Pasta Brisè

Autore: Marianna Pascarella (aggiornata il )

La pasta brisè (o pasta brisée) è un impasto di base tipico della cucina francese. Il nome "brisè" (spezzato) dato a questo tipo di pasta deriva dal fatto che essa viene realizzata con un quantitativo di burro che è pari a metà della quantità di farina, il che rende l'impasto bricioloso, per farlo diventare compatto e uniforme è necessario utilizzare dell'acqua fredda, che deve essere aggiunta a cucchiaiate, poca alla volta fin quando non si ottiene la consistenza desiderata.

La pasta brisè, come accade per la pasta frolla, dopo la lavorazione, deve essere conservata in frigorifero affinchè il burro, che si sarà sciolto durante la lavorazione, si rapprenda nuovamente, conferendo struttura all'impasto. Per ottenere una perfetta pasta brisè occorre lavorare poco l'impasto, preferibilmente partendo da una sabbiatura di farina e burro, fatta grazie a un mixer.

DIFFICOLTA': Bassa PREPARAZIONE: 10 minuti RIPOSO: 30 minuti
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

I Consigli di Marianna

Con questo quantitativo di pasta brisè potrete realizzare la base di una crostata da 24cm di diametro o di 6 crostatine o tartellette.

Se la vostra pasta brisè senza non volersi compattare potrete aggiungere un po' di albume d'uovo, che aiuta a compattare l'impasto e a renderlo elastico.

Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.99 (283 Voti)

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2019 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927

Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy