteristica che le rende un’aggiunta irresistibile praticamente per qualsiasi tipo di piatto, dalle insalate ai sughi per insaporire i primi (provatele nel pesto di noci, per esempio), dall’impanatura o i sughetti per i secondi ai dolci più svariati fino al pane.

pecan pie

Leggi anche  Crostata al cioccolato bianco senza cottura

Il gusto delle noci pecan è molto ricco e quasi burroso, leggermente più dolce e aromatico di quello delle noci classiche. Per questo le noci pecan sono l’ideale anche per essere sgranocchiate da sole, per concedersi uno snack salutare e ricco di energia.

Sono tante le ricette tradizionali americane che ne prevedono l’utilizzo: praline, Brownies Blondies, ma soprattutto la deliziosa Pecan Pie. Dolce tipico della pasticceria a stelle e strisce, la pecan pie si prepara in particolare nel periodo autunnale, basti pensare che è una delle ricette immancabili sulle tavole del pranzo del Ringraziamento! 

Leggi anche  10 dolci USA per festeggiare il 4 luglio

Dai un Voto!
5 1 1 1 1 1
Media 5.00 (3 Voti)

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


© Copyright 2006-2017 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di Mediaweb di Salvatore D'Onofrio - P.IVA 07569981215 / REA 895056 - Via Palazzuolo, 42 Scisciano (NA)

 
Diventa Fan su Facebook Seguici su Google+ Seguici su Twitter Guarda le Video Ricette Guarda i nostri Pin Abbonati al nostro RSS Feed
Iscriviti alla nostra Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy