Treccia al burro svizzera

Autore: Marianna Pascarella (aggiornata il )

La treccia al burro svizzera è un pane morbido originario del canton Berna, conosciuto anche come zopf o butterzopf (dal tedesco) o tresse au beurre (dal francese). La sua consistenza morbida e il suo sapore neutro lo rendono un pane pefertto per la colazione della domenca mattina, di quelle fatte con calma, per godersi a pieno la giornata, fin dalle prime ore del giorno. 

La treccia la burro svizzera è un lievitato morbido e molto gustoso, con il quale è possibile assaporare in pieno tutto il profumo del pane appena sfornato che sa di buono e di familiare. La colazione verrà inondata dall'inerinate aroma del burro, quello buono e saporito, che profuma, addolcisce e insaporisce questo pane.

DIFFICOLTA': Bassa PREPARAZIONE: 30 minuti RIPOSO: 3-4 ore COTTURA: 25 minuti

I Consigli di Marianna

La treccia svizzera si mantiene morbida e profumata per diversi giorni chiusa in un sacchetto per alimenti. Per migliorare la sofficità della treccia nei giorni vi basterà diminuire la quantità di lievito e aumentare di conseguenza i tempi di lievitazione.

Per avete un'ottima treccia al burro utilizzate un burro di ottima qualità.

Curiosità.
Esiste una variante più dolce dello zopf che prende il nome di hefezopf o striezel viennese, perfetto anche questo per la colazione di tutta la famiglia.

Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.50 (8 Voti)

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2019 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927

Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy