Follow my blog with Bloglovin

Mojito

Ricetta scritta da Marianna Pascarella (aggiornata il )

Il mojito è un famosissimo cocktail di origini caraibiche molto diffuso, soprattutto in estate, grazie alla sua estrema freschezza. Si tratta infatti di un long drink da sorseggiare in terrazza, in piscina, ma anche comodi in divano. La menta fresca sprigiona tutto il suo aroma e la sua freschezza che questo cocktail vi disseterà già dal primo sorso.

Il mojito è sicuramente uno dei cocktail più conosciuto e replicato al mondo. Gli ingredienti per prepararlo sono pochi e semplici, vi basteranno infatti dell'ottimo rum (chiaro), lime, menta, zucchero di canna, acqua tonica e ovviamente tanto ghiaccio. La preparazione è semplicissima, basterà infatti praticamente unire insieme tutti gli ingredienti. Insomma, un sorso dissetante per una felice serata in compagnia. 

DIFFICOLTA': Bassa PREPARAZIONE: 5 minuti
  •  
  •  
  •  
  •  
Marianna Pascarella

Seguimi su FacebookSeguimi su TwitterGuarda i miei PinGuarda i miei scatti su InstagramGuarda i miei Video

Marianna Pascarella

Marianna è la fondatrice del sito di cucina RicetteDalMondo.it, lanciato nel 2006 come una community di amanti della buona cucina, e ben presto cresciuto fino a diventare uno dei siti di cucina più famosi in Italia.

Marianna è molto attiva sui canali social con i quali mette a disposizione di cuochi casalinghi la sua immensa passione per la cucina.

Se vuoi saperne di più su Marianna, clicca qui!

Ricette Correlate

Negroni sbagliato

Il negroni sbagliato, conosciuto anche semplicemente come negroni, è un cocktail alcolico ideato dal bartender Mirko Stocchetto, negli anni sessanta. Il cocktail nasce nel Bar Basso di Milano, ma si è ben presto diffuso ovunque, spesso soppiantando addirittura il drink dal quale esso ha origine, grazie ad una...

Caipiroska alla fragola

La caipiroska alla fragola è una rivisitazione del tradizionale cocktail brasiliano: la Caipirinha! La caipirinha è un cocktail storico a base di Cacacha, lime, zucchero e ghiaccio. La caipiroska va a sostituire al Cacacha della caipirinha la vodka ed aggiunge un frutto che ne caratterizzi il sapore. Il frutto più...

Cuba libre

Il cuba libre è un cocktail caraibico a base di rum bianco, coca cola e lime. Un long drink nato a Cuba, località dalla quale esso prende anche il nome e ne diventa quasi un simbolo. Spesso questo drink viene chiamato anche "rum & cola", anche se in verità si tratta di due preparazioni distinte. Il cuba libre è uno...

Storia e curiosità sullo spritz l'aperitivo più celebre al mondo

Storica bevanda alcolica di origine veneziana, lo spritz è famoso in tutto il Mondo: ecco tutto quello che vorreste sapere a riguardo. Alzi la mano chi non lo conosce: lo spritz, aperitivo alcolico italiano, trae le sue origini nel Veneto. Ce lo immaginiamo fare bella mostra di sé sui tavoli dei locali veneziani,...

Cheesecake mojito

La cheesecake mojito è un dolce fresco e gustoso, senza cottura e sena uova, ideale per essere preparato proprio in estate, quando le alte temperature favoriscono la scelta di dolci di questo tipo. Questa torta fredda ha un richiamo deciso al più classico tra i cocktail estivi, il mojito, un long drink tra i...

Ghiaccioli mojito

I ghiaccioli mojito sono dei gustosi e freschissimi gelati che richiamano il sapore del più famoso cocktail dell'estate, il mojito. I sapori che regnano in questi ghiaccioli sono quelli del rum, del lime e della menta, insomma proprio quelli che siamo abituati a percepire nel classico long drink. La freschezza del...

Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.95 (325 Voti)

Commenti  

MADDALENA FELLONI
# MADDALENA FELLONI 2018-06-14 19:53
E' possibile preparare il mojito in quantità per una cena anzichè farlo nei singoli bicchieri? grazie
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2018-06-18 10:59
Ciao Maddalena,
certo! Puoi farlo anche in caraffa, moltiplicando le quantità per il numero di ospiti! :-)
Rispondi
 
Anonimo
# Anonimo 2008-05-07 14:30
giusta la ricetta di ste w cuba w il mojito :lol: :lol:
Rispondi
Morri
# Morri 2008-03-13 05:32
Hai sbagliato ancora....!!! Ora devi adeguare la ricetta allo stato gravidico in cui ti trovi... quindi solo soda e succo di lime... o al massimo Coca Cola senza caffeina..
Rispondi
Anonimo
# Anonimo 2007-12-13 19:52
ciao sono una barista è il moijto và molto nel locale dove lavoro,cmq 1precisazione la soda water ke viene usata spesso nei cocktail è 'acqua frizzante' e NON acqua tonica!usate se possibile quelle cn aggiunta d anidride carbonica...è meglio usare ghiaccio tritato potete farlo rompendo dei cubetti con un cucchiaio sul palmo delle mani.. la ricetta originale vuole lo zucchero bianco,ma secondo me è + buono quello di canna,pestate mezzo lime con 4-5 foglie d menta e lo zucchero,riempi te il bicchiere fino all'orlo di ghiaccio tritato ricoprite fino a 1 cm dal bordo di rum Bianco(ke ha 1 sapore + morbido)e completate con la soda..provare per credere.
Rispondi
Anonimo
# Anonimo 2007-09-14 23:18
la ricetta perfetta è quella di Ste, senza dubbio... Parola di assidua frequentatrice di Cuba 8) Kela
Rispondi
 
noantri
# noantri 2007-08-28 18:16
Dunque, come fatto notare precedentemente , la ricetta qui riportata è SBAGLIATA. Lo dico con simpatia naturalmente, ma vado a correggere (scusate ma sono un purista del mojito. Sono stato 3 anni a Cuba ^_^) E' assolutamente decisivo, importante, fondamentale che la menta (meglio se la hierba buena) vada messa SUBITO nel tumbler insieme, appunto, al succo di lime (niente pezzettini) e allo zucchero di canna. A questo punto bisogna fare un lavoro di distruzione con un pestello: rimestare e rimestare finché il composto non diventa quasi una crema. Si capisce quando è pronto perché il profumo della menta comincia ad arrivare prepotentemente al naso. Solo a questo punto si unisce il rum secondo gusto e POCA acqua gasata. E' importante che sia molto gasata, ma è anche importante che sia poca: il resto del volume verrà fatto dal ghiacchio tritato. Se sento un'altra volta parlare di schweppes nel mojito giuro che faccio una pazzia :-) (l'acqua di soda è già più comprensibile ma a Cuba se la sognano, quindi la ricetta originale prevede acqua molto gasata) Buon a bevuta! [Ste]
Rispondi
Anonimo
# Anonimo 2007-05-12 23:58
:evil: :evil: In tutti i bar di Cuba la yerbabuena (in se non la trovate in Italia va bene anche la menta marocchina) la mettono per prima nel tumbler (ghiacciato) dopo lo zucchero di canna e solo dopo averla schiacciata aggiungono il lime (meglio il succo di lime piuttosto che gli spicchi) e quindi si amalgama il tutto facendo ben mescolare il lime e la yerbabuena
Rispondi
Anonimo
# Anonimo 2007-04-20 15:11
Ottimo nelle serate estive. Si potrebbe servire con una spirale di buccia di lime :wink:
Rispondi

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2020 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927

Newsletter
Iscriviti alla Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy