Follow my blog with Bloglovin

Krapfen al forno

Ricetta scritta da Marianna Pascarella (aggiornata il )

I krapfen, o kraffen, sono dei deliziosi bomboloni di origine austriaca, preparati con una soffice pasta lievitata e con ripieno di confettura di albicocca (per tradizione), crema o nutella. I krapfen nascono come dolci fritti, ma possono essere alleggeriti con una delicata cottura al forno, pur mantenendo lo stesso tipo di impasto e la stessa lavorazione di quelli fritti. I krapfen al fornno sono quindi ugualmente buoni ai dolci dai quali essi derivano, con il vantaggio di essere anche più leggeri e digeribili.

I krapfen, noti anche semplicemente come bomboloni, sono tra i dolci più amati dai bambini, preparati tutto l'anno, ma immancabili a Carnevale o nelle feste dei bambini. E con questa ricetta dei krapfen al forno potrete gustarli in tutta libertà, sfruttando il vantaggio della leggerezza!

DIFFICOLTA': Media PREPARAZIONE: 40 minuti RIPOSO: 2 ore COTTURA: 30 minuti
  •  
  •  
  •  
  •  
Marianna Pascarella

Seguimi su FacebookSeguimi su TwitterGuarda i miei PinGuarda i miei scatti su InstagramGuarda i miei Video

Marianna Pascarella

Marianna è la fondatrice del sito di cucina RicetteDalMondo.it, lanciato nel 2006 come una community di amanti della buona cucina, e ben presto cresciuto fino a diventare uno dei siti di cucina più famosi in Italia.

Marianna è molto attiva sui canali social con i quali mette a disposizione di cuochi casalinghi la sua immensa passione per la cucina.

Se vuoi saperne di più su Marianna, clicca qui!

Ricette Correlate

Krapfen salati

I krapfen salati sono dei gustosissimi e sofficissimi bomboloni salati che sono appunto la versione rustica dei krapfen alla marmellata. Preparati con un semplice impasto lievitato, che viene steso, coppato per formare dei dischi che vengono poi farciti con prosciutto e mozzarella (o altri ingredienti a piacere). I...

Bomboloni alla Nutella

I bomboloni alla Nutella sono uno dei dolci fritti più amati e apprezzati, da grandi e piccini. Si tratta di cerchi di pasta lievitata, che vengono fritti e farciti con la crema al cioccolato, per essere infine rivestiti di zucchero semolato o spolverizzati con lo zucchero a velo. L'impasto con il quale vengono...

Graffette ripiene

Le graffette ripiene sono delle soffici e golosissime ciambelline lievitate, fritte e ricoperte di zucchero. Una variante delle classiche e già buonissime graffe di Carnevale, che in più prevedono una farcitura di crema al cioccolato. In questo caso ho voluto provare una farcitura con la nuova crema spalmabile pan di...

Bomboloni a forma di cuore

I bomboloni a forma di cuore sono dei dolcetti lievitati simili a delle soffici briochine, che hanno la tenerissima e romanticissima forma di un cuore. La scelta perfetta per rendere ancora più goloso e divertente una festa per bambini o la festa di San Valentino, quando i cuori si incontrano per festeggiare una...

Krapfen

I krapfen, o kraffen, sono dei dolci lievitati di origine austro-tedesca. Si tratta di un dolce a forma di palla, fritto, con un ripieno di marmellata, solitamente di albicocca, ed una spolverizzata di zucchero a velo. In Italia questi dolci sono conosciuti anche come bombe o bomboloni. I krapfen possono essere prima...

Bomboloni di pasta sfoglia alla Nutella

I bomboloni di pasta sfoglia alla Nutella sono un'idea semplice, veloce e sfiziosa per una merenda alla portata di tutti, da preparare in occasioni speciali, quando si ha un'improvvisata di bambini che arrivano a casa per giocare o quando si ha davvero pochissimo tempo a disposizione per dedicarsi alla cucina. I...

Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.66 (319 Voti)

Commenti  

Gigliola
# Gigliola 2020-02-04 10:23
Ciao Marianna, se invece di fare i crafen formo delle ciambelle col buco è uguale?
Rispondi
martina
# martina 2018-05-19 09:16
Si possono usare meno uova?
Grazie ;-)
Rispondi
 
Marianna Pascarella
# Marianna 2018-05-19 15:33
Ciao Martina,
io ho sempre eseguito la ricetta con gli ingredienti descritti nella lista. Non saprei quindi consigliarti diversamente. Puoi ridurre le uova, pareggiandone la mancanza con del latte, ma alla fine non sarà esattamente lo stesso risultato! ;-)
Rispondi
Ramona
# Ramona 2017-08-13 12:31
Ciao volevo sapere se preparo l'impatto alla sera e poi li cuocio al mattino, lo lascio lievitare troppo?
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2017-08-14 14:06
Ciao Ramona,
Effettivamente passa troppo tempo. Se proprio hai questa necessità prova ad utilizzare un quantitativo di lievito molto ridotto e a completare così la lievitazione in frigorifero.
Rispondi
CAVINATO CHIARA
# CAVINATO CHIARA 2017-06-07 19:23
ciao Marianna, se voglio riepire i bomboloni con la crema, questa la devo mettere prima della cottura come la marmellata o dopo? grazie e buona cucina!
Rispondi
 
Marianna Pascarella
# Marianna 2017-06-09 14:06
Ciao Chiara,
ti consiglio di aggiungerla sempre dopo la cottura! ;-)
In verità io li farcisco tutti dopo, anche quelli alla marmellata! ;-)
Rispondi
Veruska
# Veruska 2017-02-21 11:11
Ciao, volevo provare questa ricetta...forno statico o ventilato?? Grazie
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2017-02-21 21:45
Ciao Veruska,
va bene il forno statico, così darai ai krapfen modo di cuocere delicatamente! ;-)
Rispondi
Veruska
# Veruska 2017-02-22 07:11
Grazie Marianna, ho messo l.impasto a levitare or ora.....mi e venuto appiccicaticcio quando ho aggiunto il burro....sicura mente non come nella tua foto....ho impastato a mano....speriam o bene :P
Rispondi
Shpresa kashta
# Shpresa kashta 2016-06-05 00:05
Buonissimi davvero da oggi ci sono nel mio menu :-)
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-06-05 10:13
Tra i prodotti da forno... i krapfen non temono confronti! ;-)
Rispondi
 
Shpresa kashta
# Shpresa kashta 2016-06-05 00:02
Buonissimi davvero
Rispondi
Claudia
# Claudia 2016-04-04 16:16
Ciao,vorrei provare questa ricetta ma mi è sorto un dubbio malto d'orzo o farina di malto sono la stessa cosa?Perchè io metto sempre un cucchiaino di farina di malto quando faccio i lievitati,propr io per favorire la lievitazione.
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-04-04 17:00
Ciao Claudia,
non so se ci stiamo riferendo alla stessa cosa...
Prova a consultare le indicazioni sulla confezione e vedi se viene riportato che è utilizzato per questo scopo! ;-)
Rispondi
Alberto
# Alberto 2016-03-05 10:45
Spessore 2-3 mm o cm?
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-03-05 11:24
Ciao Alberto,
sono 2-3 mm. Poi si gonfieranno in cottura e cresceranno! ;-)
Rispondi
Alberto
# Alberto 2016-03-05 12:41
Ok grazie Marianna. Proverò
Rispondi
 
Patrizia
# Patrizia 2016-02-04 20:27
Ciao. m
Marianna, posso sostituire il malto con qualcosa di piu facile da reperire? Grazie!
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-02-05 14:32
Ciao Patrizia,
il malto d'orzo aiuta a lievitare, ma è opzionale.
Volendo puoi sostituirlo con lo stesso quantitativo di miele o zucchero, o addirittura niente! ;-)
Rispondi
Cristina
# Cristina 2015-09-21 15:15
Che cos'è il malto d'orzo?
Dove lo trovo?
Grazie.
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2015-09-21 16:41
Ciao Cristina,
il malto d'orzo è un dolcificante, ha un ottimo effetto lievitante. Lo si trova liquido o in polvere. Io utilizzo quello in polvere, che aiuta il pane a lievitare, lo acquisto nei negozi biologici.
Prova in questi negozi, altrimenti in sostituzione puoi utilizzare miele o zucchero! :-)
Rispondi
Chiara
# Chiara 2020-03-25 13:04
Ciao Marianna, posso usare il Malto (non d'orzo)
Grazie.
Rispondi
Alessia
# Alessia 2015-02-05 09:09
una bontà indescrivibile! ! E poi al forno sono anche light, con questa scusa ne posso mangiare qualcuno in più! ;-)
Rispondi

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2020 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927

Newsletter
Iscriviti alla Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy