Pesto alla Genovese

Ricetta scritta da Marianna Pascarella (aggiornata il )

Il pesto alla genovese è una classica salsa fredda di origini Liguri, a base di basilico, formaggio e olio che viene solitamente utilizzato come condimento per pasta o simili. Il pesto ha un odore irresistibile ed il suo sapore è davvero ricco, infatti viene preparato con il basilico fresco, che rappresenta l'ingrediente principale, il pecorino e il parmigiano grattugiati, olio, aglio e pinoli.

Il pesto alla genovese può essere preparato per essere consumato subito, ma si presta benissimo anche alla conservazione, a patto di coprirlo a filo con l'olio d'oliva, rigorosamente extravergine, per evitare che annerisca. Se avete una bella scorta di basilico potete anche congelarlo, in questo caso vi suggerisco di non aggiungere il sale.

DIFFICOLTA': Bassa PREPARAZIONE: 15 minuti
  •  
  •  
  •  
  •  

I Consigli di Marianna

Il pesto alla genovese si annerisce quando le foglie di basilico si ossidano a seguito della rottura delle stesse. Per questo motivo è molto importante lavarle ed asciugarle con delicatezza, ed evitare che si rompano.

Ricette Correlate

Pesto di mandorle

Il pesto di mandorle è un condimento semplice, leggero, vegetariano e vegano, ideale per condire un buon piatto di pasta o per arricchire il sapore di gustose bruschette da preparare in una serata con gli amici. Come condimento per la pasta è qualcosa di veramente semplice e molto saporito, che si prepara in soli 5...

Liquore al basilico

Il liquore al basilico è una preparazione alcolica fatta in casa, che viene solitamente servito come amaro da gustare dopo pranzo, con effetto digestivo. Il basilico è una pianta aromatica che trova un larghissimo utilizzo in cucina, dalla preparazione del classico pesto genovese (comprese tutte le varianti che nel...

Treccia di pane morbido al pesto

La treccia di pane morbido al pesto genovese è una ricetta semplice e veloce per preparare un buonissimo e morbido pane, arricchito a tratti da strati di pesto al basilico. Un classico della nostra tradizione gastronomica, il pane fatto in casa appunto, che in questa versione viene arricchito dall'aggiunta del pesto....

Bruschette al pesto

Le bruschette al pesto sono un'idea semplice e veloce per preparare un antipasto che possa piacere a tutta la famiglia. Pochi ingredienti, scelti in modo che siano sempre di ottima qualità e le vostre bruschette sono pronte in pochi minuti, per soddisfare con gran gusto il piacere del palato dei vostri ospiti. Le...

Frittata con pomodorini e basilico

La frittata con pomodorini e basilico è un secondo piatto semplice, leggero e molto gustoso, ideale per preparare in poco tempo una cena molto gustosa. In questa ricetta la frittata viene arricchita da pomodori, provola e basilico, sapori che renderanno davvero unica e speciale la vostra classica frittata. La...

Lasagne al pesto

Le lasagne al pesto genovese sono delle gustosissime lasagne che nascono da una ricetta tipica della cucina ligure. Questa ricetta incontra facilmente il favore di tutti i palati che apprezzano il sapore semplice e allo stesso tempo intenso del classico pesto genovese, la salsa a base di basilico fresco, formaggio e...

Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.91 (334 Voti)

Commenti  

Erminia
# Erminia 2018-07-12 23:38
Dimenticavo:per una lasagna al pesto per 6 persone basta un vasetto da 212ml ? E un litro di besciamella...l o devo diluire il pesto?graziee
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2018-07-13 16:59
Erminia la mia ricetta della lasagna al pesto genovese la trovi qui! :-)
Rispondi
 
Erminia
# Erminia 2018-07-12 23:36
Fatto è fantastico!!!! ;-) per la conservazione oltre i vasetti con capsule fatti bollire cosa si può fare?
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2018-07-13 16:54
Ciao Erminia,
io consiglio la conservazione in freezer. Se vuoi puoi anche sterilizzare i vasetti e conservarli in dispensa, ma a mio avviso cambia un po' il sapore... probabilmente è solo questine di gusti! ;-)
Rispondi
Tullio
# Tullio 2018-06-06 17:50
Leggo: "se avete una buona scorta di basilico potete congelarlo".
È riferito al solo basilico o al pesto già preparato?
Grazie.
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2018-06-06 18:33
Ciao Tullio,
è riferito al pesto! :-)
Se hai basilico in abbondanza ti consiglio di fare un po' di pesto in più che potrai anche congelare. ;-)
Rispondi
 
Anonimo
# Anonimo 2008-09-07 21:31
penso che il pecorino non è indispensabile basta solo la grana
Rispondi
Anonimo
# Anonimo 2008-07-11 16:16
finalmente una ricetta con i pesi degli ingredienti...G razie :D
Rispondi
Anonimo
# Anonimo 2008-03-29 12:10
è consigliabile pulire le foglie di basilico con una garza appena inumidita. Il sale grosso è l'elemento abrasivo che consente la triturazione delle foglie di basilico; non va triturato prima, ma va pestato col basilico. :!:
Rispondi
Dori80
# Dori80 2007-07-04 20:15
Io al posto dei pinoli alcune volte metto le noci, me lo disse una mia zia di Genova
Rispondi

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2020 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927

Newsletter
Iscriviti alla Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy