Ravioli cinesi al vapore

Ricetta scritta da Marianna Pascarella (aggiornata il )
 

I ravioli cinesi al vapore (conosciuti anche come Jiaozi) sono un piatto tipico di Cina, Giappone e Corea, realizzati con un involucro di pasta molto sottile (tipo pasta fillo) ed un ripieno di carne, verdure e gamberetti, cotti al vapore e serviti con salsa di pesce o salsa di soia.

I ravioli cinesi al vapore sono dei fagottini che possono avere la forma di una mezzaluna o di un cestino. Il ripieno può essere preparato a base di carne di maiale (molto più diffusa) o di pollo, gamberetti o altro tipo di pesce ed immancabili le verdure. La cottura di questi ravioli viene eseguita al vapore, tradizionalmente negli appositi cestelli di bambù, su delle foglie di cavolo cinese.

DIFFICOLTA': Bassa PREPARAZIONE: 45 minuti RIPOSO: 60 minuti COTTURA: 15 minuti
  •  
  •  
  •  
  •  
Marianna Pascarella

Seguimi su FacebookSeguimi su TwitterGuarda i miei PinGuarda i miei scatti su InstagramGuarda i miei Video

Marianna Pascarella

Marianna è la fondatrice del sito di cucina RicetteDalMondo.it, lanciato nel 2006 come una community di amanti della buona cucina, e ben presto cresciuto fino a diventare uno dei siti di cucina più famosi in Italia.

Marianna è molto attiva sui canali social con i quali mette a disposizione di cuochi casalinghi la sua immensa passione per la cucina.

Se vuoi saperne di più su Marianna, clicca qui!

Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.80 (173 Voti)
Mostra i Commenti
 
 

© Copyright 2006-2021 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927