Crema al Latte Condensato

Ricetta scritta da Marianna Pascarella (aggiornata il )

La crema al latte condensato è una crema semplice, dal sapore dolce e delicato, simile alla classica crema al latte, che non richiede cottura, si prepara in pochi minuti, semplicemente montando gli ingredienti. La crema al latte condensato viene preparata con il latte condensato che potrete acquistare già pronto in lattina o provare a fare in casa con la mia semplice ricetta, al quale andremo ad aggiungere solo panna per dare volume e burro per conferire consistenza.

La crema al latte condensato è ideale per farcire le tortine kinder paradiso o le fresche kinder fetta al latte, è ottima anche per impreziosire torte semplici per la colazione, come la torta margherita, o per farcire le torte decorate più belle che potrete preparare per le ricorrenze che volete festeggiare.

DIFFICOLTA': Bassa PREPARAZIONE: 15 minuti
  •  
  •  
  •  
  •  

I Consigli di Marianna

La crema al latte condensato può essere conservata in frigorifero in un contenitore chiuso per 24 ore.

Ricette Correlate

Crema al mascarpone senza uova

La crema al mascarpone senza uova è una crema semplice e delicata che si prepara in pochissimo tempo senza cottura e senza uova. E' ideale per farcire torte o per rendere più golosi i dolci, per essere gustata come dolce al cucchiai accompagnando frutta fresca o sciroppata. E' la crema ideale anche per farcire...

Polacca aversana

La polacca aversana è un dolce tipico campano, che affonda le sue origini nella città di Aversa, da cui prende i natali e il nome stesso. Si tratta di un dolce a base di pasta brioche, farcito con crema pasticcera e amarene sciroppate, che è possibile trovare sia nella versione "monoporzione", le polacchine, quindi...

Crostata morbida con crema di ricotta

La crostata morbida con crema di ricotta è un dolce semplice e super goloso, perfetto per essere scelto come dessert per allietare una giornata speciale, o per concludere alla grande un pranzo. Si tratta di un dolce semplice che nel complesso richiama i sapori classici della terra siciliana e ricorda i profumi...

Crostata alla crema con le fragole

La crostata alla crema con le fragole è un dolce classico, uno di quelli tanto caro alla tradizione della pasticceria italiana e non solo. E' un dolce semplice, che ricorda quelli classici preparati dalle nonne, prevede infatti l'utilizzo di due grandi classici, che sono la pasta frolla e la crema pasticcera, oltre...

Coppe di crema di ricotta e yogurt

Le coppe di crema di ricotta e yogurt sono un dolce semplice e velocissimo, che si prepara in pochissimo tempo e mette sempre tutti d'accordo. Si tratta di una di quelle ricette che è sempre possibile replicare, perchè richiede pochissimi ingredienti e ancor meno tempo. Un dessert al cucchiaio subito pronto, che...

Sbriciolata di crema e amarene

La sbriciolata di crema e amarene è un dolce semplice dal gusto delicato, realizzato con un guscio di classica pasta frolla ed un ripieno di crema pasticcera, aromatizzata con arancia e limone, arricchita dalle amarene sciroppate. Si tratta di uno dei quei dolci dal gusto classico, proprio come quelli che preparavano...

Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.85 (211 Voti)

Commenti  

Veronica
# Veronica 2015-09-27 00:32
Noooo....non mi è venuta!! :cry:
Perchè??
È impazzita dopo che ho aggiunto la panna invece di addensarsi!
Ho seguito il tuo passo passo raddoppiando le dosi, ma la foto finale tua è diversa dal mio risultato finale liquidino e grumoso...propr io crema impazzita!(ho fatto foto ma non so se posso metterla)... Cosa credi sia andato male?
La panna l'ho aggiunta liquida continuando a girare la planetaria senza mai fermarla (aggiungevo con la planetaria attiva) come mi è sembrato dalla tua foto di questo passaggio.
Forse tu hai rallentato la velocità in questo passaggio?
È l'unica cosa che mi viene in mente xchè ho fatto tutto come dicevi!
Che delusione e che problema....gua rda che ore sono e devo fare un'altra crema (e non so che ingredienti racimolo ora in casa) e farcire la torta! :sad:
PANICO TOTALE!!!
Rispondi
immacolata
# immacolata 2017-06-15 14:36
Io incorporo la panna già montata a parte, unendola delicatamente al composto di burro e latte condensato. Viene perfetta. Spero di esserti stata di aiuto.
Rispondi
 
Marianna Pascarella
# Marianna 2015-09-27 09:31
:cry: :eek: :sad:
Ciao Veronica,
mi spiace davvero tanto per quanto ti sia successo! Io ho lavorato esattamente come descritto!
Non è che avevi qualche ingredienti non abbastanza freddo? La panna era quella fresca o quella per dolci?
Come fai fatto sei riuscita a fare un'altra crema?? :o
Rispondi
Veronica
# Veronica 2015-09-27 10:56
Panna freschissima in tutti i sensi!(anche di temperatura)
Credimi non lo so perché è successo ma ci sono rimasta malissimo!
Riprovero per principio! ;-)
Alla fine non ho avuto molta alternativa xchè non avevo + ingredienti a parte quelli che si hanno sempre in casa quindi, l'unica cosa che ho potuto fare è stata la crema al latte "classica" (con latte,panna,far ina,zucchero,va niglia,fai addensare sul fuoco ecc..ecc...)
Per fortuna avevo acquistato la Panna da 1lt e me ne era avanzata un pochino altrimenti non so cosa avrei potuto fare!
Almeno è venuta veramente buona dopo il nervoso che avevo!
Sono andata a letto alle 5!!! :o

N.B.= mi rispondi alla domanda precedente all'ultimo messaggio? Ti sarà sfuggita
Rispondi
immacolata
# immacolata 2017-06-15 14:33
Io incorporo la panna già montata a parte, unendola delicatamente al composto di burro e latte condensato. Viene perfetta. Spero di esserti stata di aiuto.
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2015-09-27 11:04
Mamma mia Veronica! Mi dispiace davvero tantissimo!
Ma la panna era quella fresca o quella U.H.T. per dolci da montare? Hai lavorato il doppio degli ingredienti?

P.S. Risposto alla domanda! ;-)
Rispondi
 
Veronica
# Veronica 2015-09-27 14:59
Si si... Raddoppiato tutto!
U.H.T. sarebbe la panna vegetale?
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2015-09-27 16:09
Si è la panna vegetale.
Rispondi
Veronica
# Veronica 2015-09-28 12:43
No, non uso mai la panna vegetale anche perché non mi piace il sapore che ha.
Ho usato panna fresca
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2015-09-28 13:32
Capito!
Allora il problema potrebbe essere anche quello! Nel senso che io mi sono accorta che spesso la panna fresca (per quanto abbia un sapore indiscutibilmen te migliore di quella U.H.T. vegetale) si smonta facilmente.
A maggior ragione in una ricetta come questa dove la "struttura" della crema viene data proprio dalla panna, se questa non è soda potrebbe compromettere il risultato finale.
Oppure altra cosa che potrebbe essere andata storta è la quantità, se hai fatto direttamente il doppio degli ingredienti, la lavorazione era più delicata....
Insomma, questi sono i due problemi che penso potrebbero essere intervenuti nel tuo caso... :-?
Rispondi
Veronica
# Veronica 2015-09-28 23:54
Capisco.
La prossima volta proverò con la vegetale e spero che il sapore non si senta!
Ma che intendi con "lavorazione + delicata"? In quale passaggio specifico avrei dovuto essere "+ delicata" è in che modo?
Te lo chiedo perché DEVO riprovare e vorrei evitare lo stesso risultato!
Comunque grazie veramente X esserti scervellata X me... 6 gentilissima! :roll:
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2015-09-29 07:48
In generale, quando si raddoppiano le dosi di una ricetta occorre prestare più attenzione, perchè i tempi di lavorazione sono differenti. Nel caso delle creme che prevedono la panna montata, montando il doppio delle quantità, avendo a che fare con "volumi" differenti, potrebbe non riuscire perfetto il montaggio o il successivo incorporamento con il resto degli ingredienti. Il mio consiglio è quello di fare due dosi in due riprese! ;-)
Scoveremo il problema e la prossima volta ti riuscirà perfetta!! :lol:
Rispondi
 
Veronica
# Veronica 2015-10-01 15:37
Ok, la prossima volta farò così!
Grazie ancora X il tuo tempo
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2015-10-01 15:49
Ma figurati, è un piacere! :-)
Quando la riprovi fammi sapere come va... ;-)
Rispondi
Veronica
# Veronica 2015-10-10 11:07
Certamente! ;-)
Rispondi
ivan
# ivan 2015-10-08 09:37
Ciao volevo sapere se bisogna farlo per forza con le fruste o anche con l impastatrice e che velocità utilizzare. Grazie
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2015-10-08 12:13
Ciao Ivan,
si ci vogliono le fruste! Altrimenti la crema non si monta! :-)
Rispondi
ivan
# ivan 2015-10-08 20:21
E il robot va bene?
Rispondi
 
Veronica
# Veronica 2015-09-26 23:35
Non te l'ho chiesto xchè ho dato X scontato che la risposta fosse sì ma ora mi è venuto il dubbio:
" va bene per farcire una torta che va ricoperta e decorata con PDZ? O non è abbastanza "soda"? Però sembra quasi come la Camy Cream che va benissimo X questo scopo quindi credo che vada bene anche questa no?"
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2015-09-27 11:03
Si Veronica,
può andare bene per una torta rivestita in pdz, io l'ho usata per la Torta di Hello Kitty in pdz!
Rispondi
Veronica
# Veronica 2015-09-24 17:33
Salve,
Voglio fare questa crema per farcire la mia torta ma vorrei sapere con queste quantità che diametro di torta si riesce a farcire?
Io devo farcire una 25cm a 2 strati!
Alla fine c'è scritto che si conserva in frigo x 24 ore ma questo se non si usa giusto?
Lo chiedo perché la torta la farcirò sabato ma sarà mangiata martedì sera (c'è tanta decorazione da fare x questo la farcisco prima)... Tenendola in frigo quando non ci lavoro, posso basarmi sulla scadenza della panna x il giorno in cui sarà consumata?
O devo considerare sempre le 24ore di cui si parla in fondo al post?
Per favore fatemi sapere presto
Grazie mille
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2015-09-24 18:10
Ciao Veronica,
per due strati di una torta da 25cm di diametro utilizzerei 2 porzioni di questa crema (ne potrebbero bastare anche 1 e mezza, ma se ti piace ben farcita fanne 2).
La crema si conserva 24 ore così com'è appena preparata, una volta farcita la torta e conservare in frigorifero può stare qualche giorno in più.
Effettivamente da sabato a martedì è abbastanza... ma se poi non la conservi ulteriormente in frigorifero per troppo tempo va bene.
La scadenza della panna è troppo lunga... in generale quella vale per la panna conservata nel suo contenitore originario, senza aprirla, non in seguito al suo utilizzo! ;-)
Rispondi
Veronica
# Veronica 2015-09-26 17:16
Grazie mille, sei stata gentilissima!
Vado subito a preparare le "mie" 2 porzioni di crema! ;-)
Rispondi

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2020 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927

Newsletter
Iscriviti alla Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy