Pizza con Patatine fritte

Ricetta scritta da Marianna Pascarella (aggiornata il )

La pizza con patatine fritte è una variante della classica pizza margherita, arricchita dall'aggiunta di patatine fritte sulla superficie della pizza. La pizza con le patatine è una delle pizze più amate dai bambini, che in genere preferiscono le ricette più semplici o quella che loro solitamente chiamano pizza al sugo! E' pur vero che quando però vedono le classiche patatine fritte non riescono a resistere alla tentazione e vorrebbero subito afferrarne una, quindi questa pizza, simile alla tradizionale margherita alla quale però vengono aggiunte appunto le patatine fritte è sicuramente una tra le loro preferite!

Per fare un'ottima pizza con patatine fritte preferite le patatine fritte surgelate, che tengono meglio la cottura e resistono perfettamente alle alte temperature del forno, alle quali viene cotta la pizza. Le patatine fritte surgelate vanno aggiunte nella fase della prima cottura della pizza, se invece utilizzate quelle tradizionali dovrete aggiungerle alla pizza solo in una seconda fase, insieme alla mozzarella, e dovranno essere precedentemente cotte. 

DIFFICOLTA': Bassa PREPARAZIONE: 30 minuti RIPOSO: 4 ore COTTURA: 20 minuti
  •  
  •  
  •  
  •  

Ricette Correlate

Khatchapuri

Il khatchapuri letteralmente "pane di formaggio", è un pane lievitato farcito con formaggi e uova, con una caratteristica forma a gondola, tipico della Georgia, in particolare della regine della Adjara, chiaramente molto popolare anche in Russia. Si tratta di una sorta di pane pizza molto apprezzato nella cucina...

Pan focaccia senza lievito di birra

Il pan focaccia senza lievito di birra è una preparazione di panetteria con la quale ho voluto sperimentare il mio nuovo lievito di birra fatto in casa con la birra, l'esperimento che mi è stato chiesto, considerata la carenza e spesso completa assenza di lievito di birra nei supermercati. Con questa soluzione...

Focaccia con lievito madre

La focaccia con lievito madre è una preparazione rustica a lunga lievitazione, ideale per portare in tavola il gusto e il benessere di un prodotto di panificazione realizzato con lievito madre, quindi con una lievitazione naturale lenta. Ideale da sola o farcita, può essere scelta come alternativa sfiziosa alla...

Scarola imbottita

La scarola imbottita al forno è una ricetta semplice e tradizionale, tipica della cucina napoletana, preparata soprattutto in occasione delle feste di Natale, quando questo piatto va ad alternare le pietanze più ricche e corpose tipiche delle feste. Un classico proveniente dalla tradizione contadina, sempre amato e...

Pizza a lievitazione istantanea

La pizza a lievitazione istantanea è una valida alternativa alla classica pizza napoletana, che si può preparare in pochi minuti e con pochissimo lavoro, infatti si tratta di una di quelle ricette super rapide, che si lavorano impastando tutto in una ciotola, senza impastatrice o altri robot da cucina. Ideali quindi...

Crescia di Pasqua al formaggio

La crescia di Pasqua al formaggio è un rustico lievitato tipicamente marchigiano, preparato soprattutto nel periodo di Pasqua. La crescia ha l'aspetto di un panettone e viene preparato con un impasto a base di farina, uova (che caratterizzano il colore giallo del rustico) e formaggio (parmigiano e pecorino) che...

Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.96 (186 Voti)

Commenti  

Raffaella
# Raffaella 2016-02-11 20:12
Sei preziosissima!! !grazie mille e buona serata!!!!
Rispondi
Raffaella
# Raffaella 2016-02-11 18:12
Diminuire le dosi?metto mezza bustina di lievito?grazie
Rispondi
 
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-02-11 18:45
Sì, va bene! ;-)
Rispondi
Raffaella
# Raffaella 2016-02-11 17:36
Ciao Marianna,ti volevo chiedere due cose...la prima:posso utilizzare il lievito disidratato(que llo in bustina?)e secondo:posso preparare l'impasto x la pizza la sera,e prepararla e mangiarla a pranzo del giorno dopo?grazie mille dei tuoi consigli!!!
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-02-11 18:04
Ciao Raffaella,
sì certo! Va benissimo il lievito disidratato in bustina, 1 bustina in sostituzione di 1 cubetto di lievito fresco.
Se hai tutto questo tempo di consiglio di diminuire la dose di lievito e far lievitare tutta la notte in frigorifero, poi la lasci crescere fuori dal frigo in mattinata. Vedrai che con una lenta lievitazione è ancora più buona! ;-)
Rispondi

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2020 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927

Newsletter
Iscriviti alla Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy