Pastiera senza cottura

Autore: Marianna Pascarella (aggiornata il )

La pastiera senza cottura è il mito di tutti coloro che non vogliono rinunciare alla tradizione della pastiera napoletana di Pasqua, ma allo stesso tempo non amano accendere il forno o preferiscono comunque una versione più fresca e primaverile di un dolce tanto caro al popolo di ogni età. Il gusto unico ed inconfondibile del grano e della ricotta, la mescolanza con gli aromi degli agrumi e con i profumi dei millefiori, della cannella e dei fiori d’arancia. In questa ricetta non manca proprio nulla, neanche quel tocco di frutta candita che rende la pastiera uno dei dolci che rende i partenopei tanto famosi nel mondo.

La pastiera senza cottura è la variante semplice e veloce della classica crostata di grano di Pasqua. Una versione che ricalca lo stile cheesecake o torta fredda da frigo, che tanto piace a chi non rinuncia ad un buon dolce anche quando il sole è alto nel cielo. Una ricetta decisamente semplice e veloce da sfoderare quando un po’ stanti di offrire ai vostri ospiti le “solite” preparazioni, volete provare a stupirli con qualcosa di veramente delizioso e particolare.

DIFFICOLTA': Bassa PREPARAZIONE: 45 minuti RIPOSO: 5 ore
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.76 (82 Voti)

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2019 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di Mediaweb di Salvatore D'Onofrio - P.IVA 07569981215 / REA 895056

Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy