Frutta e verdura di settembre: i prodotti da portare in tavola

di Marianna Pascarella ()
Frutta e verdura di settembre

È tornato settembre e con lui tanti buonissimi prodotti che preannunciano l’arrivo dell’autunno. Dalla frutta ai funghi, passando per verdure e ortaggi ecco che cosa comprare.

Settembre è il mese del passaggio dalla calda estate ai primi freddi dell’autunno. I colori di alberi e prati iniziano a cambiare, così come i prodotti che la natura ci offre. La verdura e la frutta di agosto resistono ancora per poco sui banchi ortofrutticoli e dobbiamo prepararci a dire addio a prugne, frutti di bosco, peperoni e zucchine, che ritroveremo in tutto il loro splendore l’anno prossimo.

Leggi anche  Come conservare i funghi

Ma la nostra tavola non rimane di certo sguarnita! Orti, campi e frutteti ci deliziano con tanta frutta e verdura di settembre di cui non possiamo non fare incetta. Per aiutarti nella spesa di stagione, ho preparato un piccolo elenco dei prodotti da mettere nel carrello in questo primo mese d’autunno. Armati di carta e penna e inizia a prendere appunti per la prossima lista della spesa.

Frutta di settembre

Bye-bye pesche, albicocche e anguria. Settembre ci regala gli ultimi scampo di frutta succosa e zuccherina per introdurci nel meraviglioso mondo della frutta secca. In questo mese possiamo ancora gustare gli ultimi meloni degli orti, ma anche le pesche tardive, le susine settembrine e i fichi nel pieno della loro maturazione. Senza contare che gli ultimi raggi di sole dell’estate sono perfetti per raccogliere i mirtilli rimasti nei boschi.Frutta e verdura di settembre 2

È questo però il periodo dei succulenti fichi d’India della seconda fioritura. Gialli, bianchi o rossi, i fichi d’India di settembre sono solitamente più grossi e gustosi di quelli spuntati nei mesi precedenti e, in genere, hanno più polpa e meno semi. Grazie al loro ricco contenuto di calcio, ferro, vitamine A e C e altre sostanze antiossidanti sono un aiuto perfetto per affrontare il cambio di stagione, che spesso ci vede stanchi e affaticati.

Settembre, poi è il momento di massimo splendore dell’uva, che punteggia le vigne con i suoi grappoli carichi di gusto. Di uva, si sa, ne esistono tantissime varietà: con i semini o senza, bianca, rossa oppure nera, uva spina e uva americana. Insomma, hai solo l’imbarazzo della scelta!

Infine diamo il benvenuto alle mele annurche e alle Golden Delicious, alle pere delle varietà Abate Fétel e Kaiser, alle mandorle e alle noci, che ci accompagneranno anche per tutto il mese di ottobre.

La verdura di settembre

Pomodori, zucchine e peperoni iniziano a scarseggiare. È questo, quindi il momento di preservarne il sapore preparando le conserve più gustose, come i peperoni e le zucchine sott’olio, e facendo seccare i legumi freschi raccolti negli ultimi giorni di agosto.Frutta e verdura di settembre 3

È vero, sono tanti i colori che scompaiono dagli orti con gli ultimi scampoli dell’estate. Ma ci sono anche tante appetitose new entry che iniziano a punteggiare di tonalità diverse i giardini. Oltre a vedere il ritorno di porri e cicoria, settembre è infatti il primo mese delle zucche, che riempiono le file degli orti di arancione, giallo o bianco a seconda delle varietà.

Insieme alle ultimissime melanzane, poi, il viola torna tra gli ortaggi con le primizie del radicchio, che fanno la loro comparsa proprio alla fine di settembre, pronte per saltare in padella per colorare i nostri piatti.

Leggi anche come fare il  Risotto al radicchio

Altri prodotti da non perdere

Al di là di frutta e verdura ci sono altri prodotti che non puoi perdere per questo settembre: le pannocchie e i funghi.Frutta e verdura di settembre 4

Le pannocchie, così come le conserve (di pomodoro, melanzane, zucchine e peperoni) sono uno dei simboli dell’estate che finisce per me. Ricordo ancora quando da piccola facevo scorpacciata di pannocchie lesse insieme ai miei cuginetti in giardino, mentre la nonna preparava la passata con il suo gigantesco pentolone.

Nostalgia (canaglia!) a parte, le pannocchie di granturco sono una delizia tipica del periodo di fine agosto-inizio settembre che piace sia ai grandi che ai piccini e sono davvero divertenti e veloci da preparare, in particolare se decidi di cucinarle alla griglia.

I funghi, infine, sono uno dei prodotti per antonomasia di settembre. È questo il periodo in cui i boschi iniziano a riempirsi dei capolini di funghi di tantissime specie diverse (anche se quest’anno, vista la scarsità di piogge, la stagione si preannuncia meno ricca del solito).

I re dei funghi sono i porcini, che si possono trovare vicino alle radici degli alberi, tra il muschio o sotto il letto di aghi e foglie, e nei canaloni più umidi; ma oltre ai buonissimi porcini si trovano anche ovoli e finferli, tutti buonissimi per preparare ogni genere di ricette con i funghi. Senza contare il prezioso tartufo bianco e molte specie di tartufo nero, che proprio a settembre tornano ad essere raccolti nei boschi.Frutta e verdura di settembre 5

Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 5.00 (62 Voti)

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2019 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927

Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy