Follow my blog with Bloglovin

Crescia di Pasqua Fanese

Ricetta scritta da Marianna Pascarella (aggiornata il )

Ricetta per cucinare la crescia fanese di Pasqua.

DIFFICOLTA': Media PREPARAZIONE: 15 minuti COTTURA: 45 minuti
  •  
  •  
  •  
  •  

I Consigli di Marianna

Il mio consiglio è di lasciare lievitare il tutto a lungo, anche più di tre ore ed al momento della cottura in forno mettere un foglio di carta da forno sotto alla griglia per evitare che eventuali "strabordi" di pasta cadano sulla leccarda lasciando un pessimo odore di bruciato.

Marianna Pascarella

Seguimi su FacebookSeguimi su TwitterGuarda i miei PinGuarda i miei scatti su InstagramGuarda i miei Video

Marianna Pascarella

Marianna è la fondatrice del sito di cucina RicetteDalMondo.it, lanciato nel 2006 come una community di amanti della buona cucina, e ben presto cresciuto fino a diventare uno dei siti di cucina più famosi in Italia.

Marianna è molto attiva sui canali social con i quali mette a disposizione di cuochi casalinghi la sua immensa passione per la cucina.

Se vuoi saperne di più su Marianna, clicca qui!

Ricette Correlate

Torta al formaggio

La torta al formaggio è un pane morbido preparato con un impasto arricchito dai formaggi grattugiato e in pezzi. Si tratta di una ricetta semplice per fare una pizza rustica da servire soprattutto in occasione delle feste di Pasqua, che richiama le tradizionalità del centro Italia, in particolare dell'Umbria, delle...

Crescia dolce di Pasqua

La crescia dolce di Pasqua, conosciuta anche come "pizza dolce", è un panettone dolce tipico marchigiano, preparato in occasione delle feste. Forse meno nota della versione salata della stessa ricetta, che vede portare in tavola un delizioso panettone salato, da gustare farcito con salumi e formaggi, apprezzatissimo...

Biscotti di Pasqua senza burro

I biscotti di Pasqua senza burro per bambini sono un'idea semplice e veloce, per preparare dei semplicissimi frollini realizzati con una pasta frolla all'olio, decorati con cioccolato fondente e zuccherini a piacere. La pasta frolla all'olio per me è sempre una delle soluzioni migliori che ci siano per far mettere le...

Crescia di Pasqua al formaggio

La crescia di Pasqua al formaggio è un rustico lievitato tipicamente marchigiano, preparato soprattutto nel periodo di Pasqua. La crescia ha l'aspetto di un panettone e viene preparato con un impasto a base di farina, uova (che caratterizzano il colore giallo del rustico) e formaggio (parmigiano e pecorino) che...

Brioche di Pasqua

Le brioche di Pasqua sono delle soffici coroncine di pasta brioche, arricchite da un uova, che può essere classico o confettato colorato, e tanti confettini di zucchero multicolore. Queste bellissime briochine sono la scelta ideale per la vostra colazione nelle tranquille mattine delle feste pasquali. Le brioche di...

Ovetti ripieni di namelaka

Gli ovetti ripieni di namelaka al ciccolato bianco e lamponi sono dei semplicissimi dolcetti preparati in poco tempo e senza cottura, ideali per festeggiare la Pasqua o per riciclare le uova avanzate dalle feste. Queste piccole prelibatezze si preparano in pochi minuti, l'unico vero tempo di attesa è quello di...

Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.91 (335 Voti)

Commenti  

stefano
# stefano 2017-04-14 11:48
1 con tutto il rispetto da pizzaiolo, ( ma usate la farina) 300 grammi di lievito sono un vero e proprio ATTENTATO. nelle pizzerie serie se ne usa al massimo 10 grammi al kilo in inverno.

2 La parola " lunga lievitazione" la si applica da sopra 36 ore, 3 ore non è praticamente nulla.

3 se nella ricetta ci sono grammi e chili cme mai poi si passa alla misura di bicchieri e cucchiai? non si può pesare il sale? le perosne serie spesso pesano anche l'acqua ( e non scherzo).

io direi 10 grammi di lievito, ma al massimo 15. Doppia lievitazione, e almeno 24 ore di MATURAZIONE dell'impasto.

cordialmente!
Rispondi
cate
# cate 2017-03-29 17:22
300 gr di lievito
Rispondi
 
lella2
# lella2 2012-04-02 20:13
buonissima io metto anche il formaggio ementhal e pecorino fresco tagliato a quadretti nell'impasto
Rispondi
marty1978
# marty1978 2012-04-01 14:59
Si, nn riuscivo mai a salare il giusto così ho deciso di pesarlo finché nn ho trovato il giusto :-)
Rispondi
ornella
# ornella 2012-04-01 14:36
150 gr di sale?????? :confused:
Rispondi
marty1978
# marty1978 2012-04-01 10:39
Ho provato sia questa che la mia solita, che me l'ha data mio zio pasticcere, ed e': 1kg di farina, 10 uova,300 g parmigiano, 200g di olio, 100g di strutto, 1 etto di lievito di birra, 150g di sale, 60/80 g di pepe macinato, latte tiepido. sba ttere le uova con il parmigiano, l'olio, lo strutto, sale e pepe. Unire la farina e il lievito sciolto in poco latte tiepido. Far lievitare x almeno 4 ore in un luogo asciutto, caldo e senza spifferi d'aria. In forno per 180 gradi per 1 ora. Non aprire il forno durante la cottura. Lasciare poi raffreddare dentro al forno spento. CONSIGLIO: le uova meglio se quelle per la pasta fresca, così la crescia viene più gialla.
Rispondi
 
lauraincucina
# lauraincucina 2012-04-01 01:41
Scusa ma sei sicura/o che in 1 kg. di farina metti 300 gr di lievito ??? vorrei provare la tua ricetta ma devo dire che il lievito mi sembra eccessivo ..dimmi tu !! saluti e grazie laura :shock:
Rispondi
marty1978
# marty1978 2012-03-28 20:40
Quella che faccio io è diversa solo nella praparazione. Consiglio di usare le uova a temperatura ambiente e di impastare con le mani unte d'olio. Per evitare spifferi d'aria anche dentro al forno (cosa che mi è già capitato :cry: ) le teglie le copro con una coperta per almeno 4 ore. Vi verrà fuori una crescia croccante all'esterno e morbida all'interno. Provate anche la variante con i gherigli di noce da mischiare all'impasto...d eliziosa con i salumi!!!!
Rispondi
Manuela
# Manuela 2011-04-26 12:54
Io ho seguito i passi la ricetta alla lettera, solo con le dosi ho fatto tutto diviso 3 (siccome era la prima volta non sapevo il risultato e mi dispiaceva buttare 10 uova), quindi per 333 gr. di farina ho usato 10 gr. di lievito. Ha lievitato 4 ore e questo è il risultato: Uploaded with ImageShack.us E' piaciuta a tutti!! compli menti per la ricetta..... s cusa solo una domanda: ma con tutto quel lievito poi il gusto non ne risente? ti lievita in 2 secondi... :roll:
Rispondi
Sonia68
# Sonia68 2011-04-25 23:30
Ciao Ombretta. Effettivamente sembrano tanti 3 etti di lievito ma ti assicuro che non è un errore, ci vogliono tutti.....almen o per come la faccio io.
Rispondi
stefano
# stefano 2017-04-14 11:49
non sembrano tanti! SONO tanti!
Rispondi
Sonia68
# Sonia68 2011-04-25 23:27
Si, più lievita e meglio è. Infatti ho scritto che deve lievitare almeno tre ore. Io di solito la lascio lievitare per circa 5, ma se si ha fretta tre bastano.
Rispondi
 
Daniela C
# Daniela C 2011-04-18 17:04
Io, nella mia torta di Pasqua, con 500 gr. di farina e 5 uova, metto 2 cubetti di lievito di birra, cioè 50 gr....
Rispondi
Manuela
# Manuela 2011-04-18 16:22
hai ragione Ombry :shock: .....secondo me intendeva scrivere 30 gr., sarà stato un errore di scrittura :D ...
Rispondi
Ombretta Orrù
# Ombretta Orrù 2011-04-18 09:13
ma se non ho letto male in questa ricetta ci sono 300 gr. di lievito di birra'???? :shock: :shock: :shock: :shock: :shock: ma è giusto o avrà sbagliato????? dairen per le dimensioni non c'è problema basta che mandi la foto agli admin e la ridimensionano loro,quindi risolto questo problema speriamo di vedere le foto delle tue ricette al più presto,anche perchè senza foto rendono veramente poco purtroppo:-( e non invoglia a provarle,almeno per me è così:-)
Rispondi
Ombretta Orrù
# Ombretta Orrù 2011-04-18 09:12
dairen per le dimensioni non c'è problema basta che mandi la foto agli admin e la ridimensionano loro,quindi risolto questo problema speriamo di vedere le foto delle tue ricette al più presto,anche perchè senza foto rendono veramente poco purtroppo:-( e non invoglia a provarle,almeno per me è così:-)
Rispondi
maria anton
# maria anton 2011-04-17 03:24
Lui non ha pazienza per queste cose e credimi ha meno dimestichezza di me col pc... :roll:
Rispondi
stefania
# stefania 2011-04-16 21:14
Fatti aiutare da Franco :lol:
Rispondi
 
maria anton
# maria anton 2011-04-16 17:07
Lo so ma credimi ho provato e non ci riesco proprio, ho sempre problemi con le dimensioni e altro.Col pc sono proprio imbranata. :confused:
Rispondi
stefania
# stefania 2011-04-14 15:39
Guardando la foto, mi sembra venuta bene. Dairen, perchè non metti anche tu le foto delle tue ricette così possiamo guardare i tuoi manicaretti???? ?? :D
Rispondi
maria anton
# maria anton 2011-04-14 13:06
Mi piace...ma non pensi che debba lievitare per piu' di tre ore? :D
Rispondi

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2020 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927

Newsletter
Iscriviti alla Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy