Cucina Nikkei: di che cosa si tratta?

di Marianna Pascarella ()
Cucina Nikkei

Il Giappone incontra il Perù dando vita a un tripudio di sapori e a una serie di piatti sorprendentemente gustosi: scopriamo la cucina Nikkei.

Quando si parla di food trends, la parola fusion sembra farla da padrona. Oggi cucina significa contaminazione, fusione di tradizioni, incontro di ingredienti e materie prime molto distanti tra loro, anche a livello geografico. Tra le ultime tendenze, poi, non possiamo non nominare la cucina Nikkei, scopriamo di che si tratta.

Leggi anche  Neko cafè: i bar dei gatti arrivati dal Giappone

Cucina Nikkei: quando il Perù incontra il Giappone

La parola d'ordine è senza dubbio creatività. La cucina Nikkei fa incontrare la tradizione gastronomica peruviana con quella giapponese, dando vita a piatti decisamente affascinanti. Il rigore e la semplicità giapponesi incontrano l'estro dell'America Latina portando in tavola piatti che trovano nel pesce il loro minimo comun denominatore. Non solo sushi e ceviche, quindi, ma molto di più: l'intensità delle spezie gioca a rincorrersi con i delicati sapori giapponesi per dar vita a piatti decisamente vibranti, che esplodono in un tripudio di sapori inconsueti ma capaci di trovare posto in ogni tipo di palato, ammaliandolo. In cucina non ci sono barriere e la libertà dei piatti Nikkei ne è la prova. 

Leggi anche: Tipi di sushi 

Le origini della cucina Nikkei

Questa nuova tradizione gastronomica è frutto dei flussi migratori: l'origine della cucina Nikkei, infatti, è da ritrovarsi molto indietro nel tempo. Riavvolgiamo il nastro della storia, precisamente alla fine dell'800. Sono questi i decenni in cui i primi migranti giapponesi arrivano in Perù. Chi ama viaggiare lo sa bene: quando si giunge in una nuova terra, con la scoperta dei nuovi usi e costumi, arriva anche la scoperta di nuovi ingredienti, da adattare alle ragioni del cuore e al gusto di un palato che arriva dal lontano. Nikkei deriva proprio dalla parola nikkeijin, il termine con il quale vengono indicati (e si identificano) non solo gli immigrati di origine giapponese, ma anche tutti i loro discendenti.

Leggi anche: Alghe in cucina: quali usare e come

Cucina Nikkei: i piatti più famosi

Piatti Nikkei

Quando il sushi incontra il ceviche e le alghe si scontrano con i frutti tropicali, il risultato non può che essere sorprendente. Un trait d'union decisamente vincente, grazie al quale la fusione delle due tradizioni gastronomiche è stata capace di portare in tavola piatti che, in questi ultimi anni, sono decisamente apprezzati, anche in Italia. E allora potrebbe capitare di trovare una zuppa di miso arricchita con i cuori di palma o con il chili, o un sushi piccantissimo perché preparato con la crema di aji amarillo (tipico peperoncino peruviano) o, ancora, di sperimentare l'immensa bontà del tiradito, un piatto in cui la particolarissima marinatura del ceviche incontra la sorprendente tecnica di taglio giapponese del sashimi.

Chef Nikkei: Mitsuharu Tsumura

Mitsuharu Tsumura

Quando si parla di cucina Nikkei non si può non nominare Mitsuharu Tsumura che, ad oggi, è considerato il più grande chef Nikkei vivente. Basti pensare che il suo ristorante, "Maido", è l'ottavo migliore del mondo secondo la classifica "The world 50 best restaurant". Si tratta di una vera e propria istituzione, tanto da essersi guadagnato la prima posizione della classifica dei migliori ristoranti dell'America Latina. Grazie a Mitsuharu Tsumura la contaminazione diventa anche scoperta.

Un esempio? In Perù fino a pochi anni fa il polipo non era un ingrediente da portare in cucina, perché considerato troppo viscido. Oggi, al contrario, è uno degli ingredienti più apprezzati della cucina Nikkei

Leggi anche: I 10 ristoranti migliori del mondo: quali sono e dove trovarli

Cucina Nikkei tra le mura di casa

La tradizione Nikkei deve essere considerata solo e soltanto alta cucina? No, perché basta un po' di pratica e pazienza e, anche tra le mura domestiche, possono essere ricreati i piatti tipici di questa novità gastronomica. In libreria ormai possiamo trovare diverse possibilità. Per chi è interessato ad approfondire l'argomento e a sperimentare nominiamo "Cucina Nikkei", un libro edito da Guido Tommasi Editore e scritto da Luiz Hara, chef e scrittore. Sono 100 le ricette contenute nel libro: non ci resta che augurarvi buon appetito!

 
Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 5.00 (41 Voti)

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2019 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di Mediaweb di Salvatore D'Onofrio - P.IVA 07569981215 / REA 895056

Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy