Regole per una buona Pizza in casa

di Marianna Pascarella ()

La mia ricerca ed esperienza mi ha portato a tenere presente alcune regole fondamentali per preparare una buona pizza in casa, e sono felice di condividerle con gli amanti di questo meraviglioso piatto della nostra tradizione culinaria.

FARINE:Manitoba in assoluto per via dell'elevato tenore di glutine
POMODORO:Quelli italiani colttivati all'aperto sono i migliori
MOZZARELLA:Fiordilatte, o a pasta filata ,contengono poca acqua
LIEVITO:Pasta madre in assoluto la migliore difiicile da preparare e da trovarsi, in alternativa lievito di birra secco o quello in cubetti.
 
CONSIGLI:la pasta dela pizza NON va lavorata molto, NON deve essere eccessivamente morbida, aggiungere il sale lontano dal lievito e in quantità del 2%-
3% rispetto alla farina oppure 40-60 gr. per litro di acqua.
Se usiamo farine forti (manitoba) il sale va aggiunto verso i 3/4 dall,inizio della fase dell'impasto, mentre per farine deboli all'inizio. Il sale dona elasticità all,impasto.e non deve essere messo a diretto contatto con il lievito perchè ne riduce le proprietà fermentative.
E NON PER ULTIMO:TANTA PASSIONE !!!!!!   SALUTI GIANDELA
Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.98 (284 Voti)

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2019 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927

Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy