Questo sito contribuisce alla audience di

Pranzo in ufficio: la schiscetta è tornata di moda!

di Redazione ()
 
Stampa e Crea PDF Scarica come PDF
Scarica
Salva nei
Preferiti


La schiscetta perfetta torna di moda!

Tradizionale o chic, la schiscetta sta vivendo negli ultimi anni una nuova epoca d’oro. Ecco alcuni consigli per sceglierla e preparare un pranzetto da ufficio degno di uno chef

Con dei ritmi di lavoro sempre più pressanti, la voglia di cibi genuini e i prezzi di bar e ristoranti che all’ora di pranzo sono lievitati fino a diventare in alcuni casi improponibili, concedersi una pausa pranzo fuori ufficio è diventato un lusso per molti. È principalmente per questi motivi che negli ultimi anni è tornata di moda la schiscetta, ovvero il portavivande con coperchio d’ordinanza per portare in ufficio un pranzetto di tutto rispetto preparato tra i fornelli di casa.

Leggi anche Tiny food, l'ultima tendenza gastronomica

Schiscetta: storia di un’abitudine milanese e non solo

Il termine “schiscetta” è squisitamente milanese: si tratta di un vezzeggiativo che ha il sapore rassicurante delle cose di casa e che deriva dal verbo schiscià, che significa “schiacciare”.

All’inizio non era altro che la gavetta, cioè il contenitore metallico in dotazione ai soldati per trasportare i pasti. Ma è con il boom economico e con gli operai delle grandi e delle piccole fabbriche italiane che la schiscetta ha conosciuto la sua prima grande diffusione. Impossibilitate a tornare a casa per mangiare con la famiglia e con pochi soldi per permettersi un pranzo fuori, le tute blu si portavano il cibo sul lavoro, pressando bene primo, secondo e contorno in un solo contenitore non molto diverso dalla gavetta dei soldati.

Negli anni ’80, però, l’abitudine di portare il pranzo da casa iniziò ad essere guardata con un certo snobismo e venne pian piano abbandonata per lasciare spazio a panini e fast food, nuove mode arrivate da oltreoceano.La schiscetta: il pranzo da ufficio

I vantaggi della schiscetta

Oggi invece la schiscetta è tornata alla ribalta ed è sempre più diffusa anche tra i cosiddetti colletti bianchi e per i giovani della classe media. Portarsi il pranzo da casa infatti fa risparmiare e fa anche bene alla salute, perché si mangiano solo cose di cui sappiamo bene gli ingredienti e la preparazione.

Certo, chi ha fretta di consumare il pasto per tornare subito al lavoro può anche mangiare direttamente alla scrivania, ma diciamo che schiscetta non fa affatto rima con stacanovismo, anzi! Spesso è un’occasione per socializzare con i colleghi nelle aree comuni, rendendo la pausa pranzo più social e divertente.

Come preparare la schiscetta

Per realizzare una schiscetta da vero chef ti consiglio di preparare tutto la sera prima, senza la fretta di una mattina di lavoro con i minuti contati. Concediti qualche momento in più per cucinare con calma il pranzo per il giorno dopo e sbizzarrisciti con i sapori e i colori, creando qualcosa di gustoso e creativo che sia un piacere per il palato e una festa per gli occhi.

Puoi preparare un po’ di tutto per riempire la tua schiscetta: insalate, primi di pasta o riso, frittate, verdure miste, ma anche carne e pesce. Ma ricorda: niente “mappazzoni”! Prediligi piuttosto piatti appetitosi ma leggeri, per evitare di appesantirti e perdere smalto in vista del pomeriggio lavorativo.

Un esempio? Dai un’occhiata a questa deliziosa e coloratissima Quinoa con verdure.Come preparare la schiscetta

Come scegliere la schiscetta giusta

Oggi di schiscette ne esistono di tutti i tipi: dalle bento box giapponesi alle tradizionali vaschette di vetro o di plastica, passando per i portavivande in metallo dall’aria un po’ vintage e per quelli più moderni dotati perfino di attacco USB. Non ne esiste una meglio dell’altra, scegli quella che ti piace di più e che meglio si adatta con il tuo stile.

Qualsiasi tipo di portavivande tu scelga, però, assicurati che sia adatto sia al microonde sia alla lavastoviglie e che sia dotato di scompartimenti interni che, oltre ad essere super pratici, ti permettano anche di non mescolare tra loro pietanze e ingredienti diversi.

Dai un Voto!
4.75862068966 1 1 1 1 1
Media 4.76 (29 Voti)

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


© Copyright 2006-2017 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di Mediaweb di Salvatore D'Onofrio - P.IVA 07569981215 / REA 895056 - Via Palazzuolo, 42 Scisciano (NA)

 
Diventa Fan su Facebook Seguici su Google+ Seguici su Twitter Guarda le Video Ricette Guarda i nostri Pin Abbonati al nostro RSS Feed
Iscriviti alla nostra Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

x chiudi