Pasta alla gricia

Autore: Marianna Pascarella (aggiornata il )

La pasta alla gricia è un primo piatto tradizionale della cucina romana, che sembra essere addirittura il progenitore di altri famosi piatti della cultura gastronomica capitalina, come i famosi bucatini alla amatriciana o gli spaghetti alla carbonara. Rispetto ai suoi successori, la gricia nasc come piatto povero, che si prepara con pochi e semplici ingredienti, tra cui non possono mancare un buon formato di pasta, meglio se trafilata a bronzo, guanciale e pecorino romano.

Per preparare un'ottima pasta alla gricia cremosa e saporita non è necessario aggiungere altro, rispetto alla minima liasta degli ingredienti utilizzata, ma basta solo avere qualche piccolo accorgimento, come aggiungere al condimento poca acqua di cottura della pasta che, grazie all'amido in essa contenuto, creerà una saporitissima cremina. Inoltre, ovviamente, per un risultato dal sapore veramente impeccabile è indispensabile scegliere ingredienti di primissima qualità.

DIFFICOLTA': Bassa PREPARAZIONE: 5 minuti COTTURA: 7 minuti

I Consigli di Marianna

Per questo piatto il formato di pasta ideale sono gli spaghetti, ma potete provarlo anche con i bucatini o un formato di pasta corto come i maccheroni, tipo rigatoni.

Se non amate il sapore del pecorino, che sicuramente è piuttosto acceso e pungente, sappiate che il piatto verrà altrettanto squisito con il parmigiano grattugiato.

Se il guanciale non è già pepato, aggiugete del pepe grattugiato già insieme al pecorino.

Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.94 (287 Voti)

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2019 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927

Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy