Malloreddus Gialli allo Zafferano (gnocchetti sardi)

Ricetta scritta da Marianna Pascarella (aggiornata il )

Il procedimento è lo stesso dei malloreddus bianchi, con la differenza che, all'acqua di lavorazione di questi ultimi viene aggiunto lo zaffernano.

DIFFICOLTA': Media PREPARAZIONE: 1 ore
  •  
  •  
  •  
  •  

Ricette Correlate

Spaghetti alle Sarde

Le sarde, saporite e preziose per la salute...

Fregola Sarda (con uova e zafferano)

La descrizione che segue illustra la realizzazione della fregola sarda ricca (quella che le massaie destinavano ai piatti elaborati della domenica)

Malloreddus Bianchi (gnocchetti sardi)

I malloreddus (gnocchetti sardi) venivano realizzati manualmente dalle massaie con semola di grano duro, acqua, sale e con l'ausilio di un setaccio in vimini (in laternativa poteva esser usata anche una forchetta e oggigiorno si trovano in commercio specifiche tavolette in legno zigrinate che si prestano molto bene...

Malloreddus Rossi (gnocchetti sardi)

Il procedimento è il medesimo dei malloreddus tradizionali con l'aggiunta di concentrato di pomodoro.

Malloreddus Verdi (gnocchetti sardi)

La lavorazione dei malloreddus verdi è la stessa di quelli bianchi, con l'aggiunta di 100 gr di spinaci bolliti in acqua salata.

Alici Marinate

Le Alici Marinate sono un piatto molto semplice per avere un antipasto di mare pret-à-porter! Le alici devono essere preparate in anticipo e necessitano di diverse ore per la cottura che avviene tramite la "marinatura". Sebbene siano molto semplici, le Alici Marinate sono un piatto molto apprezzato da tutti gli...

Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.99 (278 Voti)

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2019 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927

Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy