Follow my blog with Bloglovin

Peperoncini ripieni di tonno

Ricetta scritta da Marianna Pascarella (aggiornata il )

I peperoncini ripieni di tonno sott'olio sono una delle conserve più sfiziose che potrete realizzare in estate. Gustosi, piccanti, con un morbido ripieno di tonno, aromatizzato con alici e capperi, sono semplici e tradizionali, e richiamano tutti i sapori tipici delle preparazioni caratteristiche come quelle preparate dalle nostre nonne. Infatti è proprio alla loro maestria che dobbiamo la tradizione delle conserve, che ci permettono di gustare fuori stagione prodotti genuini, dal sapore unico e intenso.

I peperoncini ripieni di tonno sono buonissimi serviti come antipasto, magari accompagnando delle bruschette al pomodoro, hanno un sapore molto particolare e piacciono a tutti. Con questi peperoncini permetterete ai vostri ospiti di gustare qualcosa di rustico e casereccio, preparato con le vostre mani. Conservati sott'olio, i peperoncini si conservano per un intero anno, quindi vi conviene prepararne qualcuno in più per poterli apprezzare per un lungo tempo.

DIFFICOLTA': Bassa PREPARAZIONE: 40 minuti RIPOSO: 60 giorni COTTURA: 4 minuti
  •  
  •  
  •  
  •  

I Consigli di Marianna

Per la pulizia e la preparazione dei peperoncini utilizzate dei guanti di lattice monouso, evitate di toccarli con le mani nude e soprattutto non toccatevi gli occhi. I peperoncini infatti sono molto piccanti e possono irritare.

Marianna Pascarella

Seguimi su FacebookSeguimi su TwitterGuarda i miei PinGuarda i miei scatti su InstagramGuarda i miei Video

Marianna Pascarella

Marianna è la fondatrice del sito di cucina RicetteDalMondo.it, lanciato nel 2006 come una community di amanti della buona cucina, e ben presto cresciuto fino a diventare uno dei siti di cucina più famosi in Italia.

Marianna è molto attiva sui canali social con i quali mette a disposizione di cuochi casalinghi la sua immensa passione per la cucina.

Se vuoi saperne di più su Marianna, clicca qui!

Ricette Correlate

Peperoncini ripieni al forno

I peperoncini ripieni al forno sono una ricetta classica immancabile nei ricettari delle nonne, di quelle che si preparano sempre in estate, per omaggiare i prodotti fresche di stagione, i colori e i sapori che questa stagione porta con sé. Pochi e semplici ingredienti sono come sempre perfetti per richiamare quelle...

Cipolle gratinate

Le cipolle gratinate al forno sono un delizioso contorno, perfetto per accompagnare ogni tipologia di piatto, dal più semplice al più complesso. Sono velocissime da preparare e vi permettono davvero in pochi minuti di portare in tavola qualcosa di diverso dal solito che possa realmente piacere a tutti. Le cipolle...

Peperoni in padella

I peperoni in padella sono un contorno semplice, leggero e genuino, particolarmente indicato soprattutto in estate, quando grazie alla presenza di questi freschi ortaggi, saporiti e colorati, è possibile preparare in pochi minuti un contorno che si resta ad accompagnare ogni tipo di piatto ed esaltare in questo modo...

Pomodori ripieni alla toscana

I pomodori ripieni alla toscana sono un antipasto classico della cucina popolare e casereccia delle colline toscane, quella fatta di sapori autentici e genuini, apprezzati ancora oggi come fossero appena proposti. Una scelta semplice e vegetariana che incontra facilmente il piacere di ogni palato. Sebbene i pomodori...

Involtini di zucchine e ciliegine di mozzarella

Gli involtini di zucchine con ciliegine di mozzarella senza cottura sono un’idea semplice e sfiziosa per preparare dei simpatici involtini da servire come antipasto. Una ricetta semplicissima che si prepara in pochissimo tempo e si conserva sott’olio per qualche giorno, in maniera tale da vere uno sfizioso antipasto...

Peperoni ripieni di spaghetti

I peperoni ripieni di spaghetti sono un primo piatto dal sapore estivo, fresco e leggero, sebbene sia preparato al forno ed abbia quindi quel tocco in più che viene regalato dalla leggera gratinatura tipica della pasta al forno. I peperoni sono uno dei vegetali che meglio si prestano ad essere preparati ripieni,...

Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.71 (331 Voti)

Commenti  

Gabriella
# Gabriella 2019-10-24 04:43
Ho fatto i peperoncini seguendo la sua ricetta ho seguito il procedimento come descritto la mia paura è il botulino come si riconosce?Grazi e e complimenti!
Rispondi
Giancarlo
# Giancarlo 2018-11-04 21:36
Se sterilizzi il prodotto puó essere consumato oltre i tre mesi; se no, la conserva é sicura per un consumo entro i 90 giorni dalla confezione.
Rispondi
 
Iolanda Giannattasio
# Iolanda Giannattasio 2018-08-29 16:06
Si possono fare anche con peperoni tondi non piccanti.. Se uso quelli piccolini tondi... Perché mi piace molto questa ricetta.. Ma non tanto il piccante
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2018-08-30 08:37
Certo Iolanda,
perchè no! :)
Fammi sapere poi come vengono!
Rispondi
moica
# moica 2018-07-23 21:35
probabilmente questo è il motivo , grazie marianna a settembre proverò a farli... quanto minuti nell acqua bollente con aceto?
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2018-07-24 11:26
Ciao Monica,
3-4 minuti dovrebbero bastare, poi dipende dalle dimensioni dei peperoncini
Rispondi
 
monica
# monica 2018-07-21 22:10
salve a tutti, a qualcuno è mai capitato che mangiando i peperoncini la pelle si tolga anche se erano buoni e fatti nella maniera giusta?
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2018-07-23 08:48
Ciao Monica,
non è che per caso sono stati cotti troppo? :-)
Rispondi
Alberto
# Alberto 2018-07-21 19:55
2 giorni in aceto e poi barattoli pieni di peperoncini ripieni bolliti 3 volte per 45' a distanza di 24 ore ….. :-)
Rispondi
Diego
# Diego 2018-07-21 18:56
La percentuale di aceto potrebbe essere troppo bassa...e le spore del botulino non si eliminano con una pastorizzazione casalinga...
Rispondi
Luca
# Luca 2018-07-13 15:43
Buonasera Io ho messo il vino al posto dell'acqua per far bollire i peperoncini insieme all'aceto
è stato giusto o è sbagliato?
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2018-07-13 16:53
Ciao Luca,
la mia ricetta prevede la cottura dei peperoncini con acqua e aceto. Penso che vino e aceto sia una combinazione di sapori molto forte! :-)
Rispondi
 
Elisa
# Elisa 2017-11-25 14:22
Ho appena finito di preparare i peperoncini, ho eseguito il procedimento con meticolosità e precisione, ma ho commesso un'errore gravissimo: ho sterilizzato con acqua bollente i barattoli pieni con i peperoncini e l'olio!!!!!!!!
Devo buttare tutto??????
Rispondi
Marilisa
# Marilisa 2019-09-14 17:49
No, va bene non hai sbagliato hai fatto la pastorizzazione che viene raccomandata dal Ministero della sanità per evitare il botulino. Io li faccio sempre cosi
Rispondi
monica molardo
# monica molardo 2017-11-25 22:07
ciao elisa , non ti preoccupare non devi buttare via tutto! io li ho fatti a settembre e ho fatto come te dopo averli fatti li ho chiusi molto bene e li ho immersi nell acqua e fatta bollire perchè ho troppa paura del botulino. ora li sto mangiando e sono buonissimi , non ti preoccupare per l olio non rimane ne rancido ne cambia il gusto.
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2017-11-25 18:39
Ciao Elisa,
io non sterilizzo i vasetti delle conserve sott'olio, se cotte in una proporzione giusta di acqua e aceto la conserva ha un giusto grado di acidità da proteggere da botulino e similari... E' una tradizione della mia famiglia e mi sono sempre trovata bene.
C'è però chi le sterilizza anche dopo averle preparate, quindi in teoria non dovresti avere problemi! ;-)
Rispondi
Giulia Lazzari
# Giulia Lazzari 2017-09-12 18:26
Buongiorno io li faccio tutti gli anni , poichè una volta hanno fermentato , per sicurezza sterilizzo i vasetti dopo che li ho riempiti Vi garantisco che l'olio non diventa rancido , ma rimane bello limpido e sono buoni anche dopo un anno.poi metto metà oliva in modo che chiuda il peperoncino e non fuoriesca il tonno
Rispondi
monica molardo
# monica molardo 2017-09-19 17:30
volevo chiedere a Giulia , sto facendo proprio ora i peperoncini ripieni e ho anch io intenzione di sterilizzare i vasetti dopo averli riempiti perchè ho molta paura del botulino. mi dici solo quanto tempo devo tenerli nell acqua bollente? grazie
Rispondi
 
Fabrizio
# Fabrizio 2017-10-21 21:21
Ciao, io seguo alla lettera il procedimento scritto nella ricetta ma una volta riempito i barattoli e ben chiusi li immergo in una pentola d'acqua ( devono essere totalmente immersi) e li faccio bollire 30 minuti. Una volta raffreddati, il coperchio scatterà concavo all'interno mettendo sotto vuoto la nostra conserva. La mia è una prudenza in più e l'olio ti assicuro che non diventa rancido.
Rispondi
monica molardo
# monica molardo 2017-10-21 22:55
grazie mille fabrizio sono più sicura se diverse persone li fanno bollire.infatti li ho fatti gia un mese fa ,facendo questa procedura
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2017-10-23 15:01
Ciao ragazzi,
vi ringrazio tutti per le vostre utilissime testimonianze! ;-)
Rispondi
Valentina
# Valentina 2017-09-07 14:55
Ciao a tutte, ieri ci siamo messi a farli ma una volta messi nei barattoli (quelli quattro stagioni) e aggiunto l'olio I barattoli non vanno sotto vuoto, il tappo continua a fare click clack.. Vorrei capire se e normale o ho sbagliato qualcosa.. Grazie!
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2017-09-08 11:40
Ciao Valentina,
i sott'olio (almeno come li faccio io) non vanno sotto vuoto. E' però indispensabile seguire il procedimento meticolosamente : dalla sterilizzazione dei vasetti, alla pulizia degli ingredienti utilizzati, alla cottura con una percentuale di aceto, alla copertura completa con olio extravergine di oliva (di ottima qualità). La perfetta riuscita della conserva può essere inficiata da tante cose, anche da une temperatura esterna troppo alta (che farebbe andare subito a male la conserva), in estate infatti spesso si conservano in frigorifero. Come anche l'olio utilizzato... quello di semi ad esempio potrebbe non reggere bene la conserva.
Sono abitudini di famiglia, io li ho sempre fatti in questo modo ed hanno sempre tenuto bene. Chiaro che bisogna fare molta attenzione! ;-)
Rispondi
giovanna
# giovanna 2017-09-01 09:24
Fatti esattamente 15 giorni fa seguendo alla lettera le indicazioni. Ho usato barattoli di vetro Quattro Stagioni della nota marca, li ho sterilizzati come indicato e ho utilizzato tappi nuovi. Ho coperto bene di olio, ho chiuso stretti i barattoli e li ho portati in cantina. Ieri vado ad aprire il primo e noto che il tappo è leggermente rigonfio. La cosa non mi piace per niente. Apro e vedo uscire delle bollicine di aria. Temo che si sia rovinato il tonno, visto che i peperoncini erano stati correttamente acidificati per cui prendo e butto via tutto. Controllo poi gli altri due barattoli e noto che anch'essi hanno il tappo rigonfio. Conclusione: tutto buttato, tanto lavoro per nulla! La mia impressione è che il punto debole del procedimento è proprio il ripieno al tonno. Domanda: Tu e le altre lettrici non avete mai avuto esperienze negative? Dove posso aver sbagliato?
Rispondi
 
Marianna Pascarella
# Marianna 2017-09-03 19:44
Ciao Giovanna,
hai fatto benissimo a buttare tutto, perhè il rigonfio del tappo (e ancor più le bollicine d'aria) indicano che i peperoncini sono andati a male. Io li ho fatti varie volte, con la ricetta di mia nonna, e sinceramente non ho mai avuto problemi. Quello che lei ha sempre tenuto a sottolineare è di non farcire i peperoncini quando sono ancora caldi o tiepidi. In ogni caso le conserve fatte in casa sono sempre molto delicate e i rischi sempre dietro l'angolo, quindi meglio avere un'occhio in più.
Rispondi
Silvia
# Silvia 2017-09-04 06:43
Ciao
Ho fatto i peperoncini ieri x la prima volta... ma leggendo su internet ho il terrore di sbagliare il procedimento e rischiare il botulino.... ho chiuso i barattoli ma se il tappo fa il "clik clak" quando lo devo aprire è buono oppure no?
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2017-09-08 11:41
Ciao Silvia,
questa conserva (come la faccio io) non va sotto vuoto. Devi assicurarti però che i peperoncini siano interamente immersi nell'olio. Leggi anche la mia risposta al commento che trovi sotto. :-)
Rispondi
Анна
# Анна 2017-08-26 14:39
Quanto deve mettere sale
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2017-08-29 08:42
Ciao Ahha,
puoi aggiungere una presa di sale in cottura. Io preferisco non metterlo, perchè i peperoncini sono molto gustosi e il ripieno decisamente saporito, quindi ometto il sale! ;-)
Rispondi
cinzia
# cinzia 2017-08-02 00:19
buonasera volevo sapere il peso dei 500 gr di peperoncini intende gia' puliti o ancora da pulire??? grazie
Rispondi
 
Marianna Pascarella
# Marianna 2017-08-02 23:17
Ciao Cinzia,
i peperoncini sono da pulire. :-)
Rispondi
Cinzia Invernizzi
# Cinzia Invernizzi 2017-08-03 06:54
Quindi pesi 500 GR di peperoncini poi li pulisci?? O li pesi Gia puliti.?
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2017-08-03 11:22
Il peso è non ancora puliti.
Rispondi
chiara
# chiara 2017-08-01 15:35
ciao, se volessi preparare i peperoncini ripieni per mangiarli subito e non per conservarli sott'olio, potrei farli bollire in sola acqua senza aggiunta di aceto?
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2017-08-01 16:24
Ciao Chiara,
certo. Se non hai necessità di conservarli puoi evitare l'aceto, che in verità ha più la funzione di protezione per una corretta conservazione. In ogni caso un pizzico io te lo consiglio, perchè conferisce ai peperoncini un tono in più! ;-)
Rispondi
silvia
# silvia 2016-08-06 12:29
i vasetti si sterilizzano prima di mettere i peperoncini perché essendo a base di olio se lo fai dopo quando sono pieni l olio diventa rancido, si sterilizzano dopo solo quelli a base di aceto
Rispondi
 
Ilenia Capizzi
# Ilenia Capizzi 2016-09-09 11:39
Ciao ma dopo che metto i peperoncini nei vasetti con l'olio non c'e bisogno di bollirli di nuovo per creare il sottovuoto?
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-09-09 15:57
Ciao Ileana,
no non è necessario sterilizzarli dopo averli preparati.
I sott'olio non necessitano di un ulteriore processo di sterilizzazione ! ;-)
Rispondi
Valeria
# Valeria 2016-09-11 14:57
Susa Marianna ma io posso usare olio di semi piuutosto che di oliva ? per non variare il sapore?
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-09-13 18:57
Ciao Valeria,
io per le conserve preferisco sempre l'olio di oliva e lo consiglio vivamente. Se vuoi puoi conservarli anche con olio di semi, ma ovviamente il sapore sarà un po' diverso! 8)
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-08-07 09:43
Ciao Silvia,
certo! Intendevo sterilizzare i vasetti prima di utilizzarli.
Forse non si capiva bene... ora dovrebbe essere più chiaro! ;-)
Rispondi
cinzia
# cinzia 2017-08-02 00:20
buonasera volevo sapere 500 gr di peperoncini ma da pulire o gia' puliti?? grazie
Rispondi

Aggiungi commento



 

© Copyright 2006-2020 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927