Questo sito contribuisce alla audience di

Zeppole di patate

Autore: Marianna Pascarella (aggiornata il )

Le zeppole di patate napoletane sono un dolce fritto tipico del periodo di Carnevale e della festa del papà (San Giuseppe) che nel capoluogo partenopeo non possono proprio mancare. Quasi un simbolo della città napoletana, queste graffette piccole e soffici sono un must anche nelle feste dei bambini. Apprezzate per la loro estrema sofficità, non potrete fare a meno di notare la dolcezza dello zucchero che le riveste, che incanta ogni palato.

Le zeppole di patate dolci, conosciute spesso anche come zeppole di Carnevale, zeppole dolci o frittelle di Carnevale, sono delle ciambelle sofficissime grazie alla presenza delle patate lesse nell'impasto, che lo rende particolarmente umido e morbido. Ad ogni moroso queste piccole graffette vi inebrieranno di tutti gli aromi utilizzati: arancia, limone e se preferite potrete aggiungere anche vaniglia o un liquore aromatico; la loro sofficità le rende particolarmente gustose, avrete la sensazione che ad ogni moroso queste ciambelline si sciolgono in bocca, intrecciando perfettamente tutto il gusto morbido e delicato dell'impasto, con la croccantezza e la dolcezza dello zucchero che le riveste.

DIFFICOLTA': Bassa PREPARAZIONE: 40 minuti RIPOSO: 4 ore COTTURA: 10 minuti
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

I Consigli di Marianna

Come verificare la temperatura dell’olio senza il termometro?

Se non avete un termometro da cucina, vi accorgerete che l’olio ha raggiunto la temperatura corretta immergendo una ciambella (o anche un piccolo pezzo di impasto) e noterete che questo sale rapidamente in superficie, iniziando a dorarsi delicatamente. Se non sale subito in superficie vuol dire che l’olio è ancora freddo, quindi dovrete alzare un po’ la fiamma ed attendere che si riscaldi, diversamente se le ciambelle si colorano troppo velocemente vuol dire che la temperatura è troppo alta, quindi abbassate la fiamma o allontanante la pentola dal fuoco.

 

Quanto si conservano le zeppole di patate?

Le zeppole di patate napoletane si conservano per 2-3 giorni, rimanendo soffici, proprio grazie alla presenza delle patate. Ma chiaramente appena fatte (e ancor più calde) hanno tutto un altro sapore!

Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.80 (102 Voti)

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna


© Copyright 2006-2019 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di Mediaweb di Salvatore D'Onofrio - P.IVA 07569981215 / REA 895056

Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy