Gnocchetti Speck, Stracchino e Noci

Ricetta scritta da Marianna Pascarella (aggiornata il )

Gli gnocchetti speck e stracchino sono un primo piatto molto semplice e gustoso, da preparare in pochissimo tempo, dove il gusto delicato degli gnocchi di patate incontra il buon sapore e la cremosità del formaggio stracchino e la croccantezza dello speck. Questi due ingredienti, speck e stracchino, vanno perfettamente a braccetto, il primo dal gusto sapido e spiccato viene ancor più enfatizzato dalla delicatezza dello stracchino, che con la sua cremosità avvolge perfettamente pasta o gnocchi di patate.

Gli gnocchetti speck e stracchino si preparano in pochissimo tempo e vi permetteranno di fare una bellissima figura con i vostri ospiti, ricevendo anche i complimenti dei palati più complicati ed esigenti. Una ricetta semplice ma di gran classe, che si abbina perfettamente ad ogni altra portata del vostro menù.

DIFFICOLTA': Bassa PREPARAZIONE: 10 minuti COTTURA: 10 minuti
  •  
  •  
  •  
  •  

Ricette Correlate

Gnocchi di Patate

Gli gnocchi di patate sono una delle ricette più tradizionali di cui il nostro bel Paese dispone. Si tratta di un formato di pasta fresco che si adatta a qualunque tipo di condimento. Esistono numerose tipologie di gnocchi, che differiscono per il tipo di farina utilizzato, o per l'ingrediente che, aggiunto alla...

Gnocchi al tegamino

Gli gnocchi al tegamino sono una ricetta a base di gnocchi di patate semplice e tradizionale, gustosa e sempre innovativa! Gli gnocchi al tegamino sono una ricetta che a casa mia si prepara da sempre e che sicuramente tutti voi già conoscete. Ma se a qualcuno per caso gli sfuggiva come si prepara, questa è la...

Malloreddus Bianchi (gnocchetti sardi)

I malloreddus (gnocchetti sardi) venivano realizzati manualmente dalle massaie con semola di grano duro, acqua, sale e con l'ausilio di un setaccio in vimini (in laternativa poteva esser usata anche una forchetta e oggigiorno si trovano in commercio specifiche tavolette in legno zigrinate che si prestano molto bene...

Malloreddus Gialli allo Zafferano (gnocchetti sardi)

Il procedimento è lo stesso dei malloreddus bianchi, con la differenza che, all'acqua di lavorazione di questi ultimi viene aggiunto lo zaffernano.

Malloreddus Rossi (gnocchetti sardi)

Il procedimento è il medesimo dei malloreddus tradizionali con l'aggiunta di concentrato di pomodoro.

Malloreddus Verdi (gnocchetti sardi)

La lavorazione dei malloreddus verdi è la stessa di quelli bianchi, con l'aggiunta di 100 gr di spinaci bolliti in acqua salata.

Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.92 (125 Voti)

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2019 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927

Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy