Pasticciotto

Ricetta scritta da Marianna Pascarella (aggiornata il )

Il pasticciotto è un dolce tipico salentino, conosciutissimo in Puglia dove trova i natali. Delle numerose varianti di questo dolce tradizionali la più famosa è sicuramente quella napoletana, che prevede l'aggiunta di 1-2 amarene sciroppate nel ripieno. Il pasticciotto è famoso per essere la colazione tipica leccese, dove viene consumato caldo di primo mattino, appena sfornato dalle pasticcerie locali, consumato a casa con un caffellatte o al bar al posto dei più classici brioche e cornetto, conosciuti nelle prime ore del mattino, nel resto dell'Italia.

Il pasticciotto è un dolcetto preparato con un guscio di pasta frolla ed un morbido ripieno di crema pasticcera. Nella versione tradizionale la pasta frolla viene realizzata con lo strutto, ma nelle versioni più moderne, come quella presentata in questa ricetta, lo strutto viene sostituito dal burro. Mangiato caldo questo dolce sprigiona tutta la fragranza della pasta frolla e l'aroma penetrante della crema pasticcera.

DIFFICOLTA': Bassa PREPARAZIONE: 60 minuti RIPOSO: 30 minuti COTTURA: 30 minuti
  •  
  •  
  •  
  •  

Ricette Correlate

Casatiello dolce di Pasqua

Il casatiello dolce (o pigna di Pasqua nel casertano) è la versione dolce del tradizionale casatiello salato che viene preparato nel capoluogo partenopeo in occasione delle festività pasquali. Il casatiello dolce è una sorta di panettone di Pasqua, preparato con ingredienti semplici, che grazie ad un'accurata...

Crema pasticcera

La crema pasticcera è una ricetta di base della pasticceria italiana, sicuramente tra le più diffuse che solitamente si utilizza per farcire torte come il pan di spagna, i bignè, le crostate, gli eclair, i cannoli, le millefoglie, ecc. Io l'ho utilizzata anche per preparare degli ottimi saccottini arricchiti anche...

Babà

Il babà (o come lo chiamano a Napoli 'o babbà) è un un dolce a pasta lievitata tipico della pasticceria napoletana, conosciuto ed apprezzato in tutto il mondo. La caratteristica principale di questo dolce è la sua estrema sofficità, che gli permette di assorbire una bagna alcolica, in genere aromatizzata al Rum, che...

Crema allo Yogurt

La crema allo yogurt è una delicatissima, profumata e gustosa crema che ho utilizzato come farcitura per la Rainbow Cake. Sebbene la Rainbow sia una torta che si presta ad essere farcita, come tutte le torte americane d'altronde, con una crema al burro o al formaggio, ho preferito mantenermi "leggera" almeno nella...

Pizza piena (o pizza chiena)

La pizza piena, o come si dice a Napoli (e in generale in Campania) "a pizza chiena", è un rustico preparato con una pasta tipo pizza, lievitata e "ingrassata" tradizionalmente con lo strutto, con un ripieno a base di uova (tante!) formaggi e salumi che si possono scegliere in base ai gusti. La pizza piena, insieme...

Pastiera al cioccolato

La pastiera al cioccolato è una mia personalissima variante della più classica ed usuale pastiera napoletana, il dolce che per antonomasia rappresenta la migliore tradizione pasquale napoletana. Quella al cioccolato è la soluzione ideale per chi non ama i classici sapori dei millefiori, della cannella e dei fiori...

Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.91 (116 Voti)

Commenti  

Laura
# Laura 2019-04-15 15:17
Ciao Marianna! Volendo fare un unico pasticciotto che grandezza mi consigli per lo stampo? E per la cottura un 50-60 minuti dici che bastano? Grazie mille
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
Marianna Pascarella
# Marianna 2019-04-16 21:18
Ciao Laura,
puoi usare uno stampo da 20cm (considera che devi fare due dischi di frolla...) Per i tempi di cottura dovresti farcela con 40-45 minuti! ;)
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
Laura
# Laura 2019-04-16 22:49
Citazione Marianna Pascarella:
Ciao Laura,
puoi usare uno stampo da 20cm (considera che devi fare due dischi di frolla...) Per i tempi di cottura dovresti farcela con 40-45 minuti! ;)

Grazie mille!
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
Gisa
# Gisa 2016-02-27 19:23
Ciao Marianna. Da salentina non posso non dirti che il pasticciotto si fa assolutamente con lo strutto invece del burro e sarebbe preferibile l'ammoniaca al posto del lievito.
Scusa, ma è stato più forte di me :lol:
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-02-28 17:13
Ciao Gisa,
sono sempre ben accetti tutti i commenti e tutte le critiche, purchè costruttive e migliorative per la ricetta! Quindi grazie per le tue dritte...
Per lo strutto, l'ho scritto nella descrizione che la ricetta "originale" prevede questo al posto del burro, che invece ho preferito io utilizzare nella realizzazione della ricetta.
Grazie anche per la dritta dell'ammoniaca, che consiglio anche io a tutti coloro che la trovano in giro, in alternativa un pizzico di lievito lo trovo perfetto, per non far schiacciare troppo l'impasto! ;-)
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
Gisa
# Gisa 2016-02-28 18:53
Anche io uso il lievito, non so maneggiare l'ammoniaca, perciò la evito. Per lo strutto mi sono accorta dopo che l'avevo scritto nella descrizione, scusa! In ogni caso lo straconsiglio per questa ricetta perché la resa è nettamente superiore! A presto
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-02-29 22:09
Ciao Gisa,
un abbraccio e a presto! ;-)
Rispondi | Rispondi e cita | Cita

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2020 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927

Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy