Spaghetti alle vongole fujute

Autore: Marianna Pascarella (aggiornata il )

Gli spaghetti alle vongole fujute sono un primo piatto semplice e veloce che affonda le sue origini nella cucina più estrosa ed originale tipica della tradizione napoletana. Nati come primo piatto "povero", ispirato ai sapori del mare, pur non contenendone gli ingredienti, sono poi divenuti così popolari da essere addirittura serviti nei migliori ristoranti della città. Con questo piatto avrete l'illusione di mangiare dei veri spaghetti con le vongole, di assaporare tutto il profumo del mare e di avvertire la freschezza della semplicità.

Gli spaghetti alle vongole fujute vogliono dare l'illusione di mangiare le vongole pur non avendone. L'espressione "fujute" significa letteralmente "scappate", esprimere il massimo del significato che questo piatto vuole avere. Grazie agli aromi inconfondibili di olio extravergine di oliva, aglio, peperoncino ed abbondante prezzemolo fresco, avrete infatti l'illusione di gustare un piatto di mare, così che sembrerà che i molluschi sono appena "scappati" dal piatto, dopo aver lasciato tutto il loro sapore.

DIFFICOLTA': Bassa PREPARAZIONE: 5 minuti COTTURA: 15 minuti

I Consigli di Marianna

I pomodorini consigliati per questa ricetta sono i pomodorini del Piennolo del Vesuvio, pomodorini solitamente venduti a grappolo, caratterizzati da una punta molto appuntita, dolci e succosi, un prodotto D.O.P. vesuviano. Ovviamente se non li trovate non dovrete necessariamente rinunciare alla ricetta, che potrete comunque preparare anche con dei classici datterini o dei ciliegini maturi.

Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 5.00 (46 Voti)

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2019 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927

Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy