Follow my blog with Bloglovin

Crostata di ricotta e gocce di cioccolato

Ricetta scritta da Marianna Pascarella (aggiornata il )

La crostata di ricotta e gocce di cioccolato è una torta tipicamente pasquale, ma ottima in ogni periodo dell'anno, preparata con una base di pasta frolla ed un ripieno di ricotta, arricchito con delle sfiziosissime gocce di cioccolato. La crostata alla ricotta è un dolce semplice che affonda le sue origine ai tempi in cui le nostre nonne si cimentavano nella preparazione dei dolci, soprattutto quando si avvicinavano i periodi di festa (come Pasqua, Natale, ecc).

La ricetta della crostata di ricotta è infatti una di quelle ricette che si tramandano di generazione in generazione, e se pensate di non averla vi basterà dare un'occhiata ai manoscritti delle vostre mamma, e facilmente la troverete. Ma se vi sfugge vi consiglio di provare la mia ricetta collaudata, con la quale otterrete con semplicità un ottimo risultato.

DIFFICOLTA': Bassa PREPARAZIONE: 30 minuti RIPOSO: 30 minuti COTTURA: 50 minuti
  •  
  •  
  •  
  •  

I Consigli di Marianna

Potete sostituire le gocce di cioccolato con la stessa quantità di cioccolato fondente tritato.

Marianna Pascarella

Seguimi su FacebookSeguimi su TwitterGuarda i miei PinGuarda i miei scatti su InstagramGuarda i miei Video

Marianna Pascarella

Marianna è la fondatrice del sito di cucina RicetteDalMondo.it, lanciato nel 2006 come una community di amanti della buona cucina, e ben presto cresciuto fino a diventare uno dei siti di cucina più famosi in Italia.

Marianna è molto attiva sui canali social con i quali mette a disposizione di cuochi casalinghi la sua immensa passione per la cucina.

Se vuoi saperne di più su Marianna, clicca qui!

Ricette Correlate

Crostata con crema frangipane

La crostata con crema frangipane e frutti rossi è un delizioso dolce a base di pasta frolla, aromatizzate alle mandorle, che racchiude un morbido ripieno di crema frangipane, l'aromatica crema alle mandorle, e freschissimi frutti rossi. Un mix di sapori e di consistenze per un dessert unico, tutto da assaporare...

Crostata morbida al Kinder Bueno

La crostata morbida al Kinder Bueno è un dolce al cioccolato molto semplice, da presentare in ogni occasione. Riscuote sempre grande successo qualunque sia il pubblico al quale viene offerta, grazie ad un aspetto molto invitante ed un gusto unico, in grado di conquistare sempre ogni palato. Una crostata con la quale...

Frittatine di pasta

Le frittatine di pasta napoletane sono uno street food tipico del capoluogo partenopeo, amato ed apprezzato in tutto il capoluogo e non solo, perchè si tratta infatti di uno sfizio che tutti coloro che fanno visita alla meravigliosa città napoletana devono assolutamente assaggiare. In città oltre che come cibo da...

Torta di ciliegie frullate

La torta di ciliegie frullate è un dolce semplice e veloce, perfetto per la prima colazione di tutta la famiglia. L'aggiunta all'impasto delle ciliegie fresche frullate rende la torta profumata e umida come se fosse stato aggiunto lo yogurt, è infatti la stessa morbidezza che si ha con una classica torta allo yogurt,...

Crostata morbida di ciliegie

La crostata morbida di ciliegie e ricotta è un dolce fresco e gustoso, perfetto per completare un pranzo estivo o per essere offerto come merenda golosa, anche insieme ad un te freddo o una crema di caffè agli amici. Un'idea semplice e di grande effetto che non delude mai e vi permetterà di offrire un dolce che tutti...

Polacca aversana

La polacca aversana è un dolce tipico campano, che affonda le sue origini nella città di Aversa, da cui prende i natali e il nome stesso. Si tratta di un dolce a base di pasta brioche, farcito con crema pasticcera e amarene sciroppate, che è possibile trovare sia nella versione "monoporzione", le polacchine, quindi...

Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.71 (324 Voti)

Commenti  

lucia
# lucia 2020-04-09 20:00
Ciao Marianna ma 250 gr. di farina non saranno pochi?
Sicuro 1 Kg di ricotta? la regge la frolla da 250 gr?
Io di solito faccio la frolla con 300 gr di farina.
Grazie
Rispondi
lucia
# lucia 2020-04-09 19:57
Ciao Marianna ma la farina non è poca 250 gr.?
Io di solito faccio la frolla con 300 gr.....
La farina sicuro 1 Kg? la regge poi la frolla con 250 gr. di farina?
Grazie.
Rispondi
 
stefania
# stefania 2016-03-30 21:26
ciao marianna ,a me è venuta benissimo non ho seguito alla lettera la ricetta perchè ho aggiunto alla farcia la panna hoplà ho usato la ricotta nelle vaschette granarolo e non mi ha dato problemi di granulosità.è anche molto buona ,ovviamente il giorno dopo lo è di più ma già stasera è squisita.ciao
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-03-31 13:00
Ciao Stefania,
sono felicissima che la torta ti sia piaciuta!
Hai fatto bene a metterci del "tuo"... le ricette in questo modo acquistano anche un sapore migliore! ;-)
Rispondi
stefania
# stefania 2016-03-30 14:26
io in realtà ho aggiunto anche della panna nella farcia ,l impasto viene piu liquido ma sopra risulta liscia e colorata e poi non ho messo le strisce di pasta frolla sopra perchè non mi piacciono sembra troppo una crostata.adesso è in forno e vediamo come esce.se vi risulta una farcia troppo granulosa potete provare a frullare la farcia con uno sbattitore elettrico.che ne dici marianna?
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-03-30 16:19
Brava Stefania,
ottimo consiglio! ;-)
Facci sapere come viene e cosa ne pensi dopo l'assaggio... :lol:
Rispondi
 
stefania
# stefania 2016-03-30 13:24
ciao marianna ,l ho appena fatta la devo infornare ,ma il forno ventilato o statico?grazie, ho scoperto stamani il tuo sito adesso ti seguirò,ciao
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-03-30 16:18
Ciao Stefania,
il forno va bene statico! ;-)
Sono contenta che tu mi abbia "scoperta"... segui le mie ricette e dimmi ciò che provi e quello che ne pensi! ;-)
Rispondi
annamaria
# annamaria 2016-02-06 20:18
Buonasera. Ho mangiato una crostata di ricotta con gocce di cioccolato Ho notato che le gocce non erano sciolte Qual'e' il segreto visto che nella mia si sciolgono? Grazie
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-02-07 18:38
Ciao Annamaria,
può dipendere dalla crema di ricotta, forse quella della tua ricetta è troppo liquida! ;-)
Rispondi
Tiziana
# Tiziana 2016-01-02 18:25
È assolutamente squisita! Ottima ricetta!!
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-01-02 18:28
Ciao Tiziana,
sono contentissima che ti sia piaciuta questa crostata! E' sicuramente una delle mie preferite! ;-)
Rispondi
 
Tiziana
# Tiziana 2016-01-03 00:00
Grazie Marianna!
L'ho preparata anche oggi e l'ho portata a casa di amici: è piaciuta a tutti, non ne è rimasta nemmeno una briciola
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-01-03 10:58
Ciao Tiziana,
sono contenta che sia piaciuta!
Non c'è soddisfazione maggiore di quando un dolce viene spazzolato tutto... ;-)
Rispondi
Angela
# Angela 2015-10-31 16:40
Provata stamattina, seguito il procedimento passo passo, risultato pessimo! La base è troppo burrosa e l'intero rimane troppo granuloso. Suggerirei di aggiungere un po di latte in quest'ultimo.
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2015-10-31 17:16
P.S. Provala domani, quando gli ingredienti avranno avuto il tempo di assestarsi! In genere per questo tipo di dolci è la cosa migliore! ;-)
Rispondi
Angela
# Angela 2015-10-31 18:59
Ciao Marianna, la assaggerò domani ma non credo cambierà molto. L'interno è rimasto distaccato dalla frolla. Probabilmente sarà dipeso dalla ricotta che è vaccina e prodotta tradizionalment e da un caseificio locale. Sicuramente quelle confezionate sono più morbide. Ma chi rinuncia allordiginalita dei prodotti!! :-) Ti farò sapere!!!
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2015-10-31 20:20
E' vero Angela,
ne guadagna il sapore! :-)
Comunque con la ricotta di caseificio può essere setacciata, per essere resa più cremosa!
Vediamo cosa si dice domani.... ;-)
Rispondi
 
Marianna Pascarella
# Marianna 2015-10-31 17:15
:o
Strano Angela!
A me è venuta benissimo...
La granulosità del ripieno può dipendere dalla tipologia di ricotta utilizzata, la mia era piuttosto cremosa, non quella nel cestino per intenderci, quindi aggiungendo latte sarebbe stato decisamente troppo liquido!
La base è una tradizionale pasta frolla, né più, né meno! Se avverti troppo il burro forse è perchè la torta si deve raffreddare di più! :-)
Rispondi

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2020 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927

Newsletter
Iscriviti alla Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy