Confettura o Marmellata?

di Marianna Pascarella (aggiornata il 22-01-2014)

La Confettura è una preparazione dolce (o agrodolce) a base di frutta (o vegetali) e zucchero cotta lentamente e a lungo.
Per la confettura possono essere utilizzati tutti i tipi di frutta: mele, pere, prugne, ciliegie, fragole, ecc.
Le confetture agrodolci sono solitamente a base di cipolle, pomodori o rabarbaro.
La Marmellata è invece una preparazione dolce, simile alla confettura, che si differenzia da quest'ultima perchè è essenzialmente a base di agrumi. La Marmellata può essere infatti realizzata con: limoni, arance, pompelmi, clementine, bergamotti cedri.

Quantitativo di Frutta.
La Confettura contiene almeno il 35% di frutta ed arriva al 45% nelle confetture extra. La Marmellata ne contiene almeno il 20%.

Normativa.
La distinzione "ufficiale" tra Confettura e Marmellata arriva nel 1982, quando, con una Direttiva Comunitaria, i prodotti venduti in Unione Europea con il termine "Confettura" possono contenere solo agrumi, mentre i prodotti che contengono tutti gli altri tipi di frurra (compresi i vegetali) devono essere identificati come "Marmellata".

Esiste poi anche la Gelatina di Frutta, che viene realizzata esclusivamente con il succo della frutta, esclusa polpa e buccia.

Ricetta Confettura o Marmellata?
Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 5.00 (239 Voti)
Mostra i Commenti