Crostata di biscotti e ricotta

Ricetta scritta da Marianna Pascarella (aggiornata il )
 

La crostata di biscotti e ricotta con gocce di cioccolato è un dolce semplice e gustosissimo, ideale per essere scelto come dessert di fine pasto in ogni stagione. La base di questa ricetta è realizzata con i biscotti frullati, in questo caso ho scelto dei biscotti secchi dal sapore ricco e rustico, gli Osvego 5 Cereali Gentilini, una garanzia! Gustati al naturale per accompagnare un te, o scelti come base di una ricetta, regalano sempre grande soddisfazione. Gli Osvego 5 Cereali sono infatti dei buonissimi biscotti realizzati con farina integrale, orzo, segale, mais e avena quindi ancora più ricchi di quel sapore rustico che ricorda i dolci di una volta. Fragranti e profumati sono la scelta perfetta anche per la prima colazione di tutta la famiglia.

Nella mia crostata di biscotti e ricotta questi biscotti offrono decisamente un profumo ed un sapore unici, che rendono la crostata così deliziosa che diventa davvero difficile resistervi. Per la base di questo dolce sarà sufficiente frullare i biscotti fino a polverizzarli, aggiungere burro fuso e panna (o latte intero), mescolare un po' il tutto e utilizzare il preparato come base per la crostata. Insomma qualcosa di veramente semplice e veloce, che non richiede lavorazione. Questa stessa base può essere utilizzata anche per preparare delle deliziose crostate senza cottura. Per la crema alla ricotta ho preferito utilizzare una ricotta dalla consistenza compatta, quindi una classica ricotta da cestino, meglio ancora se di pecora o mista, in questo caso il suo sapore sarà ancora più ricco. Una cascata di gocce di cioccolato fondente permetteranno di avvertire dei tratti croccanti, che insieme alla cremosità della ricotta renderanno il ripieno davvero irresistibile.

DIFFICOLTA': Bassa PREPARAZIONE: 20 minuti COTTURA: 30 minuti
  •  
  •  
  •  
  •  

I Consigli di Marianna

Potete pensare di realizzare questa crostata anche senza cottura, in questo caso non aggiungere l'uovo alla crema di ricotta e lasciatela raffreddare bene in frigorifero.

La crostata è ancora più buona se servita dopo qualche ora di refrigerazione in frigorifero, così che acquista consistenza, la crema si compatta ed il taglio risulta più semplice.

Marianna Pascarella

Seguimi su FacebookSeguimi su TwitterGuarda i miei PinGuarda i miei scatti su InstagramGuarda i miei Video

Marianna Pascarella

Marianna è la fondatrice del sito di cucina RicetteDalMondo.it, lanciato nel 2006 come una community di amanti della buona cucina, e ben presto cresciuto fino a diventare uno dei siti di cucina più famosi in Italia.

Marianna è molto attiva sui canali social con i quali mette a disposizione di cuochi casalinghi la sua immensa passione per la cucina.

Se vuoi saperne di più su Marianna, clicca qui!

Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.93 (44 Voti)
Mostra i Commenti
 
 

© Copyright 2006-2021 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927