Occhi di Santa Lucia

Autore: Marianna Pascarella (aggiornata il )

Gli occhi di Santa Lucia sono un dolcetti tipico della tradizione natalizia pugliese, preparati soprattutto in occasione della festa dell’omonima santa, il 13 Dicembre. Si tratta di tarallini preparati con farina, olio e vino, come vuole la migliore tradizione della Puglia, ricoperti da una glassa di zucchero (chiamata sclepp). A piacere è possibile aromatizzate i taralli con anice, semi di finocchietto o un pizzico di cannella, che più di ogni altra spezia richiama i profumi tipici del Natale.

Gli occhi di Santa Lucia sono un tipico dolce popolare che appare sulle tavole natalizie degli italiani, inaugurando le feste proprio in occasione della giornata più corta e buia dell’anno. Da questa giornata in poi si possono trovare nei panifici per tutto il mese di Dicembre. La forma di questo dolce, nella sua semplicità è molto particolare e a onor del vero bisogna dire che non nasce per caso, così che come ogni altro prodotto della tradizione popolare, anche questi tarallini hanno tanto da raccontare.

DIFFICOLTA': Bassa PREPARAZIONE: 45 minuti COTTURA: 20 minuti
Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.91 (46 Voti)

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2019 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927

Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy