Stecche di Jim

Autore: Marianna Pascarella (aggiornata il )

Smanettando sul web ti sei imbattuta in dei filoni di pane dall'aspetto molto invitante, ma la cosa che ha catturato maggiormente la tua attenzione è la semplicità di preparazione di questa ricetta che, a patto di avere una lunga lievitazione, non necessita quasi di lavorazione. Ora ti stai chiedendo se fare il pane in casa è così semplice o se si tratta di una bufala?

Quello che hai visto è proprio vero! La ricetta che hai visto, che stata ideata da Jim Lahey, e spiega come fare le stecche di Jim, ovvero quei deliziosi filoncini di pane che vorresti addentare, prendono il nome proprio dal loro ideatore. Come hai capito questi filoni di pane non necessitano di lavorazione: si mescolano semplicemente tutti gli ingredienti che servono per l'impasto che si pone poi a lievitare per un tempo abbastanza lungo, in maniera tale che l'impasto riesca a prendere sufficiente forza per la crescita e la formazione delle bolle. L'aspetto più stuzzicante di queste stecche è quel tocco di farina di semola rimacinata con la quale vengono spolverizzate; inoltre il gusto del pane viene esaltato dal sale grosso che va a ricoprire la superficie, come si fa con alcuni tipi di focacce.

DIFFICOLTA': Bassa PREPARAZIONE: 30 minuti RIPOSO: 22 ore COTTURA: 20 minuti

I Consigli di Marianna

Se al posto del lievito di birra disidratato volete utilizzare quello fresco, dovete prenderne 3 gr. Ricordatevi però che il lievito di birra fresco non va aggiunto direttamente alla farina, ma occorrerà scioglierlo nell'acqua.

Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.97 (278 Voti)

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2019 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927

Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy