Pasta alla gricia

Ricetta scritta da Marianna Pascarella (aggiornata il )

La pasta alla gricia è un primo piatto tradizionale della cucina romana, che sembra essere addirittura il progenitore di altri famosi piatti della cultura gastronomica capitalina, come i famosi bucatini alla amatriciana o gli spaghetti alla carbonara. Rispetto ai suoi successori, la gricia nasc come piatto povero, che si prepara con pochi e semplici ingredienti, tra cui non possono mancare un buon formato di pasta, meglio se trafilata a bronzo, guanciale e pecorino romano.

Per preparare un'ottima pasta alla gricia cremosa e saporita non è necessario aggiungere altro, rispetto alla minima liasta degli ingredienti utilizzata, ma basta solo avere qualche piccolo accorgimento, come aggiungere al condimento poca acqua di cottura della pasta che, grazie all'amido in essa contenuto, creerà una saporitissima cremina. Inoltre, ovviamente, per un risultato dal sapore veramente impeccabile è indispensabile scegliere ingredienti di primissima qualità.

DIFFICOLTA': Bassa PREPARAZIONE: 5 minuti COTTURA: 7 minuti
  •  
  •  
  •  
  •  

I Consigli di Marianna

Per questo piatto il formato di pasta ideale sono gli spaghetti, ma potete provarlo anche con i bucatini o un formato di pasta corto come i maccheroni, tipo rigatoni.

Se non amate il sapore del pecorino, che sicuramente è piuttosto acceso e pungente, sappiate che il piatto verrà altrettanto squisito con il parmigiano grattugiato.

Se il guanciale non è già pepato, aggiugete del pepe grattugiato già insieme al pecorino.

Marianna Pascarella

Seguimi su FacebookSeguimi su TwitterGuarda i miei PinGuarda i miei scatti su InstagramGuarda i miei Video

Marianna Pascarella

Marianna è la fondatrice del sito di cucina RicetteDalMondo.it, lanciato nel 2006 come una community di amanti della buona cucina, e ben presto cresciuto fino a diventare uno dei siti di cucina più famosi in Italia.

Marianna è molto attiva sui canali social con i quali mette a disposizione di cuochi casalinghi la sua immensa passione per la cucina.

Se vuoi saperne di più su Marianna, clicca qui!

Guarda anche queste ricette

Vignarola

La vignarola è una ricetta tipica della tradizione romana, perfetta per preparare un contorno che sfrutta i sapori tipici della stagione primaverile. La particolarità di questa ricetta è che essa può essere preparata solo in un periodo di tempo ristretto alla finestra temporale che vede nascere contemporaneamente i...

Pizza bianca

La pizza bianca romana è una preparazione lievitata salata che rappresenta una via di mezzo tra una pizza e una focaccia. Un classico della città capitolina, che a Roma viene gustata come street food soprattutto nella versione farcita, con mortadella, la classica pizza e mortazza, ma che può rappresentare un...

Cacio e pepe 10 indirizzi utili per gustarla in Italia

Siete amanti della cucina tradizionale laziale e romana? Non lasciatevi sfuggire, allora, 10 indirizzi perfetti se cercate una cacio e pepe realizzata a regola d’arte! Simbolo - insieme alla Gricia, alla Carbonara ed all'Amatriciana - della cucina laziale, la pasta cacio e pepe rappresenta un’eccellenza della...

Spaghetti aglio olio e peperoncino

Gli spaghetti aglio olio e peperoncino sono un primo piatto tipico della cucina italiana di origini partenopee. In verità la paternità della ricetta degli spaghetti aglio, olio e peperoncino viene rivendicata da diverse regioni d'Italia, anche se le fonti più accreditate la fanno risalire proprio al capoluogo...

Pizza romana

La pizza romana è una variante della classica pizza al pomodoro semplice e veloce da preparare, simbolo del capoluogo laziale, famosa nelle rosticcerie o come street food, almeno quanto la classica pizza bianca, tradizionalmente farcita con la classica mortazza. Quella romana è sicuramente diversa dalla tradizionale...

Carbonara di carciofi

La carbonara di carciofi con pancetta è una deliziosa variante della classica carbonara romana, il condimento a base di battuto d'uovo, formaggio e pancetta (o guanciale) che ha fatto storia nella tradizione gastronomica italiana, rendendo questo piatto capitalino un vero "culto" nel mondo, al punto tale che nei...

Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.95 (334 Voti)

Commenti  

Angelo Capriotti
# Angelo Capriotti 2019-06-22 20:14
La faccio spesso e un consiglio avuto da un cuoco romano è quello di mettere il guanciale in padella a freddo (cioè padella fredda) così il guanciale rilascia tutto il suo grasso e non bisogna aggiungere olio e rimarrà molto croccante. Ancora meglio sarebbe, a croccantezza raggiunta, togliere il guanciale e al suo grasso aggiungere, poco alla volta, l'acqua di cottura della pasta. Rimettere il guanciale una volta saltata la pasta (assolutamente al dente) così da avere il guanciale sempre croccante!
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2019-06-24 19:49
Ciao Angelo,
grazie dei consigli! ;)
Rispondi
 
Marianna Pascarella
# Marianna 2014-08-18 09:48
Ciao Massi, provala è davvero semplice e sfiziosa! E poi per mantenere le tradizioni del nostro bel Paese è bello conoscere tutti i piatti tradizionali! ;-)
Buona giornata! ;-)
Rispondi
massimo bernacchia
# massimo bernacchia 2014-08-17 10:48
la devo provare deve essere buona e veloce da fare
Rispondi

Aggiungi commento



 

© Copyright 2006-2020 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927