Follow my blog with Bloglovin

Drip cake

Ricetta scritta da Marianna Pascarella (aggiornata il )

La drip cake è una delle ultime torte che ha spopolato nella meravigliosa pasticceria del cake deisgn. Originaria della Gran Bretagna, già il suo nome, che letteralmente significa "torta che cola", è tutto un programma... Una torta alta ed imponente, come un po' tutte le torte che arrivano oltre i confini della nostra amata Italia, realizzata con uno spettacolare strato di ganache che la sovrasta in maniera delicata ma incisiva, che lascia intravedere la "gocciolosità" che caratterizza la glassa. Una meraviglia prima per occhi, poi per il palato, una torta che si lascia mangiare con lo sguardo, che lascia intuire in maniera più che efficiente tutta la golosità che la caratterizza.

La torta che cola è una torta semplice, che nonostante la sua presenza maestosa, si prepara in maniera molto semplice. Così che se anche voi siete affascinati da cotanta presenza, con questo tutorial in italiano, che vi spiega passo passo come realizzarla, potrete deliziarvi in una preparazione che vi assicuro vi darà grande soddisfazione.

DIFFICOLTA': Bassa PREPARAZIONE: 2 ore RIPOSO: 2 ore COTTURA: 60 minuti
  •  
  •  
  •  
  •  
Marianna Pascarella

Seguimi su FacebookSeguimi su TwitterGuarda i miei PinGuarda i miei scatti su InstagramGuarda i miei Video

Marianna Pascarella

Marianna è la fondatrice del sito di cucina RicetteDalMondo.it, lanciato nel 2006 come una community di amanti della buona cucina, e ben presto cresciuto fino a diventare uno dei siti di cucina più famosi in Italia.

Marianna è molto attiva sui canali social con i quali mette a disposizione di cuochi casalinghi la sua immensa passione per la cucina.

Se vuoi saperne di più su Marianna, clicca qui!

Ricette Correlate

Plumcake alle zucchine

Il plumcake alle zucchine salato è una preparazione rustica molto semplice e veloce, vegetariano e dal sopore delicato, perfetto per incontrare il piacere di tutta la famiglia. Una ricetta che non richiede alcuno strumento di lavoro particolare e che si realizza in pochissimo tempo, tutto in una ciotola,...

Frittelle di zucchine lievitate

Le frittelle di zucchine lievitate sono delle sfiziosissime pizzette di pasta lievitata, arricchita da zucchine grattugiate a julienne e pinoli, che donano alla preparazione, umidità, sapore e a tratti croccantenzza. Cugine delle famose frittelle di fiori di zucca, si tratta di un finger food molto semplice e...

Pancake cereal

I pancake cereal sono dei mini pancake americani, che sembrano quasi dei cereali. Oltre alla particolarissima forma in miniatura, questi pancake hanno anche la particolarità di essere mangiati in una tazza per cereali, accompagnati proprio da latte o yogurt e frutta fresca. La ricetta è praticamente la stessa della...

Ciambella moka con glassa fondente

La ciambella moka con glassa fondente è un dolce semplice, ma anche soffice e dal sapore molto intenso, che racchiude in se tutto il buon profumo e l'inconfondibile aroma di caffè. Perfetto per la prima colazione di tutta la famiglia è anche la scelta perfetta per deliziare il palato dei propri ospiti in un'occasione...

Cheesecake al cioccolato

La cheesecake al cioccolato fredda è un dolce senza cottura che piace proprio a tutti! Apoteosi del gusto, l'intenso sapore di cioccolato rende la cheesecake un dolce da 10 e lode! La più famosa torta americana fredda, la cheesecake al philadelphia, o con altri formaggi freschi e cremosi, incontra il cioccolato...

Waffle

I waffle, gaufre o wafel, sono delle cialde di origine belga, tipicamente croccanti fuori e morbide dentro. Si tratta di dolcetti che hanno la caratteristica forma a nido d'ape, che gli viene conferita dalle specifiche piastre nelle quali vengono cotte. L'aspetto "a grata" determina anche il nome di queste cialde,...

Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.89 (87 Voti)

Commenti  

Angela
# Angela 2020-03-07 10:28
Ciao,ho fatto la torta stamattina e mi sono accorta adesso Ke nn ho inserito nella crema il latte condensato... Viene buona ugualmente?
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2020-03-08 11:30
Ciao Angela,
hai fatto un mascarpone zuccherato allora. Avrà un sapore ed una consistenza diversa, me non è da buttare! ;)
Rispondi
 
Serena
# Serena 2020-04-25 01:10
Ciao ma è possibile utilizzare come crema per farcire quella al cioccolato ?
Rispondi
Nicole
# Nicole 2019-09-15 21:38
La devo portare a casa di un’amica, dato che dovrebbe stare fuori dal frigo 30 min, si tiene o si scioglie?
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2019-09-17 15:38
Ciao Nicole,
tranquilla, in 30 minuti di trasporto non si scioglie!
Soprattutto se la fai raffreddare bene... ;)
Rispondi
Mery
# Mery 2018-09-24 00:13
si può sostituire il latte condensato con un altro ingrediente, quale??grz
Rispondi
 
Marianna Pascarella
# Marianna 2018-09-24 08:25
Ciao Mary,
il latte condensato in questo caso è un ingrediente fondamentale per la preparazione della camy cream. Se non vuoi usarlo è preferibile scegliere un'altra crema. Se vuoi comunque utilizzare il mascarpone puoi scegliere la crema al mascarpone tradizionale o una crema al mascarpone senza uova.
Rispondi
Mery
# Mery 2018-09-24 19:52
Grazie mille, gentilissima
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2018-09-25 10:37
Di niente, figurati!! :)
Rispondi
Maria
# Maria 2018-01-30 13:31
Ciao avrei bisogno di fare questa torta per 10 persone devo donne are le dosi solo?
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2018-01-30 22:09
Ciao Maria,
scusami non ho ben capito cosa chiedi... :-)
Rispondi
Maria
# Maria 2018-01-31 11:45
Citazione Marianna Pascarella:
Ciao Maria,
scusami non ho ben capito cosa chiedi... :-)

Scusami che mentre scrivevo la mia bimba mi ha tirato il cellulare, ti chiedevo dovrei fare qst torta per una decina di persone mi puoi aiutare con le dosi?
Rispondi
 
Marianna Pascarella
# Marianna 2018-02-01 09:41
Ciao Maria,
ti capisco perfettamente!! ! :lol: :lol: :lol:
Per fare una quantità ridotta potresti pensare di lavorare con 3 uova. Però verrebbe meno alta. A quel punto di consiglierei di utilizzare un solo stampo, magari da 24cm di diametro e dividere la torta in tre dischi, quindi con 2 strati di farcitura.
Se ti può interessare... facciamo le proporzioni degli ingredienti! ;-)
Rispondi
Maria
# Maria 2018-02-01 12:00
Citazione Marianna Pascarella:
Ciao Maria,
ti capisco perfettamente!!! :lol: :lol: :lol:
Per fare una quantità ridotta potresti pensare di lavorare con 3 uova. Però verrebbe meno alta. A quel punto di consiglierei di utilizzare un solo stampo, magari da 24cm di diametro e dividere la torta in tre dischi, quindi con 2 strati di farcitura.
Se ti può interessare... facciamo le proporzioni degli ingredienti! ;-)

Te ne sarei grata de mi proporzionerest i gli ingredienti grz mille
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2018-02-01 13:09
Per la Base:
- 195 gr di farina 00
- 45 gr di cacao amaro
- 240 gr di zucchero
- 240 gr di panna per dolci
- 3 uova
- 1 cucchiaino di essenza di vaniglia
- 10 gr di lievito per dolci

Per la Crema:
- 560 gr di mascarpone
- 340 gr di panna per dolci
- 190 gr di latte condensato

:-)
Rispondi
Maria
# Maria 2018-02-01 15:04
Citazione Marianna Pascarella:
Per la Base:
- 195 gr di farina 00
- 45 gr di cacao amaro
- 240 gr di zucchero
- 240 gr di panna per dolci
- 3 uova
- 1 cucchiaino di essenza di vaniglia
- 10 gr di lievito per dolci

Per la Crema:
- 560 gr di mascarpone
- 340 gr di panna per dolci
- 190 gr di latte condensato

:-)

Grz mille
Rispondi
Anna
# Anna 2018-01-04 11:22
Ciao, ma volendo si potrebbe utilizzare anche uno stampo alto come questo ( ) e raddoppiare la dose?
Rispondi
Anna
# Anna 2018-01-04 11:23
Non si vede l'immagine, intendevo quello stretto e alto per il panbrioche?
Rispondi
 
Marianna Pascarella
# Marianna 2018-01-04 12:32
Ciao Anna,
sinceramente ti sconsiglio di fare una torta che sia il doppio delle quantità in un unico stampo tanto grande... Rischi che asciughi molto fuori per poter cuocere bene al centro.
Tant'è che per una cottura che lasci la torta bella morbida io ho preferito cuocerla in due stampi. :-)
Rispondi
Antonella
# Antonella 2017-11-11 10:02
torta splendida, cosa intendi per panna per dolci? panna fresca o quella vegetelale?
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2017-11-11 17:34
Ciao Antonella,
effettivamente questa torta fa il suo effetto... :lol:
La panna per dolci è quella vegetale da montare. Comunque visto che per questa ricetta non è necessario un montaggio corposo della panna, se preferisci puoi utilizzare anche quella fresca. ;-)
Rispondi
Antonella
# Antonella 2017-11-11 19:13
Grazie mille :-)
Rispondi

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2020 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927

Newsletter
Iscriviti alla Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy