Pandoro Sfogliato

Autore: Marianna Pascarella (aggiornata il )

Il pandoro sfogliato, insieme al panettone, è un grande classico della tradizione dolciaria di Natale.
Il pandoro affonda le sue origini nella città di Verona, la voce più accreditata dice che esso derivi dal "Nadalin", un dolce a forma di stella, tipico di Verona, che veniva preparato nel duecento nelle festività di Natale. Il nome "pandoro" sembra invece derivare da un dolce chiamato "pan de oro", un dolce ricoperto interamente da sottili sfoglie d'oro, che ai tempi della Repubblica Veneziana veniva preparato e servito nel periodo di Natale.

Attualmente esistono due varianti di preparazione del pandoro fatto in casa, una più semplice ed una detta "sfogliata" perchè realizzata con il classico metodo della sfogliatura, con cui viene preparata anche la pasta sfoglia.

DIFFICOLTA': Alta PREPARAZIONE: 60 minuti RIPOSO: 22 ore COTTURA: 60 minuti
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

I Consigli di Marianna

Se fa molto freddo i tempi di lievitazione si possono allungare, non demordete!

Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.99 (282 Voti)

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2019 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di Mediaweb di Salvatore D'Onofrio - P.IVA 07569981215 / REA 895056

Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy