Follow my blog with Bloglovin

Red velvet cake

Ricetta scritta da Marianna Pascarella (aggiornata il )

La red velvet cake, letteralmente torta rosso velluto, è un dolce di origina americana, molto popolare in tutto il mondo. Si tratta di uno di quei dolci che fanno impazzire vista e palato, uno spettacolo della pasticceria d'oltreoceano che ha conquistato anche il popolo italiano, abituato ad una pasticceria tradizionale a base di pan di spagna, crema pasticcera e pasta frolla. La red velvet (spesso chiamata in questo modo come nome abbreviato) è uno straordinario dolce che vi accorgerete è anche molto semplice da preparare in casa e, grazie al largo apprezzamento, rende tutti molto fieri del risultato.

La red velvet cake non necessita di grandi abilità di pasticceria eppure, grazie a qualche piccolo accorgimento, è possibile preparare una torta stratosferica e onorare la tavola servendo un dolce degno dei migliori maestri pasticceri. Quello che stupisce di questa magnifica torta, oltre al suo aspetto regale, maestoso ed imponente e il suo colore rosso, brillante e vivace, contrastato alla perfezione dal candore della crema di farcitura, è il suo sapore decisamente conquistatore. Una struttura sostenuta ma allo stesso tempo morbida e umida, che non necessita di bagna e mantiene perfettamente la forma.

DIFFICOLTA': Bassa PREPARAZIONE: 60 minuti COTTURA: 20 minuti
  •  
  •  
  •  
  •  

I Consigli di Marianna

Quando scegliete il colorante alimentare fate attenzione che sia "valido" per la cottura, ve ne sono alcuni infatti che sono da utilizzare a freddo e in cottura perdono colore. Aggiungetene sempre poco alla volta, fino ad ottenere la gradazione di colore desiderata. Preferitene una tipologia in pasta o in gel.

 

Se non avete 4 stampi delle stesse misure potrete utilizzarne solo 2 ad esempio e poi tagliare le torte a metà, in questo modo otterrete comunque una torta a 4 strati. Ovviamente se la torta è più alta potrà richiedere qualche minuto in più in cottura. Fate sempre la prova stecchino.


Per quanto riguarda la farcitura della torta scegliere una crema soffice ma compatta, quelle che gli americani chiamano frosting. Il frosting dovrà essere rigorosamente bianco, normalmente si sceglie una crema al burro, ma nulla vieta l'utilizzo di una crema al formaggio, tipo frosting al Philadelphia, spesso più vicino al gusto degli italiani.

Marianna Pascarella

Seguimi su FacebookSeguimi su TwitterGuarda i miei PinGuarda i miei scatti su InstagramGuarda i miei Video

Marianna Pascarella

Marianna è la fondatrice del sito di cucina RicetteDalMondo.it, lanciato nel 2006 come una community di amanti della buona cucina, e ben presto cresciuto fino a diventare uno dei siti di cucina più famosi in Italia.

Marianna è molto attiva sui canali social con i quali mette a disposizione di cuochi casalinghi la sua immensa passione per la cucina.

Se vuoi saperne di più su Marianna, clicca qui!

Ricette Correlate

Plumcake alle zucchine

Il plumcake alle zucchine salato è una preparazione rustica molto semplice e veloce, vegetariano e dal sopore delicato, perfetto per incontrare il piacere di tutta la famiglia. Una ricetta che non richiede alcuno strumento di lavoro particolare e che si realizza in pochissimo tempo, tutto in una ciotola,...

Frittelle di zucchine lievitate

Le frittelle di zucchine lievitate sono delle sfiziosissime pizzette di pasta lievitata, arricchita da zucchine grattugiate a julienne e pinoli, che donano alla preparazione, umidità, sapore e a tratti croccantenzza. Cugine delle famose frittelle di fiori di zucca, si tratta di un finger food molto semplice e...

Pancake cereal

I pancake cereal sono dei mini pancake americani, che sembrano quasi dei cereali. Oltre alla particolarissima forma in miniatura, questi pancake hanno anche la particolarità di essere mangiati in una tazza per cereali, accompagnati proprio da latte o yogurt e frutta fresca. La ricetta è praticamente la stessa della...

Ciambella moka con glassa fondente

La ciambella moka con glassa fondente è un dolce semplice, ma anche soffice e dal sapore molto intenso, che racchiude in se tutto il buon profumo e l'inconfondibile aroma di caffè. Perfetto per la prima colazione di tutta la famiglia è anche la scelta perfetta per deliziare il palato dei propri ospiti in un'occasione...

Cheesecake al cioccolato

La cheesecake al cioccolato fredda è un dolce senza cottura che piace proprio a tutti! Apoteosi del gusto, l'intenso sapore di cioccolato rende la cheesecake un dolce da 10 e lode! La più famosa torta americana fredda, la cheesecake al philadelphia, o con altri formaggi freschi e cremosi, incontra il cioccolato...

Waffle

I waffle, gaufre o wafel, sono delle cialde di origine belga, tipicamente croccanti fuori e morbide dentro. Si tratta di dolcetti che hanno la caratteristica forma a nido d'ape, che gli viene conferita dalle specifiche piastre nelle quali vengono cotte. L'aspetto "a grata" determina anche il nome di queste cialde,...

Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.94 (93 Voti)

Commenti  

Vivi
# Vivi 2020-05-28 20:43
Ciao Marianna, io ho il set di 4 teglie per torte a strati da 20 cm di diametro. Come devo modificare le dosi degli ingredienti? Grazie mille e complimenti per il tuo sito!
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2020-05-30 20:05
Ciao Viviana,
puoi fare una dose e mezzo! ;)
Rispondi
 
Vivi
# Vivi 2020-05-30 19:23
Grazie mille, domani proverò la tua ricetta! Buon ponte :)
Rispondi
Lisa
# Lisa 2019-12-08 11:32
Ciao! Con questa ricetta il pan di Spagna rimane bello umido o tende a seccarsi? Ho provato varie ricette ma ottengo sempre una consistenza troppo secca che rovina il tutto!
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2019-12-09 11:12
Ciao Lisa,
questa base NON è un pan di spagna! Rispetto al pan di spagna è meno soffice, ma in compenso più umido. E'una base al burro quindi non necessita di essere bagnato. Può darsi che ti sia venuto asciutto altre volte perchè le singole torta sono molto basse, quindi non devo cuocere troppo, proprio per non seccarsi! ;)
Rispondi
Lucia
# Lucia 2019-11-04 08:42
Ciao Marianna, con queste dosi che stampo utilizzo? Dovrei fare questa torta per 16 persone. Un'altra cosa:che colorante mi consigli? Tutte le volte che faccio i red velvet cupcakes con i coloranti che ho provato risultano sempre marroncini
Rispondi
 
Marianna Pascarella
# Marianna 2019-11-06 09:41
Ciao Lucia,
con queste quantità io ho usato 4 stampi da 18cm di diametro.
Per 16 persone vai bene anche con le dosi scritte, considera che le fette sono molto grandi, puoi farle a metà o tagliarle più sottili.
Come colorante chiedi Wilton in pasta o un buon colorante in gel| ;)
Rispondi
Lucia
# Lucia 2019-11-17 23:43
Grazie mille! Non vedo l'ora di provarla
Rispondi
MARZIA
# MARZIA 2019-09-13 13:33
salve, vorrei sapere se è possibile sostituire il latticello con lo yogurt intero.
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2019-09-17 16:46
Ciao Marzia,
in questa ricetta ci vuole proprio il latticello!!
Come puoi vedere dalla ricetta farlo in casa è semplicissimo e si parte da yogurt e latte! :*
Rispondi
MARZIA
# MARZIA 2019-09-13 13:32
salve, volevo sapere se invece del latticello posso metterci lo yogurt intero.
Rispondi
Jasmin
# Jasmin 2019-02-13 08:53
Ciao Maria ma se la faccio il pan di Spagna come lo conservo fino a domani sera che lo farcisco grazie
Rispondi
 
Marianna Pascarella
# Marianna 2019-02-16 14:15
Ciao Jasmin,
purtroppo è tardi per la risposta... comunque ti consiglio, magari per la prossima volta, di conservare questo tipo di base (fatta con il burro) in un sacchetto per alimenti chiuso, in frigorifero. ;)
Rispondi
Silvia
# Silvia 2018-09-09 18:58
Ciao.. Vorrei fare questa torta come questa ma mi servirebbe di dimensioni più grandi (diametro 24... quanto dovrei aumentare le dosi secondo te? Grazie del consiglio! Ciao, Silvia!
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2018-09-10 10:32
Ciao Silvia,
per uno stampo da 24cm di diametro puoi fare anche il doppio degli ingredienti! :)
Rispondi
Amalia
# Amalia 2018-07-23 09:19
Ciao Marianna in questa ricetta che tipo di lievito ci vuole grazie
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2018-07-24 11:12
Ciao Amalia,
in questa ricetta l'agente lievitante è dato dalla combinazione di aceto di mele e bicarbonato
Rispondi
Maria
# Maria 2018-07-14 07:57
Ciao marianna scusa se ti scrivo qui...riuscires ti a mettere la ricetta dei macaron dolci che abbia a che fare con la frutta o simile? :-) le spieghi cosí bene le ricette e mi farebbe molto piacere seguirla da te ;-) grazie mille
Rispondi
 
Marianna Pascarella
# Marianna 2018-07-15 11:10
Ciao Maria,
Ho una ricetta classica dei macarons ancora da pubblicare, cercherò di farlo in questi giorni
Rispondi
Maria
# Maria 2018-07-15 15:49
Grazie gentilissima
Rispondi

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2020 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927

Newsletter
Iscriviti alla Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy