Il carrello di stagione: frutta e verdura di aprile

di Marianna Pascarella ()
Frutta e verdura di Aprile: cosa mettere nel carrello della spesa

La primavera è oramai inoltrata e la voglia di frutta e verdura fresche aumenta. Aprile ci regala dei prodotti di stagione imperdibili: scopriamo insieme qual è la frutta e verdura di aprile da mettere nel carrello. 

Il calendario della frutta e della verdura di aprile è ricco di chicche. Le giornate si allungano, diventano più calde e la voglia di piatti a base dei frutti e degli ortaggi che tale mese ci dona non può che crescere.

Le prime fragole iniziano a fare capolino, ma non solo le sole a poter essere annoverate tra i frutti di stagione. Ad accompagnarle, come nei mesi precedenti del resto, ci sono le mele, le pere e gli agrumi.

Tra la verdura e gli ortaggi, invece, a farla da padrone ci sono gli asparagi. Se vi state chiedendo cosa mangiare nel mese di aprile sappiate che la scelta è vasta: continuate a leggere.

Leggi anche  Frutta e verdura di Marzo

Fragole 

Allettanti alla sola vista, le fragole sono amate da grandi e bambini. Ottime se gustate al naturale, ci regalano il loro meglio nelle preparazioni dolci, soprattutto quando “accoppiate” alla panna montata. Ricche di proprietà tra le quali quella diuretica e dissetante, tra la frutta di aprile, le fragole assicurano un pieno di vitamine e di sali minerali. Sono indicate anche per chi sia a dieta.Frutta e verdura di Aprile: le fragole

Leggi anche  Come conservare e congelare le fragole

Pompelmi

Gli agrumi resistono anche ad aprile. Tra questi c’è il pompelmo, che è ricco di vitamine A, B, C, di flavonoidi e di fibre. Oltre a dissetare e rinfrescare, è un alleato prezioso non solo in caso di difficoltà digestive, ma anche contro le infezioni a carico dell’apparato digerente.

Il pompelmo, inoltre, favorisce il sonno grazie al contenuto di triptofano e aiuta a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo nel sangue. Come tutti gli agrumi, infine, è di fondamentale importanza nel combattere i malanni di stagione.

Piselli

Tra i legumi, i piselli sono sicuramente tra i più apprezzati. Non a caso la pasta con i piselli è uno dei primi piatti preferiti dai piccoli di casa. Sono ricchi di fosforo, di ferro, di potassio, di calcio e di vitamine A e C. Essendo poco calorici - i piselli crudi contengono circa 50 calorie per 100 gr - e poveri di grassi, sono consigliati nelle diete ipocaloriche.

I legumi in genere sono indicati per vegani e vegetariani in quanto fonte di proteine di origine vegetale. I piselli, in particolare, sono versatili in cucina: sarebbe un vero peccato non approfittarne durante il loro periodo: avete mai provato a mangiarli crudi, appena sgranati?Frutta e verdura di Aprile: i piselli

Asparagi

Anche gli asparagi sono poco calorici contenendo circa 25 kcal per 100 grammi. Sono ricchi di fibre e perfetti per regolare il transito intestinale. Sono diuretici, disintossicanti e caratterizzati da un indice glicemico piuttosto basso. Gli asparagi sono antiossidanti, ricchi di acqua e di acido folico.

Un alimento da dover assolutamente introdurre nella propria alimentazione, insomma, specie durante il loro periodo. Un consiglio: per acquistare degli asparagi freschi, assicuratevi che abbiano la punta dritta e ancora chiusa e lo stelo di un bel colore verde.

Leggi anche  Come pulire gli asparagi

Bietole

Lesse o ripassate in padella, le bietole rappresentano un alimento caro alla cucina mediterranea. Verdura a foglia verde ricca di fibre e per tale motivo dall’alto potere saziante, le biete sono ricche di antiossidanti e di ferro ed avrebbero il potere di regolare i livelli dello zucchero nel sangue.

Contribuiscono alla buona salute dei capelli e della vista, insomma, non si hanno più scuse per non farne una scorta.Frutta e verdura di Aprile: bietole

Finocchi

Molti degli ortaggi che il mese di aprile ci regala sono perfetti per prepararsi al meglio alla prova costume. Tra questi non possiamo non citare i finocchi. Ricchi di vitamine e di sali minerali (e già solo per questo salutari), sono anche depurativi, ricchi di acqua e poveri di calorie (ne contengono solo 30 per 100 gr).

I finocchi sono versatili in cucina. Possono essere mangiati da crudi, in insalata o pinzimonio, o cotti: come dimenticare a tal proposito i finocchi gratinati al forno? Hanno proprietà digestive, aiutano ad eliminare i gas intestinali e, infine, risultano efficaci nel combattere le coliche.

Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 5.00 (41 Voti)

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2019 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di Mediaweb di Salvatore D'Onofrio - P.IVA 07569981215 / REA 895056

Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy