La Pasta Frolla Senza Problemi

di Marianna Pascarella ()

Molte volte la pasta frolla o viene troppo dura o si spezza durante la preparazione. Ecco come fare:

L'impasto bisogna che non si riscaldi troppo, ecco perchè è bene che lo si lavori poco e che si tenga vicino un contenitore con acqua e ghiaccio, dove si possa velocemente raffreddare le mani durante l'impasto. Poi è utile far riposare la pasta prima di stenderla per circa 1 ora in frigorifero, e quindi stenderla con un mattarello tenuto in freezer per 20 minuti.
Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.83 (324 Voti)

Commenti  

silvana
# silvana 2010-02-17 11:06
[quote=Anonimo] ma 400gr. di burro non sono una esagerazione? :cry:
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
toma
# toma 2009-01-25 19:58
ciao a tutti.....a me viene sempre molto appiccicosa e si spezza tutta :roll:
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
bela37
# bela37 2009-01-05 19:50
ci sono alcuni consigli che ho apprezato perche mi erano sconosciuti grazie
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
Anonimo
# Anonimo 2008-12-09 16:53
La margarina è un prodotto pessimo
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
Anonimo
# Anonimo 2008-12-01 21:30
Anche mia mamma sta facendo la pasta frolla ma ha alcuni problemi nel stenderela :cry:
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
Anonimo
# Anonimo 2008-11-24 16:22
stendete la pasta frolla su carta forno e mettetela sulla teglia senza imburrarla cosi non si rompe
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
Anonimo
# Anonimo 2008-11-09 18:05
anche io dopo averla fatta la metto in frigo ok battista
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
Anonimo
# Anonimo 2008-10-16 16:25
le dosi elencate sono quelle che uso anche io. complimenti :lol: :lol: :lol: :lol:
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
eugenia
# eugenia 2008-10-02 19:12
:wink: :lol: io lo faccio ammorbidire a temperatura ambiente, e poi si lavora benissimo :!:
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
Anonimo
# Anonimo 2008-10-01 20:51
scusate ma il burro per la pasta frolla bisogna farlo sciogliere in una padella sul gas?
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
Anonimo
# Anonimo 2008-09-17 16:59
ho provato molte ricette per la pasta frolla e secondo me la migliore è questa: 500g farina 250g burro 200g zucchero 1 uovo intero 2 tuorli pochiss imo lievito 1 pizzico di sale scorza grattuggiata di 1 limone interoprova re per credere...
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
nina
# nina 2016-12-05 13:50
E' la stessa che faccio io da anni. E' sempre un successone!
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
Anonimo
# Anonimo 2008-08-27 19:17
e lo stesso tipo che faccio anche io
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
Anonimo
# Anonimo 2008-06-23 11:45
100 g.di zucchero, 200 g.di burro 300 g.di farina, un uovo mezza bustina di lievito, essenza di rum buccia di limone e d’arancio grattugiato pr ocedimento Imp astare lo zucchero con il burro, gli aromi e il lievito, nel minor tempo possibile”, Fare una fontana con la farina, aggiungere l’impasto di burro zucchero,unire l’uovo, amalgamare tutto, con la stessa tecnica di prima, Imburrare una teglia da forno, stendere con il matterello un foglio rotondo, di pasta alto un centimetro o un centimetro e mezzo, foderare la teglia, spalmare con un poco di marmellata (uno strato leggero) e infornare a 180°C. per 25 minuti. Se si dovesse colorare troppo, abbassare il termostato a 160 C. per finire la cottura. Raffreddare; togliere la torta dallo stampo, decorare con della frutta fresca e glassare con la gelatina di frutta. questa è la frolla dei pasticceri aug uri sergio.
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
xxfataxx
# xxfataxx 2008-06-23 11:23
lavorando in una pasticceria faccio la pasta frolla in questo modo ed e molto buona anche se deve stare in frigo un giorno.675gr di burro,312gr di zucchero, 987gr di farina.bisogna far montare lo zucchero con il burro con il battitore e poi a mano mischiarci la farina.
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
maria
# maria 2008-06-22 20:22
vorrei la ricetta giusta grazie :P
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
Anonimo
# Anonimo 2008-05-25 00:52
ciao,prima di infornare la frolla metti ai bordi della carta stagnola vedrai che la pasta non scende
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
Anonimo
# Anonimo 2008-03-27 15:26
ciao..ho provato a fare una torta di pere e mandorle con una base di pasta frolla ma quest'ultima mi scendeva dai bordi..ossia ho foderato lo stampo e la parte di impasto diciamo cosi, in verticale mi colava a picco!! perchè?? grazi e ale
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
paperetta
# paperetta 2008-02-11 13:59
ciao anonimo, non credo tu faccia alcun danno, accertati solo che la preparazione sia coperta con pellicola trasparente. :wink:
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
Anonimo
# Anonimo 2008-02-10 10:56
salve a tutti, volevo sapere se faccio dei danni se preparo la frolla oggi e la tengo in frigo fino a domani... graz ie e tutti,fede.
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
Anonimo
# Anonimo 2008-01-30 19:29
prova ad aggiungere anche un uovo intero anzichè solo tuorli.
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
Anonimo
# Anonimo 2007-12-31 21:46
LA PASTA FROLLA E' MOLTO FRIABILE ED ALLORA PER GUARNIRE LA CROSTATA IO TENGO DA PARTE UN PO DI PASTA ALLA QUALE AGGIUNGO GIUSTO UN'IDEA DI FARINA IN PIU'NE RICAVO DELLE STRISCE CHE POI STENDO SULLA MARMELLATA E POI TUTTO IN FORNO..
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
Anonimo
# Anonimo 2007-12-29 15:15
salve a tutti io sono nuova , vi rivelo il segreto che uso io per rendere la pasta friabile della crostata . inizio amescolare per prima il burro con la farina poi mano a mano tutti gli altri ingredienti
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
puma
# puma 2007-12-01 18:55
ciao anonimo dei biscotti osceni, la causa è il burro in quantità industriale, che con il caldo si è sciolto. Si possono mangiare ugualmente l'a spetto non sarà perfetto ma il sapore non cambia, prova a farli come dice il puma e aggiungi un pochino di arancia e limone grattugiati, Auguri per la prossima frolla
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
itria
# itria 2007-12-01 14:56
anche io uso la margarina non idrogenatapoi al corso di pasticceria ho imparato a mescolare prima lo zucchero con la margarina e le uova intere una per volta man mano che viene assorbito poi aggiungo la farina,l'import ante è il riposo in frigo
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
puma
# puma 2007-11-29 16:48
100 g.di zucchero, 200 g.di burro 300 g.di farina, un uovo mezza bustina di lievito, essenza di rum buccia di limone e d’arancio grattugiato pr ocedimento Imp astare lo zucchero con il burro, gli aromi e il lievito, nel minor tempo possibile”, Fare una fontana con la farina, aggiungere l’impasto di burro zucchero,unire l’uovo, amalgamare tutto, con la stessa tecnica di prima, Imburrare una teglia da forno, stendere con il matterello un foglio rotondo, di pasta alto un centimetro o un centimetro e mezzo, foderare la teglia, spalmare con un poco di marmellata (uno strato leggero) e infornare a 180°C. per 25 minuti. Se si dovesse colorare troppo, abbassare il termostato a 160 C. per finire la cottura. Raffreddare; togliere la torta dallo stampo, decorare con della frutta fresca e glassare con la gelatina di frutta.
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
susy0076
# susy0076 2007-11-28 15:56
ottimo il consiglio di paperetta...l ho provato!!!!!! :lol:
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
paperetta
# paperetta 2007-11-27 21:42
...ciao a tutti...avete provato ad usare la margarina...il tipo morbido...tipo vallè?...da meno problemi in fase di amalgama.....ci aooo :wink:
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
Anonimo
# Anonimo 2007-11-22 14:59
Io la pasta frolla la faccio in questo modo :600 gr. di farina 400 gr. di burro 200 gr. di zucchero 2 uova intere bucia di limone grattugiata PS -invece di comprare lo zuchero a velo,basta mettere lo zucchero normale nel frullatore e macinarlo per 1 minuto circa- Vi garantisco che la pasta si tira bene e non si riesce benissimo a fare le strisce sulla crostata. salu ti gigi
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
susy0076
# susy0076 2007-11-02 21:10
ho visto che 6 pratica di pasta frolla posso chiederti una cosa? come fai a fare le strisce sopra la crostata essendo la pasta così friabile? e poi cuoci la crostata con le strisce sopra o le strisce le cuoci a parte e poi le metti sopra come fa una mia amica?? ti ringrazio molto se trovi tempo per rispondermi!!!c iao
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
Anonimo
# Anonimo 2007-10-08 19:50
io la faccio cosi.500gr.burr o 500grzucchero,4 uova,1kg.farina la buccia grattugiata di limone o arancio secondo i gusti, messi i9n ordine come scritti. per semplificare tot farina 50%di burro ne zucchero smpre e buona pasta frolla.etrusco
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
Anonimo
# Anonimo 2007-09-25 20:54
io ultimamente taglio il burro, il piu freddo possibile, a fiammifero poi lo mischio con la farina con le punta delle dita (non deve mai riscaldare troppo), poi metto farina e burro a fontana e aggiungo gli altri ingredienti. buona fortuna
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
eugenia
# eugenia 2007-09-20 00:32
:roll: ciao anonimo,io solitamente non metto mai il bicarbonato nella pasta frolla e mi viene buonissima. cmq l'impasto non deve venire omogeneo da poterlo stendere, ma è piuttosto friabile, si sgretola.
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
Anonimo
# Anonimo 2007-09-19 15:55
Ieri sera ho fatto la pasta frolla, ho disposto la farina e lo zucchero a fontana ho messo le uova al centro e poi il burro e mezzo cucchiaio di bicarbonato.Sic come non riuscivo ad amalgamare il tutto ho aggiunto burro in abbondanza, alla fine i biscotti se così si possono chiamare erano simili a delle cotolette alla milanese, in quanto col calore del forno si scioglievano e diventavano bassi e larghi. Ovviam ente buttati, qual è stato l'errore? il quantitativo spropositato di burro? Inoltre volevo sapere come potevo bagnare l'impasto per riuscire ad amalgamare il tutto?Grazie 1000 :)
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
Anonimo
# Anonimo 2007-09-10 18:58
cercherò di seguire i tuoi consigli! :D
Rispondi | Rispondi e cita | Cita

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2020 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927

Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy