Minestra maritata

Autore: Marianna Pascarella (aggiornata il )

La minestra maritata è una ricetta tipica della tradizione gastronomica napoletana, preparata tipicamente nei periodi delle feste di Natale e di Pasqua, in genere il giorno seguente al pranzo principale, quindi rispettivamente per Santo Stefano e per Pasquetta. Nata quasi con lo scopo di depurarsi dopo le feste, questa ricetta, ricca e succulenta è in verità un vero e proprio piatto unico.

La minestra maritata deve il suo nome al fatto che verdure e carne si "maritano" ovvero si sposano nella ricetta, dando vita ad una ricca e sostanziosa minestra mista. La minestra ha origini antiche e rappresenta un piatto popolare, spesso e volentieri sottovalutato per la sua semplicità e popolarità, è in verità un piatto molto ricco e prezioso, sia per la sostanziosità del piatto stesso, dovuta alla ricca presenza di carne di maiale, che per il glorioso passato e per la ricchezza storica che lo caratterizza. La minestra maritata infatti ha una lunga storia da raccontare e sembra essere addirittura ancora più rapprezentativa della pizza, per una città la cui gastronomia fa storia in tutto il mondo.

DIFFICOLTA': Bassa PREPARAZIONE: 30 minuti COTTURA: 2 ore
Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.88 (89 Voti)

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2019 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927

Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy