Follow my blog with Bloglovin

Panini dolci all'uvetta

Ricetta scritta da Marianna Pascarella (aggiornata il )

I panini dolci all'uvetta sono dei classici panini morbidi per la merenda o la colazione che vengono solitamente preparati nel periodo di Natale. La sofficità di questi panini, associata al loro gusto delicato e all'aroma dell'uvetta li rende davvero speciali. Gustati poi con la giusta atmosfera, rendono magico un momento di semplice merenda.

I panini dolci all'uvetta sono davvero molto semplici da preparare e possono rendere magico il momento della merenda con gli amici. Provateli anche caldi accanto ad una buona tazza di te o una cioccolata calda. Vi assicuro che con l'inebriate profumino di cui è inondata la cucina appena questi panini vengono sfornati nessuno potrà resistere all'assaggio.

DIFFICOLTA': Bassa PREPARAZIONE: 30 minuti RIPOSO: 4 ore COTTURA: 20 minuti
  •  
  •  
  •  
  •  

I Consigli di Marianna

Se non consumati subito, i panini vanno conservati in una busta chiusa (eliminando più aria possibile). In questo modo si rimarranno morbidi per alcuni giorni.

Marianna Pascarella

Seguimi su FacebookSeguimi su TwitterGuarda i miei PinGuarda i miei scatti su InstagramGuarda i miei Video

Marianna Pascarella

Marianna è la fondatrice del sito di cucina RicetteDalMondo.it, lanciato nel 2006 come una community di amanti della buona cucina, e ben presto cresciuto fino a diventare uno dei siti di cucina più famosi in Italia.

Marianna è molto attiva sui canali social con i quali mette a disposizione di cuochi casalinghi la sua immensa passione per la cucina.

Se vuoi saperne di più su Marianna, clicca qui!

Ricette Correlate

Pane al cioccolato

Il pane al cioccolato è una versione semi dolce del pane fatto in casa che con questa ricetta viene morbido e dal sapore incredibile di cioccolato, che viene realizzato con un mix di cacao e gocce di cioccolato fondente, che lo rende veramente irresistibile. Una scelta molto particolare che piace sempre a tutta la...

Polacca aversana

La polacca aversana è un dolce tipico campano, che affonda le sue origini nella città di Aversa, da cui prende i natali e il nome stesso. Si tratta di un dolce a base di pasta brioche, farcito con crema pasticcera e amarene sciroppate, che è possibile trovare sia nella versione "monoporzione", le polacchine, quindi...

Panini per hot dog

I panini per hot dog sono dei morbidi panini fatti in casa, dalla forma allungata, farciti con wurstel bollito o alla griglia e salse a piacere, come ketchup, senape o maionese. Gli hot dog sono lo street food per eccellenza, simbolo americano, del pasto veloce come anche di uno snack, facile da trovare in ogni...

Pane fatto in casa

Il pane fatto in casa è uno degli alimenti principali della dieta mediterranea, un alimento semplice preparato sostanzialmente con acqua e farina, una fonte di energia e di carboidrati che viene solitamente servito a tavola per accompagnare le pietanze più disparate (da "companatico"), in genere secondi piatti,...

Torta delle rose

La torta delle rose è un dolce di origine mantovana, preparato con una pasta lievitata soffice e gustosa, ricca di burro e zucchero. La pasta viene stesa in una sfoglia e la crema di burro e zucchero viene spalmata su tutta la superficie della sfoglia, la quale viene poi arrotolata su se stessa e tagliata in...

Fiore di pasta sfoglia alla Nutella

Il fiore di pasta sfoglia alla Nutella è una torta di pasta sfoglia con ripieno di Nutella, una versione semplificata della ormai classica e tradizionale stella di pan brioche alla Nutella (o fiore di pan brioche come dir si voglia). Un dolce non solo buonissimo e semplicissimo da preparare, ma anche dall'aspetto...

Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.84 (383 Voti)

Commenti  

Maurizio
# Maurizio 2020-06-17 14:11
Ho eseguito la ricetta proposta e devo dire che la riuscita è stata molto soddisfacente, davvero quasi come me li sarei aspettati ma, nelle dosi degli ingredienti ho visto le proporzioni delle farine. la Manitoba 260 gr. e la 00 250. Per la prima c'è stato un errore di battitura o è questa la dose suggerita? cosa cambierebbe se invece fosse alla pari?, Grazie della eventuale risposta e anche per la gradevole ricetta. Maurizio
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2020-06-20 14:06
Ciao Maurizio,
capirai che dividere solo 10 gr di farina in 5 gr manitoba e 5 gr 00 non cambierebbe assolutamente nulla! :)
E' che per molti è più comodo pesare i 10 gr invece di 5! ;)
Rispondi
 
Maurizio
# Maurizio 2020-06-20 17:43
Grazie per l'attenzione ma, a mio parere non credo di aver avuto la risposta legata alla mia domanda. può essere che mi sia espresso male, chiedo venia. La dose che Lei suggerisce, 260 gr. per la MANITOBA e 250 gr. per la 00 è corretta? pertanto, cambiano qualcosa quei 10 gr. in piu' sulla prima? se le dosi delle farine fossero identiche 250 o 260 gr. per entrambe la ricetta potrebbe avere caratteristiche diverse?
Grazie ancora per l'attenzione e perdoni l'appunto
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2020-06-20 20:06
Ciao Maurizio,
ok, forse non ho capito la domanda...
Le dosi sono corrette! Mi stai forse chiedendo di utilizzare 10gr di farina in più o 10gr in meno, per rendere le due tipologie dello stesso peso?
Certo, la ricetta può cambiare, il mio impasto era perfetto così, per questo ho suggerito queste dosi. Ma è anche vero che con questa tipologia di preparazioni le cose possono cambiare molto anche in base alla particolare farina utilizzata, che potrebbe assorbire i liquidi in modo diverso, ecco perchè consiglio di partire con le mie dosi... eventualmente aggiustare leggermente il tipo in base a come si presenta l'impasto! ;)
Rispondi
Maurizio
# Maurizio 2020-06-21 13:02
Ti ringrazio, si, la domanda era grossomodo così, forse non ci eravamo capiti. Ora hai risposto ciò che volevo sentire, le dosi sono corrette cosi come indicato nella ricetta. Perfetto e credo che non la modificherò, se non, a mio piacimento, con un'aggiunta di poco zucchero ma, davvero poco. Grazie dell'attenzione e della risposta. Cordialmente saluto. Maurizio
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2020-06-21 19:06
Ok, perfetto!
Grazie a te Maurizio! :)
Rispondi
 
marialuisar65@gmail.
# marialuisar65@gmail. 2020-03-31 16:32
Ciao li provo per la prima volta ma dopo la prima lievitazione quanti panini posso fare secondo te' grazie MLuisa
Rispondi
nina
# nina 2019-01-07 12:15
Ciao marianna,
ieri li ho fatti. Appena sfornati erano squisiti, fragranti e morbidi.
il giorno dopo pur restando morbidi erano come gommosi. (freddi, senza scaldarli), In più l'uvetta, anche se ho avuto l'accortezza di aggiungerla poco alla volta all'impasto lievitato, non si è distribuita bene; alcuni panini ne avevano di più altri meno.
I miei rispetto ai tuoi sono veniti più grossi.
Ho rispettato la ricetta con scrupolo nei minimi dettagli.
Dove ho sbagliato?
Grazie e auguri di buon anno!
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2019-01-24 10:22
Ciao Nina,
procediamo con ordine...
La consistenza dei panini il giorno seguente, può dipendere dalla lavorazione. Può darsi che l'impasto era troppo "duro", forse hai aggiunto troppa farina alla spianatoia...
La distribuzione dell'uvetta dipende da come viene lavorato l'impasto, in genere aggiungendone poca alla volta si distribuisce bene ovunque.
Sulle dimensioni ti devi regolare man mano che fai le pezzature! Io ho riportato più o meno quanti panini medi vengono, ma se li preferisci più piccoli ne puoi fare di più! ;)
Rispondi
Arianna
# Arianna 2018-02-06 16:48
Ho provato questa ricetta domenica e purtroppo sono venuti durissimi anche a me, il giorno dopo era impossibile mangiarli. Realizzo impasti per pane e pizza quotidianamente senza problemi, non so cosa ci sia di sbagliato. Probabilmente è necessario rivedere la ricetta.
Credo manchi anche dello zucchero e un po' di uvetta.
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2018-02-07 10:54
Ciao Arianna,
la ricetta di questi panini è provata e riprovata!! :-)
Per quanto riguarda lo zucchero questa è la quantità che indico io, ma ovviamente puoi aumentare un po' le dosi se li preferisci più dolci. Lo stesso vale per l'uvetta, che è un ingredienti aggiuntivo che da sapore, quindi può essere dosato in base ai propri gusti.
Per quanto riguarda la "durezza" ti confesso che normalmente durano per più giorni, a patto di chiuderli bene in un sacchetto per alimenti, togliendo tutta l'aria.
Ti posso consigliare di verificare che l'impasto non sia troppo duro quando lo prepari. In generale, con un impasto ben idratato il risultato è più soffice! ;-)
Rispondi
Anna
# Anna 2017-02-25 09:52
Ciao sono nuova in questo forum e già la prima ricetta che ho letto la devo assolutamente provare
Rispondi
 
Marianna Pascarella
# Marianna 2017-02-27 11:32
Ciao Anna,
sono felice che tu sia arrivata tra noi! Fammi sapere quello che provi e come viene, saremo tutti felici di condividere anche le tue esperienze ai fornelli con le nostre ricette!! ;-)
Rispondi
Susanna
# Susanna 2017-02-19 16:01
Cara MARIANNA con te non sbaglio un colpo! Appena sfornati .... e che dire... una delizia! Tanto belli e buonissimi! Una fortuna averti conosciuta in questo mondo virtuale stra popolato! Come sempre grazie!!
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2017-02-20 19:41
Ciao Susanna,
ti ringrazio! :lol:
Sei gentilissima e sono strafelice che le mie ricette ti piacciano!!
Fammi sapere cos'altro provi e cosa ne pensi! ;-)
Rispondi
Ombretta
# Ombretta 2017-01-09 20:50
Ciao Marianna!
E buon anno! Spero sia iniziato alla grande... :-)
Ti scrivo per dirti che ho rifatto i tuoi deliziosi panini all'uvetta...
Uniche varianti: ho usato solo mezzo cubetto di lievito (avevo solo quello! :P ) e anziché fare tanti piccoli panini ho fatto una sorta di pan bauletto dolce, usando uno stampo da plumcake...
Che dire... stavolta il risultato è stato strepitoso!! E l'impasto è perfettamente lievitato!
Grazie a te finalmente ho trovato una ricetta super buona, semplice e veloce per fare il pane all'uvetta... per una super colazione!! :-)
Ciao e buona serata... E alla prossima ricetta da provare! ;-)
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2017-01-10 09:52
Ciao Ombretta,
ti ringrazio! Buon anno anche a te!
Sono davvero molto felice che questa ricetta dei panini ti sia piaciuta! Io li trovo particolarmente soffici e delicati! Piacciono a tutta la famiglia! :-)
Rispondi
Ombretta
# Ombretta 2016-11-05 20:45
Eccomi qua! Oggi ho fatto i tuoi bellissimi panini all'uvetta... tutto perfetto fino alla fine della seconda lievitazione... belli tondi come nelle tue foto!
Poi, quando li ho spennellati con il latte... si sono afflosciati! :sad:
Da cosa può essere dipeso?
Ma non mi arrendo... presto li rifaccio! ;-)
Magari senza bagnarli con il latte e ifnornandoli direttamente?.. . e "lucidandoli" dopo cottura con della marmellata? O non c'entra nulla?
Grazie per l'aiuto!! :-)
Rispondi
 
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-11-06 17:25
Ciao Ombretta,
in verità non è spennellandoli che si possono afflosciare... :o
Forse non hanno lievitati bene fin da principio. Comunque la prossima volta ti consiglio di farli lievitare ancora se vedi che perdono forza! Influenzano molto anche le condizioni climatiche, un ambiente umido o freddo possono influenzare negativamente i lievitati! :sad:
Rispondi
Ombretta
# Ombretta 2016-11-03 20:12
Che belli!! E che buoni che saranno...
Mi sa che presto proverò a farli... ;-)
Ma non ho la planetaria...
Per quanto tempo dovrei impastare a mano?
Grazie e complimenti, il tuo sito mi piace tanto... e le ricette ancor di più!! :-)
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-11-04 12:38
Ciao Ombretta,
provali! Sono davvero morbidi e deliziosi!
Io li sto facendo in questo momento... solo che l'impasto ci mette un po' a lievitare perchè oggi è umido... :sigh:
Se impasti a mano lavorali fin quando non ti accorgi che l'impasto diventa morbido ed elastico. :-)
Rispondi
Roberta
# Roberta 2016-04-09 09:31
Sono buonissimi...sp eciali grazie
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-04-10 08:49
Ciao Roberta,
li hai provati?! :lol:
Rispondi
Andrea
# Andrea 2016-02-14 09:51
ok ... Mail ?
Rispondi
 
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-02-14 11:09
Scrivi a :-)
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-02-14 14:14
Andrea ho inserito le foto, anche quelle del pane senza impasto!
Rispondi
Andrea
# Andrea 2016-02-13 19:30
Ecco come sono venuti ...

Rispondi
Andrea
# Andrea 2016-02-13 19:31
:cry: non riesco ad inserire la foto
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-02-13 21:37
Può essere un problema di dimensioni del file, inviami la foto via email, la carico io! :-)
Rispondi
Andrea
# Andrea 2016-02-13 18:20
Ricetta perfetta ... io ho aggiunto un pentolino con dell'acqua nel forno.
Rispondi
 
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-02-13 19:01
Ciao Andrea,
ottima idea per mantenere il giusto grado di umidità! ;-)
Rispondi
Alessandra
# Alessandra 2016-01-30 22:24
Veramente molto buoni! Li consiglio
A tutte. Ottima ricetta Marianna! :-)
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-01-31 16:09
Ciao Alessandra,
ti sono piaciuti? Ne sono felicissima!! :lol:
Fammi sapere anche quali altre ricette provi! ;-)
Rispondi
Andrea
# Andrea 2015-10-10 20:48
Ma ventilato o statico?
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2015-10-10 22:06
Va bene anche ventilato, se ti accorgi che prendono troppo colore in superficie coprili con un foglio di alluminio! ;-)
Rispondi
Andrea
# Andrea 2015-10-11 09:54
GraCitazione admin:
Va bene anche ventilato, se ti accorgi che prendono troppo colore in superficie coprili con un foglio di alluminio! ;-)


Grazie Marianna. Purtroppo anche in questo caso mi è venuto un pezzo di marmo. Da cosa può dipendere ? Io e mia moglie facciamo con successo torte e pizze ma quando si tratta di pani o sono crudi o sono D acciaio. Come potrei fare ?

Grazie
Rispondi
 
Marianna Pascarella
# Marianna 2015-10-11 17:11
Potrebbe dipendere dalla cottura, quindi anche dal forno, però se dici che normalmente la pizza viene bene non credo che sia un problema di forno.
Ma sono duri subito o si induriscono asciugandosi?
Rispondi
Andrea
# Andrea 2015-10-11 18:04
In particolare appena sfornato sembrava un po crudo all'interno e gli ho dato altro 5 minuti di cottura e dopo essersi raffreddato è diventato durissimo :(
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2015-10-11 18:55
Ummm.... strano!
Ma hai fatto la prova stecchino per dire che erano un po crudi?
Rispondi

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2020 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927

Newsletter
Iscriviti alla Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy