Plumcake allo yogurt Bimby

Ricetta scritta da Marianna Pascarella (aggiornata il )

Il plumcake allo yogurt Bimby è un dolce morbido e profumato, preparato senza burro, ideale per la colazione di tutta la famiglia. Il plumcake è un dolce dalla caratteristica forma tipo pane in cassetta, si cuoce infatti in degli appositi stampi e viene poi servito a fette. In alternativa alla tradizionale forma del plumcake, in commercio si trovano anche delle formine monoporzione per cuocere il plumcake ed ottenere così de mini plumcake, che potrete consegnare ai bambini anche per la merenda da portare a scuola.

Il plumcake allo yogurt Bimby è un dolce molto soffice e semplice da preparare, non richiede particolari accorgimenti nella preparazione, occorre solo prestare attenzione a montare molto bene zucchero e uova e non smontare poi il composto. La cottura del plumcake deve essere molto delicata, quindi è preferibile cuocerlo ad una temperatura più bassa (rispetto a quella che si utilizza solitamente per i dolci) ed allungare quindi un po' i tempi.

DIFFICOLTA': Bassa PREPARAZIONE: 15 minuti COTTURA: 60 minuti
  •  
  •  
  •  
  •  
Marianna Pascarella

Seguimi su FacebookSeguimi su TwitterGuarda i miei PinGuarda i miei scatti su InstagramGuarda i miei Video

Marianna Pascarella

Marianna è la fondatrice del sito di cucina RicetteDalMondo.it, lanciato nel 2006 come una community di amanti della buona cucina, e ben presto cresciuto fino a diventare uno dei siti di cucina più famosi in Italia.

Marianna è molto attiva sui canali social con i quali mette a disposizione di cuochi casalinghi la sua immensa passione per la cucina.

Se vuoi saperne di più su Marianna, clicca qui!

Guarda anche queste ricette

Muffin ciliegie e mandorle

I muffin ciliegie e mandorle sono delle tortine semplici, veloci e sfiziosissime, perfette per una merenda o uno spuntino gustoso e nutriente e per soddisfare un'improvvisa voglia di buono in qualunque momento della giornata. Morbidi dentro, ricche di ciliegie in pezzi, che donano sapore e freschezza, arricchiti da...

Mini plumcake integrali alle albicocche e nocciole, semplici e genuini!

I mini plumcake integrali alle albicocche sono delle piccole tortine fatte con farina integrale e nocciole, arricchiti dalle albicocche fresche, che vengono aggiunte a fette sulle tortine, per un risultato morbido, profumato, che sa di buono e genuino. Insomma una ricetta da dieci e lode per la merenda di tutta la...

Plumcake alle zucchine

Il plumcake alle zucchine salato è una preparazione rustica molto semplice e veloce, vegetariano e dal sopore delicato, perfetto per incontrare il piacere di tutta la famiglia. Una ricetta che non richiede alcuno strumento di lavoro particolare e che si realizza in pochissimo tempo, tutto in una ciotola,...

Torta di albicocche e mandorle

La torta di albicocche e mandorle è un dolce da forno semplice, gustoso e profumato, proprio come quelli che preparavano le nonne, insomma un modo semplice per rivivere l'esperienza di quando eravamo bambini e dalla loro cucina era possibile annusare un mondo di sapori, intensi, unici, magici, in grado di emozionare...

Frittelle di zucchine lievitate

Le frittelle di zucchine lievitate sono delle sfiziosissime pizzette di pasta lievitata, arricchita da zucchine grattugiate a julienne e pinoli, che donano alla preparazione, umidità, sapore e a tratti croccantenzza. Cugine delle famose frittelle di fiori di zucca, si tratta di un finger food molto semplice e...

Plumcake al cocco e gocce di cioccolato

Il plumcake al cocco e gocce di cioccolato è uno dei plumcake più soffici e umidi che potrete preparare per rallegrare la vostra colazione. Il plumcake è una preparazione di origine inglese, solitamente preparata con lo yogurt che viene aggiunto all'impasto e lo rende morbidissimo. Un perfetto plumcake sarà anche...

Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.80 (250 Voti)

Commenti  

Alessia
# Alessia 2017-10-18 09:03
A me è venuto stra buono e morbidissimo
Rispondi
Mariangela
# Mariangela 2017-02-17 07:07
Fatto due volte, seguito tutto alla lettera! Mai aperto il forno! Risultato? !?una schifezza, buttati entrambi! Non perdete tempo e soldi
Rispondi
 
Francesca
# Francesca 2017-02-17 23:31
L ho riprovato, visto che l altra volta mi è uscito stracotto ma cmq buono di sapore, ma aimè è uscito crudo,....ma nn credo , per quanto mi riguarda , che sia la ricetta che nn va, ho provato altre ricette il risultato praticamente è sempre stato lo stesso. Evidentemente è un dolce molto delicato che nn a tutti riesce. Pazienza, cestino nn la ricetta , ma proprio il dolce!!! :D !!! Grazie cmq per i consigli!!
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2017-02-20 19:48
Ciao Francesca,
mi dispiace che tu abbia deciso di gettare la spugna... purtroppo è vero, i dolci allo yogurt (e forse ancor di più il plumcake) sono abbastanza delicati... molto dipende dalla cottura comunque!
Vedi che ho inserito anche le foto passo passo della mia preparazione, visti tutti i problemi che si incontrano!
Ti confesso che io appena mi sono messa in cucina (qualche annetto fa...) ho dovuto provarlo e riprovarlo per farlo venire come dicevo io! ;-)
Rispondi
Francesca
# Francesca 2017-02-28 15:25
Ok mi hai convinto...ci provo un altra volta :-* , mi sono comprata anche il termometro, voglio capire se è giusta la temperatura che segna il forno!! Se nn mi esce bene nemmeno stavolta vieni a casa così vedo come lo prepari :D !!! Ti faccio sapere ;-)
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2017-02-28 16:24
Ciao Francesca,
che bello! Sarebbe davvero un'idea fantastica "cucinare insieme" :lol:
Potrebbe anche essere la preparazione con il Bimby che non ti riesce bene... prova anche la versione senza Bimby!
Mi raccomando occhio alla cottura, tempi lunghi e temperatura non troppo alta, appena pronto non sfornarlo, lascialo nel forno spento chiuso, poi apri la porta e lasciarlo raffreddare lì! Evitiamo lo shock termico e vediamo come va! ;-)
Capisco benissimo la tua sfida... io ad esempio faccio sempre a ***tti con la pasta choux!! ;-)
Rispondi
 
Francesca
# Francesca 2017-03-01 23:06
Evvivaaa!!!! :D mi è uscitoooo!!! Nn è da copertina, ma almeno si capisce che è un plum cake!!!! :D !!! Si è un Po abbassato rispetto a com era in forno, ma finalmente è uscito cotto e morbido!!!! L unica cosa che mi ha fregato è che nn ho unto bene lo stampo :-* e ho faticato un Po per staccarlo!!... A dimenticavo ho messo 150 gr farina 00 e 100 gr di maizena nn avevo fecola :P ! ...A cmq ho fatto la versione senza bimby! .. grazieee dei consigli!
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2017-03-02 14:35
Ciao Francesca!
Finalmente!!! Ne sono felicissima!!! :lol:
Hai visto?! Mai arrendersi.... ;-)
Buona degustazione allora!! :lol:
Rispondi
Ingrid
# Ingrid 2017-08-19 14:31
Favolosaaaaa
Rispondi
Mariangela
# Mariangela 2017-02-18 06:56
Io ho provato un'altra ricetta ieri ed è venuto fantastico! Buonissimo e soffice!
In questa è la lavorazione degli ingredienti che è troppo lunga e sec me nn bisogna usare la farfalla!
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2017-02-20 19:29
Carissime,
considerati i vostri commenti ho voluto rifare il plumcake, mostrandovi che viene benissimo con la ricetta così come è scritta! E per dimostrarvelo ho voluto corredarla di foto passo passo (anche con il Bimby) così che possiate vedere come viene realizzato man mano.
Al di sotto di questi tempi di lavorazione sinceramente non saprei come possa venire, la prima volta l'ho lavorato un po' in più, questa volta un po' in meno, ma ancora meno mi sembra davvero troppo poco! ;-)
Spero che vi sia tutto utile... e buona lavorazione! ;-)
Rispondi
Mariangela
# Mariangela 2017-02-16 21:05
Ho provato due volte a fare questo dolce,la prima volta è venuto una schifezza, un mattone vero e proprio (buttato) !pensavo di aver sbagliato qualcosa nella cottura xké nel procedimento ho seguito tutto alla lettera! Nel leggere i commenti, qualcuno ha scritto di farlo cuocere lentamente. ...allora ci ho riprovato! 1 ora e 15 min a 160gradi, forno mai aperto! Non appena ho spento il forno dopo il tempo trascorso il plumcake ha cominciato ad afflosciarsi ,sempre senza aprire mai il forno! Morale della favola? Ho buttato anche il secondo! C'è qualcosa che non và nella ricetta o nella lavorazione degli ingredienti (forse esagerata). Vi consiglio di provare altre ricette ed evitare di spendere tempo e soldi
Rispondi
 
Mariangela
# Mariangela 2017-02-16 21:04
Ho provato due volte a fare questo dolce,la prima volta è venuto una schifezza, un mattone vero e proprio (buttato) !pensavo di aver sbagliato qualcosa nella cottura xké nel procedimento ho seguito tutto alla lettera! Nel leggere i commenti, qualcuno ha scritto di farlo cuocere lentamente. ...allora ci ho riprovato! 1 ora e 15 min a 160gradi, forno mai aperto! Non appena ho spento il forno dopo il tempo trascorso il plumcake ha cominciato ad afflosciarsi ,sempre senza aprire mai il forno! Morale della favola? Ho buttato anche il secondo! C'è qualcosa che non và nella ricetta o nella lavorazione degli ingredienti (forse esagerata). Vi consiglio di provare altre ricette ed evitare di spendere tempo e soldi con questa!
Rispondi
Valeria
# Valeria 2017-02-12 13:47
Ho seguito alla lettera la ricetta utilizzando la farfalla per tutta la lavorazione come indicato.
Risultato?.???
Una vera Schifezza ! È andato dritto in pattumiera.
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2017-02-15 17:16
Ciao Valeria,
probabilmente qualcosa è andato storto... in cosa non ti sei trovata?
Rispondi
Francesca
# Francesca 2017-02-04 10:53
Ciao a tutte. Io ho provato a fare il plumcake utilizzando altre ricette, praticamente è sempre finito, purtroppo, nell umido, ora voglio provare questa. Che poi l assurdo è che in forno è uno spettacolo, quando faccio la prova dello stecchino, dopo 40 minuti, inizia a sgonfiarsi in forno, e poi quando lo levo è sgonfio e crudo,,! L ho provato anche a lasciare di più ma uguale risultato. Può dipendere dal lievito? Perché leggendo qua e la , ho letto che ce una proporzione fra farina e lievito, ovvero bisognerebbe moltiplicare o,o2 per la quantità della farina ? Confermate? Grazie mille!
Rispondi
Francesca
# Francesca 2017-02-08 19:33
ieri l ho sperimentato! posso dire di aver fatto un passo in avanti, da sgonfio e crudo , quindi da buttare , questo mi è uscito stracotto, :lol: si è un Po sgonfiato però almeno nn l ho dovuto buttare, il sapore cmq molto buono. Cmq si , la buon riuscita è nella cottura, ho usato forno statico, preriscaldato a 180 gradi praticamente per tutto il tempo di preparazione del dolce, una volta infornato ho messo 160 gradi, per 65 minuti, ho proseguito la cottura per altri 20 minuti perché mi è sembrato crudo dalla prova stecchino, ma forse ho esagerato un Po :-*.... .cmq ci riprovo ,!!
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2017-02-09 19:22
Ciao Francesca,
hai perfettamente ragione! La perfetta riuscita del plumcake allo yogurt è soprattutto una questione di cottura... occorre sicuramente prenderne confidenza in base al proprio forno! ;-)
Tienimi aggiornata sui prossimi esperimenti! :-)
Rispondi
 
Marianna Pascarella
# Marianna 2017-02-06 09:46
Ciao Francesca,
il plumcake allo yogurt per essere davvero soffice (tipo quello industriale) deve avere un bel contenuto di yogurt, come accade ad esempio con questa ricetta. Lo yogurt essendo un ingrediente acido incide sulla lievitazione, rischiando di annullare o impedire l'azione del lievito. Per questo viene consigliata una buona quantità di lievito e come vedi nella lista degli ingredienti qui è prevista 1 bustina su circa 200gr di farina, ed è davvero tanto. Se hai comunque dubbi sulla lievitazione o se ti è successo di vedere il tuo plumcake sgonfiarsi ti consiglio di aggiungere anche un pizzico di bicarbonato di sodio, che contrasta l'acido dello yogurt.
In ogni caso considera che lo yogurt ha bisogno di una cottura lunga, quindi lascialo cuocere per tutto il tempo necessario. Verso la fine della cottura, magari gli ultimi 10-15 minuti puoi anche alzare la temperatura del forno a 180°, magari così si "stabilizza" la parte esterna del plumcake. ;-)
Rispondi
Giulia
# Giulia 2017-01-18 13:06
Ciao a tutte!
Ho fatto questo plumcake 2 volte! La prima non mi ha soddisfatta tantissimo, ovvero è venuto un po' schiacciato, ma è quello che mi succede spesso quando preparo i dolci allo yogurt. Poi ho capito che il problema è la cottura, una volta assecondate le esigenze del mio forno, con una cottura lenta e lunga è venuto una favola! I miei figli credevano fosse quello comprato!! :lol:
Buona preparazione a tutte! Non demordete!! Il risultato è eccezionale! ;-)
Rispondi
Ada
# Ada 2016-12-13 16:15
Premetto che il pluncake è un dolce che faccio spesso e che mi viene molto bene,ma questa volta ho voluto provare questa ricetta.risulta to?è finito tutto nella spazzatura!mai uscito un dolce peggio di questo!
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-12-13 20:23
Ciao Ada,
quale è stato il problema? Questo plumcake allo yogurt è buonissimo e viene perfetto! :o
Rispondi
Graziella
# Graziella 2017-01-16 23:27
Fatto ..Il risultato uno *** una frittata
Rispondi
Adele
# Adele 2016-08-16 13:27
Il dolce non mi è riuscito x ben 2 volte una al bimby e una con la planetaria, il problema è la cottura x me è sbagliata la ricetta
Rispondi
 
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-08-17 08:46
Ciao Adele,
la cottura dei dolci può essere molto "soggettiva", nel senso che dipende dal forno. In ogni caso il plumcake allo yogurt necessita di una cottura lunga ad una temperatura non molto alta, altrimenti si asciuga. Cosa non è andata come doveva nella tua esecuzione della ricetta? :-)
Rispondi
Monica Lamanna
# Monica Lamanna 2015-12-30 10:41
Vorrei sapere se metto l'impasto negli stampini singoli il tempo di cottura è lo stesso? Grazie.
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2015-12-30 18:16
Ciao Monica,
se utilizzi degli stampini più piccoli dovrai fare attenzione a ridurre anche i tempi di cottura. Per degli stampini tipo quelli dei plumcake Mulino Bianco ci vorranno circa 20 minuti, verifica sempre la cottura che può cambiare in base al forno! :-)
Rispondi
Teresa
# Teresa 2016-01-23 20:40
Anche a me è venuto male... Ma forse é la cottura.... Troppo pochi i gradi
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-01-25 08:06
Ciao Teresa,
mi dispiace perchè un plumcake davvero perfetto!
E' anche vero che la cottura del plumcake allo yogurt è molto delicata, non bisogna mai aprire il forno e verificare a fine cottura, con uno stecchino, che l'interno del plumcake sia asciutto. E' anche una cottura piuttosto lunga, che dura almeno 60 minuti. Meglio non estrarlo subito dal forno, ma lasciarlo raffreddare prima dentro al forno.
La temperatura è giusta, è quella che ho utilizzato anche io, ma ognuno dovrebbe regolarsi in base al proprio forno, si potrebbe infornare il dolce anche ad una temperatura più alta, ma poi bisognerebbe comunque abbassarla, altrimenti in un'ora si cuoce e si secca troppo! :-)
Rispondi
Patrizia
# Patrizia 2016-02-28 19:39
Fatta ma non è venuta bene e ho seguito alla lettera.cottura più di un ora e l'impasto ancora un po' crudo,da non rifare un vero mattone
Rispondi
 
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-02-29 22:11
Ciao Patrizia,
la cottura del plumcake allo yogurt è molto delicata, deve avvenire lentamente per farlo cuocere delicatamente anche all'interno senza farlo asciugare.
Forse la temperatura del forno era alta e cuocendolo bene fuori si è creata una sorta di crosticina esterna che non ne ha permesso la cottura anche dentro...
Mi spiace, perchè un plumcake veramente perfetto! :-?
Rispondi
Grazia
# Grazia 2015-11-08 22:32
Fantastico. Farò sempre questo! Grazieeee
Rispondi
rossana
# rossana 2015-09-13 17:14
ma la farfalla va lasciata x tutta la lavorazione?
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2015-09-13 19:12
Ciao Rosanna,
la farfalla è sufficiente per la lavorazione dello zucchero con le uova, anche se alle volte io la tengo fino al momento di aggiungere la farina. :-)
Rispondi
Veronica
# Veronica 2015-08-20 11:23
Hei ragazze,
l'ho fatto anche io il plumcake con questa ricetta ed è venuto buonissimo!
La prima volta mi è venuto troppo "duro", ma l'avevo cotto a 180° per 30 minuti, la seconda volta ho seguito alla lettera i tempi di cottura ed è venuto perfetto! ;-)
Rispondi
Manuela
# Manuela 2015-08-19 19:11
L'ho fatto...è venuto una schifezza! :(
Rispondi
 
Marianna Pascarella
# Marianna 2015-08-20 08:57
Ciao Manula,
forse non ti sarai trovata con qualche passaggio... la ricetta è molto semplice! :-)
Rispondi
Manuela
# Manuela 2015-08-20 09:06
Citazione admin:
Ciao Manula,
forse non ti sarai trovata con qualche passaggio... la ricetta è molto semplice! :-)

MCitazione admin:
Ciao Manula,
forse non ti sarai trovata con qualche passaggio... la ricetta è molto semplice! :-)

Citazione admin:
Ciao Manula,
forse non ti sarai trovata con qualche passaggio... la ricetta è molto semplice! :-)


Ho seguito la ricetta passo passo ed è venuto fuori una sottospecie di mattone. I tempi di lavorazione degli ingredienti, a mio avviso, sono eccessivi!


:cry:
Rispondi
Mariangela
# Mariangela 2017-02-17 09:07
D'accordissimo con te
Rispondi

Aggiungi commento



 

© Copyright 2006-2020 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927