Risotto alla zucca

Ricetta scritta da Marianna Pascarella (aggiornata il )

Il risotto alla zucca è uno dei piatti preferiti nelle fredde giornate invernali, con il suo sapore morbido ed avvolgente riesce a dipingere di buono un piatto tanto tradizionale come il risotto, aggiungendo anche una carica di salute per tutte le proprietà benefiche della zucca.

Il risotto alla zucca è una ricetta tipica dell'Italia settentrionale, come accade un po' per tutti i risotti le origini di queste ricette si possono ritrovare nelle regioni più al nord, ma la loro bontà spopola in tutto lo stivale scendendo in breve tempo fino all'estremo sud. Ed è così che ricette come questa diventano poi patrimonio dell'intero Paese. Si tratta di una ricetta molto semplice che permette di gustare al meglio questo ortaggio di stagione, ricco di colore, di carotene e soprattutto leggero e pieno di proprietà benefiche per il nostro organismo.

DIFFICOLTA': Bassa PREPARAZIONE: 10 minuti COTTURA: 20 minuti
  •  
  •  
  •  
  •  

I Consigli di Marianna

Come si prepara il riso con la zucca?

Il riso con la zucca si prepara in modo molto semplice cuocendo la zucca, con un trito di cipolla, un filo d'olio e dell'acqua (o del brodo) per ottenere una consistenza morbida e cremosa. Il riso invece viene cotto come si procede normalmente per una perfetta cottura del risotto, tostando i chicchi di riso in un fio d'olio, nel quale si è fatta imbiondire un trito di cipolla, quindi sfumando con il vino bianco e proseguendo poi la cottura unendo un mestolo di brodo bollente alla volta. La cottura separata di riso e zucca garantisce la cottura ottimale di entrambi e il massimo gusto del piatto finito.

Come pulire e tagliare la zucca?

Per tutte le indicazioni necessarie per tagliare e pulire la zucca in modo perfetto, potete leggere le mia guida di cucina zucca: 5 trucchi (infallibili) per pulirla. Una volta pulita dovrete tagliarla a cubetti per cuocerla. Il mio consiglio è quello di tagliarla a cubetti molto piccoli e uniformi, in questo modo si cuocerà in meno tempo e in 20 minuti circa avrete una deliziosa crema di zucca pronta da aggiungere al riso.

A cosa serve la tostatura del riso?

Quando si parla di risotto, come ben saprete uno dei passi fondamentali per la perfetta realizzazione del piatto è la tostatura del riso, che sebbene sembri essere uno step opzionale, è in verità una passaggio fondamentale. Iniziamo a dire che la tostatura del riso (per chi non lo sapesse) è quel passaggio che si realizza quando si aggiunge il riso ad un grasso, solitamente olio o burro, e lo si fa cuocere per un paio di minuti ottenendo un chicco traslucido. In questo passaggio è fondamentale girare in continuazione (o molto spesso) il riso, che assorbendo quasi istantaneamente il grasso, rischierebbe di cuocere a secco e bruciare. Un paio di minuti saranno sufficienti a rendere il chicco "tostato", con l'effetto di mantenere la compattezza del chicco stesso durante la successiva cottura del risotto. Questo è uno dei motivi per il quale io preferisco cuocere il riso separatamente dalla zucca, che vado ad unire solo successivamente. Aggiungendo il riso alla zucca, ad esempio, non si riuscirebbe a tostare il riso.

Quanto riso a testa per un risotto?

Un altro dubbio amletico che sorge a tante persone quando ci si accinge alla preparazione di un risotto è "quanto riso a testa calcolare"! In genere la quantità di riso ottimale è di 70gr a persona. E' possibile calcolare un po' meno, circa 50gr, quando si preparano delle zuppe, quindi ci sono molti altri ingredienti che si vanno ad aggiungere al riso, che diventa quindi quasi un contorno.

Ricette Correlate

Tagliatelle alla Bolognese Bimby

Le tagliatelle alla bolognese Bimby sono un piatto della tradizione culinaria italiana, tipiche dell'Emilia Romagna e in particolare della zona di Bologna. Il ragù alla bolognese è uno di quei piatti di cui non si riesce a far meno, ricco e gustoso si sposa benissimo con le tagliatelle all'uovo. Le tagliatelle alla...

Halloween

Halloween: una festa ricca di divertimento e folklore... da non perdere! La festa di Halloween è una tipica festa della tradizione anglosassone, tuttavia essa è sempre più in voga anche in Italia, che non si lascia certo sfuggire un'occasione per festeggiare e fare cose "strampalate". E' interessante allora capirci...

Crostata di Zucca

La crostata di zucca è una delle ricette più preparate in occasione di Halloween. Ricca di gusto e di colore, affascina grandi e piccini, ed incanta con la sua tipica ragnatela. La crostata di Halloween infatti ha la caratteristica di essere decorata con una simpatica ragnatela, che può essere preparata con il...

Come fare la zucca intagliata di Halloween

Le sera di Halloween non può certo mancare la famosa zucca intagliata! Ecco quindi qualche suggerimento utile per ottenere delle spaventose zucche... Procuratevi delle grandi zucche gialle e preparatevi a scavarle a ad inciderle per ottenere una spaventosa zucca da mettere alla porta. Questa Guida di Cucina vi...

Risotto alla Pescatora

Il risotto alla pescatora o risotto ai frutti di mare è un primo piatto tipico della cucina italiana, che da sempre "fa scuola" nel mondo, trasferendo la cultura di un modo di cuocere il riso, con il quale viene rilasciata una buona quantità di amido che fa da "legante" ed il piatto assume una consistenza quasi...

Fumetto di Pesce

Il fumetto di pesce è una sorta di brodo piuttosto ristretto, che viene preparato facendo bollire gli scarti dei pesci (tutto meno le interiora), ottenendo così un sughetto liquido che trova svariate applicazioni in tantissime ricette. Si tratta di un fondo di cottura molto utilizzato in cucina, soprattutto per la...

Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.96 (258 Voti)

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2020 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927

Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy