Pane senza impasto

Ricetta scritta da Marianna Pascarella (aggiornata il )
 

Il pane senza impasto, no knead bread o anche pane in pentola, è un pane fatto in casa ad alta idratazione che non necessita di lavorazione, ma solo di un bel po' di tempo di lievitazione. Il tempo agirà al posto delle mani o del gancio della impastatrice ed il risultato è un pane molto alveolato, simile al pane cafone che si ottiene invece dal lievito madre.

Il pane senza impasto è una ricetta del panettiere newyorkese Jim Lahey, il famoso ideatore delle stecche di Jim, un'altra fantastica scoperta di pane senza impasto che in questo caso si traduce in stecche di pane simili a croccanti e caserecce baguette, con la consistenza del tradizionale pane di una volta. Nonostante la semplicità di preparazione di questo pane, vi accorgerete quanto possa essere semplice ottenere un pane delizioso, con una crosta croccantissima ed una mollica bella alveolata, con un un profumo ed un sapore irresistibili. La ricetta precede il solo mescolamento degli ingredienti ed un riposo dell'impasto di 18-20 ore, per poi procedere alle pieghe e completare così con altre 3-4 ore di lievitazione della pagnotta che infine andrà cotta in forno. Regolatevi chiaramente sui tempi di lievitazione necessari, per avere il pane pronto per pranzo o per cena o per quando lo volete portare in tavola. Per avere il pane pronto per le 13:00, dovrete cuocerlo alle 12:00, quindi fare le pieghe e mettere a lievitare la pagnotta alle 8:00. Se è inverno dovrete quindi impastare alle 12:00 del giorno precedente (per una lievitazione dell'impasto di 20 ore), in estate alle 14:00 del giorno precedente (per una lievitazione di 18 ore).

DIFFICOLTA': Bassa PREPARAZIONE: 15 minuti RIPOSO: 22-2 ore COTTURA: 50 minuti
  •  
  •  
  •  
  •  

I Consigli di Marianna

I tempi di lievitazione del pane cotto in pentola possono variare dalle 18 alle 20 ore, a temperatura ambiente. Se è inverno potete utilizzare anche il forno spento con la luce accesa, e per avere un impasto ben lievitato, pieno di bollicine dovrete sicuramente attendere 20 ore, se invece fa caldo probabilmente non servirà accendere anche la luce del forno e il vostro impasto sarà pronto anche in 18 ore. Ecco perchè vi consiglio in ogni caso di controllare la lievitazione già dopo 18 ore.

Per la cottura del pane senza impasto vi consiglio di utilizzare una pentola (ecco perchè si parla anche di pane in pentola). La pentola ideale per la cottura del pane è quella di ghisa o di acciaio dal fondo spesso. Chiaramente potete utilizzare la pentola che volete, anche in terracotta o in pirex, ma assicuratevi che sia adatta alla cottura in forno e che non abbia pertinenze non adatte al forno. Se non avete nulla di tutto questo procedete a cuocere il pane sulla leccarda del forno. L'importante è che o la pentola (compreso il coperchio) o la leccarda siano portate a temperatura nel forno, inserendole nel forno ancora freddo. Quando le andrete a prendere per trasferirvi il pane all'interno fate chiaramente attenzione a non scottarvi.

Marianna Pascarella

Seguimi su FacebookSeguimi su TwitterGuarda i miei PinGuarda i miei scatti su InstagramGuarda i miei Video

Marianna Pascarella

Marianna è la fondatrice del sito di cucina RicetteDalMondo.it, lanciato nel 2006 come una community di amanti della buona cucina, e ben presto cresciuto fino a diventare uno dei siti di cucina più famosi in Italia.

Marianna è molto attiva sui canali social con i quali mette a disposizione di cuochi casalinghi la sua immensa passione per la cucina.

Se vuoi saperne di più su Marianna, clicca qui!

 
Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.87 (177 Voti)
Mostra i Commenti
 
 

© Copyright 2006-2020 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927