Questo sito contribuisce alla audience di

Come riciclare il cibo avanzato

di Marianna Pascarella ()
 
Stampa e Crea PDF Scarica come PDF
Scarica
Salva nei
Preferiti


Come riciclare il cibo avanzato

Capita un po’ tutto l’anno, ma nei periodi di festa ancor più, che il bidone dell’umido si riempie non solo di scarti alimentari non rigenerabili, ma purtroppo anche di alimenti in esubero, avanzati da qualche pranzo o cena per i quali erano stati preparati o semplicemente acquistati in abbondanza.

Butta oggi, butta domani, a fine anno ogni famiglia butta nell’umido diverse centinaia di euro, ecco perché prende sempre più piede la cosiddetta “cucina degli avanzi”, quella cucina che cerca di limitare al massimo gli sprechi e di riutilizzare tutto il possibile.

Leggi anche  Come depurarsi dopo le feste

Vediamo allora quali sono i cibi che facilmente vengono buttati nell’umido, perché comunemente considerati non riutilizzabili e cerchiamo di scoprire insieme invece come si possono riutilizzare.

Come utilizzare gli avanzi di verdure

Se avete preparato un soffritto ed avete degli avanzi di sedano, carota e cipolla, che nel frigorifero stanno appassendo, non perdete tempo, invece di buttarli via metteteli in una busta per freezer e congelateli. Potrete utilizzarli non appena preparerete un minestrone oppure potrete sfruttarli per un delizioso brodo vegetale, tra l’altro perfetto per mantenersi leggeri dopo gli eccessi delle feste. Un discorso analogo vale per le foglie del sedano, che rispetto al ricercato gambo sono spesso bistrattate e sottovalutate; queste sono particolarmente adatte per preparare le zuppe di verdure. Se invece state pulendo le verdure e come spesso accade abbonda la parte di scarto, badate che per broccoli e cavolfiore i gambi sono utilizzabili esattamente allo stesso modo delle cime. I pomodori sono sicuramente un altro dilemma, quante volte vi sarà capitato di ritrovarli in quel cassetto in fondo al frigorifero con un aspetto un po’ sciupato e rugoso? Niente paura, saranno perfetti per fare i pomodori confit o una conserva di pomodorini marinati. E i semi della zucca? Assolutamente non buttateli via! Fateli asciugare e tostateli, sono uno snack gustosissimo e, una volta aperti, potrete aggiungerli a pane, torte salate e insalate. Considerate che in generale un po’ tutte le verdure come fagioli, ceci, piselli, carote, bietole, spinaci, cavolfiore, broccoli,cavoletti di bruxelles, sono tutte verdure congelabili, se quindi ne avete in abbondanza e pensate di non riuscire a consumarle in tempo, riponetele in un sacchetto per freezer e congelatele.Come riciclare il cibo avanzato 2

Come utilizzare le verdure cotte

Se il problema sono le verdure già cotte che sono avanzate considerate che con tutte le verdure grigliate potrete preparare un delizioso minestrone, con il purè di patate avanzato potrete farne delle crocchette.Come riciclare il cibo avanzato 3

Come utilizzare gli avanzi di pasta

Soprattutto dopo le feste di Natale, Pasqua o Capodanno capita di avere degli avanzi di pasta da dover smaltire. Innanzitutto considerate sempre che se avete cucinato con ingredienti freschi, potrete conservare gli avanzi anche per 2-3 giorni in frigorifero e consumarli quindi nei giorni a seguire. Ma se sapete che la vostra famiglia poco apprezzerebbe lo stesso piatto di pasta o se avete preparato più di una portata e vi è avanzato un po’ di tutto, non preoccupatevi! Mescolate tutta la pasta che vi è avanzata, anche se fatta con condimenti differenti tra loro, unite un po’ di besciamella o sugo per amalgamare e sistemate tutto in una teglia da forno. Infornate fino a doratura e sfornerete un ottimo pasticcio di pasta. Per gli spaghetti? Sarà ancora più deliziosa una frittata. E se invece quello che vi è avanzato è un risotto, allora è l’occasione giusta per fare delle gustose crocchette di riso.Come riciclare il cibo avanzato 4

Come utilizzare il pane raffermo

Per il pane non ci sono assolutamente possibilità: non si butta via, mai! Quando vi accorgete il pane si sta indurendo potrete subito convertirlo per realizzare una torta salata di pane o una torta dolce di pane raffermo. Se le temperature rendono gradevole qualcosa di fresco provate la panzanella o se fa freddo una pappa al pomodoro, e invece se in famiglia ci sono bambini trasformateli in polpette di pane: deliziose! E se poi è diventato davvero duro, allora fatelo asciugare in forno e poi trasformateli in pangrattato.Come riciclare il cibo avanzato 6

Come utilizzare salumi e formaggi avanzati

Se negli antipasti che avete servito ai vostri ospiti sono avanzati salumi e formaggi, non preoccupatevi, per il prossimo fine settimana potrete preparare quella ciambella salata o quel babà rustico che aspettavate da tempo.Come riciclare il cibo avanzato 7

Come utilizzare gli avanzi di carne e pesce

Se le vostre porzioni di carne o pesce sono state decisamente superiori alle possibilità dei commensali di esaurire tutto, ed avete utilizzato ingredienti freschi, considerate che avete qualche giorno per smaltirli. Come fatto per la pasta, soprattutto se le portate erano più di una, potrete trasformarle in un pasticcio al forno, tipo la fish pie, oppure potrete decidere per le mitiche ed intramontabili polpette, che piacciono sempre ed hanno un successo assicurato. Sapete di avere degli amici che vengono a trovarvi per un apericena? Sfruttate quel che avete per fare delle piccolissime polpette da infilare su degli stecchini e servire come finger food.Come riciclare il cibo avanzato 8

Come utilizzare gli avanzi di pandoro, panettone o colomba

Se il problema è qualche pezzo di pandoro, panettone o colomba che non riuscite più a consumare o se avete ricevuto qualche dono di troppo che giace ancora sotto l'albero o in dispensa e non riuscite proprio ad immaginare come consumarlo, sappiate che potrete dare nuova vita anche a questi dolci, realizzando dei dessert che si riveleranno dei veri capolavori! Tiramisù, zuccotto, tartufi, muffin e tanto altro ancora vi aspettano! Consultate tutti i miei suggerimenti su come riciclare pandoro, panettone e colomba delle feste. E per le uova di Pasqua? Tranquilli, c'è una soluzione anche per quelle: come riciclare le uova di cioccolato!Come riciclare il cibo avanzato 9

Dai un Voto!
4.89743589744 1 1 1 1 1
Media 4.90 (39 Voti)

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


© Copyright 2006-2017 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di Mediaweb di Salvatore D'Onofrio - P.IVA 07569981215 / REA 895056 - Via Palazzuolo, 42 Scisciano (NA)

 
Diventa Fan su Facebook Seguici su Google+ Seguici su Twitter Guarda le Video Ricette Guarda i nostri Pin Abbonati al nostro RSS Feed
Iscriviti alla nostra Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy