Questo sito contribuisce alla audience di

Origini della festa di San Valentino

di Marianna Pascarella ()
La festa di San Valentino

La festa di San Valentino è una delle feste più celebrate in tutto il mondo. E' la festa dedicata agli innamorati, che ricade il 14 febbraio, giorno in cui si celebra anche religiosamente l'omonimo santo.

Leggi anche  Come organizzare la cena di San Valentino

La festa di San Valentino è da ricondursi al IV secolo a.C., quando i Romani celebravano i Lupercali, ovvero i festeggiamenti in onore del dio Lupercus, protettore delle greggi. I Lupercali si celebravano in febbraio, mese in cui ci si preparava anche all’arrivo della primavera: stagione della rinascita, ispiratrici di buoni proposità e di solarità.

All’interno dei Lupercali si celebrava un evento molto atteso, soprattutto dalla gioventù romana; si trattava di una sorta di "lotteria dell’amore". In quell'occasione i nomi delle donne e degli uomini devoti a Lupercus venivano inseriti in un’urna e mescolati. Un bambino estraeva poi dei nomi, formando delle coppie casuali, che avrebbero vissuto in intimità per consolidare il rito della fertilità.

Anche quando il Cristianesimo divenne la religione ufficiale dell’Impero, i Lupercali rimasero una ricorrenza importante per i Romani, fino al V secolo dopo Cristo. Per sopprimere la connotazione pagana della festa, papa Gelasio decise di riportare l’attenzione su San Valentino, vescovo di Interamna (odierna Rieti). Il 14 febbraio del 270 d.C., Valentino fu stato lapidato e decapitato su ordine dell’imperatore Marco Aurelio Claudio Quintillo, per aver unito nel sacro vinolo del matrimonio delle giovani coppie, contravvenendo al rito di Lupercus. Ecco perchè il Santo protettore degli Innamorati conciliava anche le connotazioni sentimentali dei Lupercali. Con il tempo anche il dio greco dell’Amore, Eros (Cupido per i latini) si unì ai festeggiamenti amorosi.

Ma nella festa degli Innamorati si ha anche l'usanza dei bigliettini d'amore, che non ha un'origine infondata, ma si trova sempre nella leggenda di Valentino. La leggenda narra che Valentino in attesa dell’esecuzione si innamorò della figlia del guardiano e che prima di morire le lasciò il biglietto “dal tuo Valentino”.

Il “biglietto di San Valentino” è sopravvissuto al suo autore e ai secoli.

Nel 1780 vennero stampati i primi biglietti di San Valentino e la tradizione li ha protratti fino ai nostri giorni.

Leggi tutte le Ricette di San Valentino

Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 5.00 (279 Voti)

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna


© Copyright 2006-2018 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di Mediaweb di Salvatore D'Onofrio - P.IVA 07569981215 / REA 895056

Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy