Follow my blog with Bloglovin

Cornetti integrali vegani

Ricetta scritta da Marianna Pascarella (aggiornata il )

I cornetti integrali vegani sono la soluzione genuina per la preparazione dei classici cornetti fatti in casa. Sono senza burro e addirittura anche senza uova e senza latte, eppure nonostante le loro mancanze hanno un gusto unico, un aroma accattivante ed una morbidezza sconvolgente. Se anche voi amate la classica colazione con cornetto e cappuccino, che sia di latte vaccino o di latte vegetale, non rinunciate al piacere di un croissant che soddisfi a pieno i vostri gusti e le vostre esigenze.

I cornetti integrali vegani sono una scelta genuina, perfetta per tutta la famiglia, sono semplici e leggeri, ed essendo preparati con farina integrale sono anche ricchi di fibre. La parte più sorprendente di questa ricetta è proprio l’utilizzo esclusivo della farina integrale, che in genere viene consigliata dimezzata rispetto ad una farina con un contenuto di glutine superiore, come la 0 o la 00, per far acquistare elasticità alla pasta. Io vi assicuro che questi cornetti vengono buonissimi e perfetti anche con la sola farina integrale, ma se preferite una brioche più gonfia, allora potete fare metà e metà con un’altra farina.

DIFFICOLTA': Bassa PREPARAZIONE: 30 minuti RIPOSO: 5 ore COTTURA: 15 minuti
  •  
  •  
  •  
  •  

I Consigli di Marianna

Per rendere i cornetti integrali più lucidi in superficie potrete spennellarli con un po’ di sciroppo di riso riscaldato, appena usciti dal forno.

Marianna Pascarella

Seguimi su FacebookSeguimi su TwitterGuarda i miei PinGuarda i miei scatti su InstagramGuarda i miei Video

Marianna Pascarella

Marianna è la fondatrice del sito di cucina RicetteDalMondo.it, lanciato nel 2006 come una community di amanti della buona cucina, e ben presto cresciuto fino a diventare uno dei siti di cucina più famosi in Italia.

Marianna è molto attiva sui canali social con i quali mette a disposizione di cuochi casalinghi la sua immensa passione per la cucina.

Se vuoi saperne di più su Marianna, clicca qui!

Ricette Correlate

Biscottoni integrali

I biscottoni integrali da inzuppo sono dei classici biscotti da latte, di quelli che si possono gustare da soli come snack, ma che sono certamente ancora più buoni se tuffati un un caffellate schiumato. Con il loro incredibile profumo e il gusto semplice che li contraddistingue, vi faranno affiorare alla mente i...

Torta furba mille gusti

La torta furba mille gusti è un dolce che si prepara senza uova, senza burro e senza lattosio, perfetta quindi per chiunque abbia differenti problemi di allergie o intolleranze alimentari o per tutti coloro che seguono una dieta vegana, che quindi non prevede l'utilizzo di ingredienti di origine animale. Chiaramente...

Pesto di mandorle

Il pesto di mandorle è un condimento semplice, leggero, vegetariano e vegano, ideale per condire un buon piatto di pasta o per arricchire il sapore di gustose bruschette da preparare in una serata con gli amici. Come condimento per la pasta è qualcosa di veramente semplice e molto saporito, che si prepara in soli 5...

Torta vegana al cioccolato

La torta vegana al cioccolato è un dolce semplice e veloce per la prima colazione, perfetta per la prima colazione o la merenda di tutta la famiglia. Ricetta semplice che si prepara in pochi minuti e che mette tutti d'accordo, ideale per le più svariate esigenze, proprio perchè è preparata senza burro, senza latte e...

Torta vegana arancia e cioccolato

La torta vegana arancia e cioccolato è una golosissima torta a forma di cuore perfetta per preparare un romantico dolce per la festa di San Valentino o per offrire ai vostri amici e parenti qualcosa di semplice, per accompagnare un te o rendere ancora più speciale una merenda per bambini. Come accade normalmente...

Crostatine linzer vegane

Le crostatine linzer vegane sono un dolce dal sapore rustico, aromatico e molto profumato, variante senza uova, senza burro e senza latte di un classico della pasticceria austriaca, conosciuto in tutto il mondo. La linzer torte prende il nome dalla città di Linz, luogo dove questo buonissimo dolce ha trovato i...

Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.91 (97 Voti)

Commenti  

Silvia
# Silvia 2020-04-21 10:48
Ciao Marianna,
ho provato a fare i tuoi cornetti, ma se a te vengono morbidi i miei sembrano biscotti a forma di cornetto!eppure ho seguito tutti i passaggi, l unica cosa li ho impastati e messi a riposo x le 19, messi in forma alle 23, poi una parte congelati e una in forno tutta la notte per cuocerli intorno alle 10. Ho usato tutta farina integrale di semola rimacinata a pietra, forse la tua era di un altro tipo??sono cmq buoni quindi alla fine la colazione la facciamo lo stesso molto felici:):):)
Rispondi
Rosa
# Rosa 2020-04-16 07:29
Ciao Marianna!posso surgelare i cornetti lievitati e poi cuocerli la mattina dopo?
Rispondi
 
Marianna Pascarella
# Marianna 2020-04-16 10:04
Ciao Rosa,
ti conviene surgelarli in forma, prima dell'ultima lievitazione, se hai intenzione di conservarli a lungo. Quando poi li vorrai cuocere li togli dal freezer la sera prima e li lasci nel forno spento fino al mattino seguente, quando potrai cuocerli!
Se vuoi conservarli solo una notte, ti conviene preparare l'impasto in giornata, farlo lievitare fino a sera, poi dare la forma ai cornetti e farli lievitare tuta la notte nel forno spento fino al mattino, quando potrai cuocerli. In quest'ultimo caso puoi abbassare leggermente il lievito, utilizzandone anche 6gr. Essendo un impasto integrale non corri il risciho che cresca eccessivamente, a meno che non lo mantieni al cado! ;)
Rispondi
Giorgia verso
# Giorgia verso 2020-03-31 08:59
Buongiorno
Io possiedo olio di lino e olio di canapa possono essere utilizzati per L impasto dei cornetti integrali vegani grazie attendo risposta
Rispondi
Valentina
# Valentina 2020-03-06 12:34
Ciao, è possibile preparare i cornetti il giorno prima e cuocerli la mattina dopo?
Grazie mille
Valentina
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2020-03-08 11:35
Ciao Valentina,
certo! Però diminuisci la quantità di lievito. Chiaramente in questo caso aumenterà anche il tempo della prima lievitazione.
Rispondi
 
Valentina
# Valentina 2020-03-08 13:52
Quindi quanto lievito dovrei mettere e a quanto devo aumentare la prima lievitazione?
Rispondi
Anna
# Anna 2019-06-14 15:18
Ciao, mi piacerebbe molto provare questa ricetta. Vorrei sapere che consistenza hanno, se sono cornetti soffici o più biscottati e poi vorrei sapere come conservarli e se si possono congelare.
Grazie.
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2019-06-14 15:50
Ciao Anna,
sono cornetti morbidi, non biscottati.
Chiaramente tieni presente che essendo vegani, quindi senza uova, senza burro e addirittura con tutta e sola farina integrale conservano meno la loro morbidezza e non sono chiaramente "sfogliati".
In un sacchetto per alimenti li conservi tranquillamente per 2-3 giorni. Se invece preferisci pui congelarli, anche crudi, prima dell'ultima lievitazione. Poi quando vuoi li togli dal frigorifero, anche la sera prima, e li lasci lievitare per poi cuocerli il mattino seguente.
Se invece vuoi farli ancora più "soffici" puoi sostituire una parte di farina integrale con una manitoba! ;)
Rispondi
Katia
# Katia 2019-03-19 10:41
Ciao Marianna, vorrei sapere, se volessi aggiungere una farina caputo blu 00 é possibile? Quanto ne potrei aggiungere? E la quantità di olio o latte dovrei aumentarli in caso? Grazie.. Vorrei provare la tua ricetta.. Perché avendone provata altra non riuscita.. I cornetti non lievitavano... Uso il criscente in polvere
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2019-03-19 12:54
Ciao katia,
con il lievito madre i tempi di lievitazione ovviamente si allungano, quindi regolati di conseguenza. Se ti sembrano poco lievitati è anche perchè con le lievitazini molto lunghe ci voglino farine forti. In questo caso ti consiglio anche di dimezzare la farina che trovi qui con una manitoba (volendo anche manitoba integrale).
Per farina blu Caputo intendi quella classica? Certo puoi dimezzarla a quella indicata, la restante quindi puoi usarla integrale. Ma come ti dicevo se vuoi fare una lievitazione lunga ti consiglio una farina forte come la manitoba! ;)
Rispondi
Katia
# Katia 2019-03-20 16:37
Grazie Marianna, ho mischiato 200 di integrale e 100 di Caputo rossa, ho dimenticato di mettere il sale (mannaggia) e lasciato inievitazione 12ore.. Ho formato i cornetti e aspetto qualche altra ora per la seconda lievitaz.. Al momento sembri che con la tua ricetta almeno lievitino.. Speriamo bene per l'ultima fase in cottura... Ti aggiorno
Rispondi
 
Marianna Pascarella
# Marianna 2019-03-22 13:41
Ok Katia,
fammi sapere!! ;)
Rispondi
Paola
# Paola 2019-03-14 20:02
Ciao! Finalmente ho trovato una ricetta come questa, senza margarina!!!
Provero' questo finsettimana!

Volevo chiederti un paio di cose: la prima e' se hai provato a mettere in freezer l'impasto.
La seconda e' se hai provato a sostituire il lievito di birra al lievito istantaneo o per dolci. Vivo a Londra e putroppo non trovo il lievito di birra.

Grazie!!! :)
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2019-03-20 15:25
Ciao Paola,
perchè vorresti mettere l'impasto in freezer?
Per la sostituzione del lievito ASSOLUTAMENTE NO!!! Lievito di birra e lievito istantaneo non sono la stessa cosa!! Puoi anche farlo (ovviamente in quel caso l'impasto non deve riposare) ma il risultato sarà completamente diverso!!
Non voglio contraddirti, ma mi sembra strano che il lievito di birra non si trovi, serve per tutti i lievitati! Forse non c'è fresco, ma magari c'è quello disidratato (in polvere) che ha la stessa valenza! ;)
Rispondi
Laura
# Laura 2019-02-27 12:22
Ciao Marianna,
Volevo dirti... Mi hai convinto.... Cercherò di preparare i tuoi cornetti vegani integrali... Un consiglio :per l'olio di semi siccome non sopporto la puzza di olio cosa mi consiglieresti come olio assolutamente inodore? Mi hanno consigliato l'olio di riso ma non riesco a trovarlo bio... Magari hai da suggerirmi qualche marca bio?
Grazie
Laura
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2019-02-27 15:12
Ciao Laura,
sono felice di averti convinta, perchè questi cornetti sono davvero buoni e meritano proprio di essere provati!!
Per quanto riguarda l'olio, sicuramente quello di riso è più leggero di sapore, io non lo trovo facilmente nei supermercati, quindi puoi controllare in un negozio specializzato in articoli bio e naturali o nei negozi on-line. Per le marche non ce n'è uno che preferisco agli altri... ;)
Rispondi

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2020 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927

Newsletter
Iscriviti alla Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy