Come Pulire i Friarielli

Autore: Marianna Pascarella (aggiornata il )

I friarielli sono le infiorescenze delle cime di rapa, molto diffusi in Campania, conosciuti anche come broccoli friarielli o broccoli di rape) e nel Lazio, dove sono invece chiamati broccoletti. I friarielli di cui parliamo in questa Guida di Cucina sono quindi quelle verdure appartenenti alla famiglia dei broccoli, da non confondere con i peperoncini verdi dolci, che vengono chiamati allo stesso modo, in alcuni dialetti locali campani.

Nella cucina napoletana i friarielli vengono per tradizioni abbinati alla salsiccia! Rappresentano quasi uno standard ed un piatto tradizionale di origini piuttosto remote ma solide e robuste. I friarielli con la salsiccia non sono solo un contorno davvero gustoso, che può in effetti sostituire anche un secondo piatto, ma sono anche utilizzati come ingredienti per la farcitura di pizze, torte rustiche e panini salati, i classici panini napoletani che troverete facilmente come street food nel capoluogo partenopeo. I friarielli comunque vengono preparati anche stufati, ovvero soffritti con olio, aglio e peperoncino ed in questo modo vengono presentati sulle tavole locali, soprattutto nel periodo di Natale.

DIFFICOLTA': Bassa PREPARAZIONE: 15 minuti
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.71 (231 Voti)

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2019 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927

Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy