Tartufi di pandoro

Autore: Marianna Pascarella (aggiornata il )

I tartufi di pandoro sono dei piccoli dolcetti preparati con il pandoro avanzato dalle feste, si preparano in pochissimo tempo, con pochi ingredienti e vi permetteranno di utilizzare gli avanzi di pandoro avanzato dalle feste di Natale, senza avere panettoni in casa fino a Pasqua e senza sprechi.

I tartufi di pandoro sono sfiziosissimi e vi potrete sbizarrire a prepararli in tantissimi i gusti, avrete solo l'imbarazzo della scelta! Potrete aggiungere all'impasto nocciole o mandorle tritate, crema al cioccolato (tipo Nutella), liquori aromatici a scelta, o anche aromi artificiali o frutta candita. Potete aggiungere del cocco grattugiato all'impasto, rivestendoli poi alternativamente con cocco e cacao, ottenendo un simpatico effetto di colori. Potrete scegliere di inserire una nocciola intera tostata all'interno di ogni tartufo e ricoprirli poi con granella di nocciole. In base alle occasioni, o semplicemente a seconda dei vostri ingredienti, scegliete i tartufi che più vi piacciono. Io vi consiglio, se siete in procinto di festeggiare con qualcuno, provate a realizzare anche più di una tipologia, servendo così una variopinta teglia di tartufini di pandoro, tutti dai colori e dai sapori diversi.

DIFFICOLTA': Bassa PREPARAZIONE: 30 minuti
Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.87 (202 Voti)

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2019 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927

Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy