Zuppa di cozze

Autore: Marianna Pascarella (aggiornata il )

La zuppa di cozze alla napoletana (o come si dice a Napoli 'a zuppa 'e cozzeche) è una ricetta molto gustosa, per preparare un secondo piatto a base di questi succulenti molluschi, noti anche come mitilio del Mediterraneo. Questo piatto viene servito tradizionalmente nel periodo di Pasqua, in particolare per la cena del giovedì Santo, quando, dopo aver partecipato alla parte "religiosa" della festa di Pasqua, con la messa celebrata in commemorazione dell'ultima cena, con il celebre rito della lavanda dei piedi, ci si concede la parte "profana" della festa con questa succulenta zuppa di molluschi, per tenersi "leggeri" per i rinforzi che i successivi giorni di festa portano con sé.

La zuppa di cozze nella versione napoletana viene preparata con un sughetto di pomodoro, che potrete preparare con i pomodorini freschi, se scegliere di preparare questa ricetta in una stagione che regala i pomodori rossi maturi, profumati e succosi o anche con della polpa di pomodoro, se invece scegliete un periodo che meno si presta a permettere di preparare un sugo fresco.

DIFFICOLTA': Bassa PREPARAZIONE: 20 minuti COTTURA: 15 minuti
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

I Consigli di Marianna

La zuppa di cozze alla napoletana viene servita rigorosamente con i crostini di pane spessi e croccanti, delle piccole friselle di pane casereccio, che vengono così intinte nel sughetto dove hanno la possibilità di ammorbidirsi in base al gradimento dei commensali. In questo modo la ricetta diventa una sorta di piatto unico, al quale può essere a buon diritto attribuito l'appellativo di "zuppa".

Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.99 (284 Voti)

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2019 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927

Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy