Pesche Sciroppate

Autore: Marianna Pascarella (aggiornata il )

Le pesche sciroppate sono una delle conserve più amate da grandi e piccini: semplici, dolci al punto giusto, croccanti ma non dure, nutrienti ma non troppo caloriche. Ideali per essere gustate al naturale, per preparare torte o dolci di piccola pasticceria, per accompagnare creme o gelati. Da sempre le pesche sciroppate sono una conserva di facile realizzazione che si tramanda da madre in figlia e che in estate si fa spazio tra le conserve più gettonate per affrontare l'inverno in compagnia di questo frutto tanto apprezzato!

Nel fare le pesche sciroppate, la scelta delle pesche è fondamentale per ottenere un ottimo risultato. La pesche migliori per questo tipo di conserva sono le percoche, pesche gialle dalla polp bella dura e compatta. Io le preparo senza precottura, perchè le preferisco belle sode, se voi invece preferite avere delle pesche più "morbide" scottatele qualche minuto in acqua bollente prima di tagliarle e seguire il resto della ricetta.

DIFFICOLTA': Bassa PREPARAZIONE: 50 minuti COTTURA: 30 minuti
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

I Consigli di Marianna

Le pesche sciroppate devono essere state conservate per almeno un mese prima di essere consumate.

Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.73 (421 Voti)

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2019 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927

Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy