Come servire il cocomero

()
Come servire il Cocomero

Il cocomero o anguria, conosciuto anche come melone ad acqua per il suo ricco contenuto di acqua, è un frutto dell'estate, fresco, dissetante e leggermente dolce. Il cocomero si contraddistingue anche per la sua forma, in genere è molto grande (quanto più è grande e maturo tanto migliore sarà il suo sapore), ha una buccia molto sottile verde con delle striature bianche, uno strato biancastro leggermente amarognolo, al quale si attribuiscono anche delle proprietà afrodisiache ed una polpa rossa, dolce e ricca di acqua, all'interno della quale si trovano anche i semi, di colore nero (quelli bianchi non sono ancora maturi).

Il cocomero è uno dei frutti più diffusi durante l'estate, amato da grandi e piccini è ideale sia come frutto, che come ingrediente in numerose ricette.

In questa guida di cucina vedremo come servire il cocomero o anguria, per renderlo ancora più attraente per i nostri ospiti!

Leggi anche  Come tagliare le verdure

Il cocomero non è solo buono…è anche bello!

Può diventare un contenitore davvero speciale dove servire la polpa, macedonie e persino il gelato. La scultura vegetale è un'arte che sta sempre più diffondendosi e consiste proprio nello scolpire verdura e frutta per ricavare originale fiori, animali e contenitori.  

La barchetta Tagliate una fetta di cocomero e mettete da parte la polpa.Con la buccia realizzate delle forme simpatiche oppure dei cuori, anche servendovi delle formine da forno, e inserite in ogni forma uno stuzzicadenti grazie al quale potrete poi inserire la formina nella barchetta di cocomero.Come servire il cocomero 2

A lume di ... cocomero
Volete un effetto davvero speciale? Svuotate il cocomero tagliando soltanto le due estremità in modo che resti dritto su un tavolo senza dondolare e praticate con cura dei fori tutto intorno. Prendete una dozzina di spiedini e inseriteli facendo attenzione che non si incrocino gli uni con gli altri, dopo averli inseriti infilate su ognuno la frutta.Dopo aver posizionato una candela non eccessivamente lunga né larga su un piattino, adagiateci sopra il cocomero.
 
Fontanella di cocomero
Tagliate le due estremità in modo da ottenere due coperchi, uno dovrà essere meno spesso e meno concavo dell’altro. Collegate i due coperchi attraverso sei lunghi e resistenti spiedini, (sui quali precedentemente avrete inserito dei chicchi di uva) in modo da formare una sorta di parallelepipedo aperto da posizionare su un tavolo. Il coperchio più concavo sarà la base che poggerà sul tavolo e dentro la quale andremo a mettere tutto il cocomero che vogliamo.Come servire il cocomero 3

Leggi tutte le  Ricette con il cocomero (anguria)
Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.97 (287 Voti)

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2019 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927

Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy