Fettuccine Alfredo

Ricetta scritta da Marianna Pascarella (aggiornata il )

Le fettuccine Alfredo sono un primo piatto a base di pasta all'uovo, del tipo fettuccine o tagliatelle, condite con ingredienti semplicissimi, come burro e parmigiano (abbondanti), che creano una cremosa salsina con un po' di acqua di cottura della pasta. Il tutto viene aromatizzato da pepe e noce moscata (anche solo uno dei due, a scelta).

Le fettuccine Alfredo nascono nel 1914 a Roma, da un famoso omonimo ristoratore Alfredo di Lelio, che gli ha dato i natali, nel suo ristorante in via della Scrofa. Questo piatto, tanto semplice e facilmente replicabile è diventato anche il più famoso nel mondo, tanto che in America tutti i ristoranti lo riproducono e si vende addirittura una salsa, chiamata Alfredo Souce, che serve per realizzare questo tipo di condimento. Le fettuccine Alfredo devono il loro successo anche all'apprezzamento dei divi di Hollywood che in quegli anni frequentavano il ristorante. Ancora oggi le fettuccine Alfredo vengono preparate, nel nuovo ristorante il vero Alfredo, secondo la ricetta originale di famiglia e vengono servite in tutta la loro semplicità con delle eleganti posate d'oro.

DIFFICOLTA': Bassa PREPARAZIONE: 5 minuti COTTURA: 8 minuti
  •  
  •  
  •  
  •  

Ricette Correlate

Tagliatelle alla Bolognese Bimby

Le tagliatelle alla bolognese Bimby sono un piatto della tradizione culinaria italiana, tipiche dell'Emilia Romagna e in particolare della zona di Bologna. Il ragù alla bolognese è uno di quei piatti di cui non si riesce a far meno, ricco e gustoso si sposa benissimo con le tagliatelle all'uovo. Le tagliatelle alla...

Fettuccine con bocconcini di capretto e funghi

Le Fettuccine con Bocconcini di Capretto e Funghi sono un primo piatto molto ricco, ideale per festeggiare la domenica di Pasqua, ma da non trascurare per un buon pranzo durante l'anno. E' una ricetta abbastanza semplice che va ad accostare il sapore intenso dell'agnello con la delicatezza della panna; il tutto...

Tagliatelle alla Bolognese

Le tagliatelle alla bolognese sono un primo piatto tipico dell'Emilia Romagna, dove il ragù alla bolognese regna sovrano nelle case delle massaie la domenica mattina. E dopo una lenta e delicata cottura della carne macinata nel sugo, a ora di pranzo si può gustare un grande classico della tradizione, preparato con...

Risotto Rucola e Speak

Risotto con rucola e speak. Facile da preparare

Tagliatelle ai funghi porcini

Le tagliatelle ai funghi porcini sono una di quelle ricette che hanno tutto il buon sapore del bosco, una ricetta autunnale per eccellenza, un grande classico della tradizione gastronomica italiana che merita di essere portato in tavola almeno una volta all'anno. Questo piatto è considerato anche un piatto rinomato...

Tagliatelle al pesto di pistacchi

Le tagliatelle al pesto di pistacchi sono un primo piatto tipico della tradizione gastronomica siciliana, terra di sole dove il pistacchio viene coltivato egregiamente, assumendo un sapore corposo ed inimitabile. Una tradizione, quella della gastronomia sicula, che ha tanto da insegnare, che riempie sempre i piatti...

Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.91 (181 Voti)

Commenti  

angelo
# angelo 2019-03-02 12:01
negli anni ottanta ho cenato diverse volte nel locale di via della scrofa come in quello di piazza imperatore e devo dire di aver sempre gustato delle fettuccine all'alfredo sempre ottime in entrambi i locali. in via della scrofa una volta mi sono state concesse delle posate d'oro. complimenti al vecchio Alfredo.
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
Ines Di Lelio
# Ines Di Lelio 2016-03-29 10:59
Alessandro, mio nonno cedette nel 1943 il ristorante di via della scrofa a 2 suoi camerieri. Ancora oggi i loro nipoti raccontano ai clienti una storia alterata della nascita delle "fettuccine", dicendo che il piatto è stato inventato da Alfredo nel 1907 in detto locale, quando invece nel 1907 mio nonno lavorava ancora nella trattoria della madre di Piazza Rosa -ove inventò nel 1908 le note fettuccine per la moglie quando nacque mio padre- ed il locale di via della scrofa fu aperto da mio nonno nel 1914. Le ricette non sono brevettabili e resta fermo il mio impegno di raccontare con la mia lettera la storia in breve di mio nonno, di mio padre, di mio fratello che hanno testimoniato la tradizione di Alfredo e delle nostre "fettuccine all'Alfredo" che continuo a far apprezzare ai clienti nel mio ristorante Alfredo. Ines Di Lelio
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
Ines Di Lelio
# Ines Di Lelio 2015-06-03 10:17
STORIA DI ALFREDO DI LELIO, CREATORE DELLE “FETTUCCINE ALL’ALFREDO”
Mio nonno Alfredo Di Lelio, nato nel 1883 a Roma, inventò le sue “fettuccine Alfredo” per la moglie (mia nonna) Ines nella trattoria di sua madre Angelina in Piazza Rosa (scomparsa con la costruzione della Galleria Colonna/Sordi). Nel 1914 Alfredo si trasferì in un locale del centro di Roma, ove aprì il primo ristorante che gestì fino al 1943, per poi cederlo a terzi estranei alla sua famiglia. Nel 1950 riaprì, con il figlio Armando, il ristorante “Il Vero Alfredo” in Piazza Augusto Imperatore , ove servo le fettuccine ai clienti con le 2 “posate d’oro” regalate nel 1927 ad Alfredo dai due attori americani M. Pickford e D. Fairbanks.
Altri ristoranti “Alfredo” a Roma (come Alfredo alla scrofa) sono estranei alla mia tradizione familiare. Saluti Ines Di Lelio
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
Alessandro
# Alessandro 2016-03-21 14:49
Ciao Ines, casualmente sono andato a cena al ristorante da Alfredo alla scrofa, al momento di ordinare il cameriere ci ha raccontato la storia del piatto più famoso servito nel locale, le famose fettuccine di Alfredo, che ha detta del cameriere erano state inventate proprio in quel locale. Viste le foto appese su tutte le pareti delle celebrità che hanno frequentato il locale, e le confezioni di pasta chiamate "Fettuccine di Alfredo" vendute esclusivamente nel locale, la storia sembrava avere senso (devo aggiungere che le fettuccine che abbiamo mangiato erano comunque molto buone), ma leggendo la tua storia, dispiace che ci siano dei ristoranti che si spacciano per essere gli inventori di un piatto che in in realtà é stato creato da altri. Se avró l'occasione di tornare a Roma spero di assaggiare le vere fettuccine di Alfredo nel tuo locale. So che é difficile, ma non esiste un modo per farti riconoscere la paternità di questo piatto internazionale?
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
Marianna Pascarella
# Marianna 2015-06-04 08:10
Ciao Ines,
grazie mille per tutte le spiegazioni che ci hai dato! :-)
E' un vero piacere avere tutte queste info direttamente dalla fonte... ;-)
Complimenti alla tua famiglia e in bocca al lupo per l'attività, che prosegua solida negli anni come fatto fin'ora! ;-)
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
Lara
# Lara 2015-06-03 14:39
WOW!! Davvero tu sei la nipote di Alfredo delle fettuccine Alfredo? Che cosa carinissima!!!! :-)
Rispondi | Rispondi e cita | Cita
Ines Di Lelio
# Ines Di Lelio 2015-06-03 14:52
Ho l'onore e l'impegno di proseguire, con lo stesso entusiasmo di mio padre Armando e mio fratello Alfredo, l'attività di mio nonno al ristorante di famiglia "Il Vero Alfredo". E' stata soprattutto mia cura in quest'ultimi anni diffondere la storia di mio nonno (e della mia famiglia) per rendere sempre più nota nel mondo la fama di Alfredo Di Lelio, quale creatore delle "fettuccine all'Alfredo" (chiamate all'estero, "fettuccine Alfredo").
Mi farà cosa gradita poterla ospitare al mio ristorante anche per raccontarle qualche aneddoto legato alla vita di mio nonno (tra l'altro, era amico di Petrolini). Cordiali saluti Ines Di lelio
Rispondi | Rispondi e cita | Cita

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2020 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927

Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy