Parmigiana di zucchine crude

Autore: Marianna Pascarella (aggiornata il )

La parmigiana di zucchine crude è una ricetta semplice, veloce e gustosissima con cui poter portare in tavola un delizioso timballo di zucchine che non sono fritte e non sono grigliate, ma vengono utilizzate appena affettate, crude, senza precottura. Un'idea a dir poco geniale per preparare una deliziosissima parmigiana in un batter d'occhio ed ottenere il massimo gusto in tutta la leggerezza di una preparazione che non necessita di frittura. Con questa ricetta vi basterà utilizzare 1 solo cucchiaio d'olio, giusto per ungere la teglia sul fondo, per il resto quello che regala un gusto incredibile alla parmigiana sono la mozzarella e il prosciutto.

La parmigiana di zucchine crude è una versione bianca della classica parmigiana, dove in verità non vengono utilizzati neanche ingredienti di condimento come potrebbe essere la besciamella, risultando quindi saporita ma leggera. Se così avete già provato le mie proposte della parmigiana di zucchine grigliate e della parmigiana di zucchine fritte, ora non vi resta che sperimentare anche questa ricetta velocissima, dove le zucchine per essere utilizzate devono essere solo affettate.

DIFFICOLTA': Bassa PREPARAZIONE: 15 minuti RIPOSO: 10 minuti COTTURA: 40 minuti

I Consigli di Marianna

Per un'ottimo risultato di questa ricetta è importante che la mozzarella sia molto asciutta, meglio quindi che sia vecchia di qualche giorno, oppure affettatela e lasciatela sgocciolare bene.

Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.91 (47 Voti)

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2019 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927

Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy