Come pulire e tagliare il mango

di Marianna Pascarella (aggiornata il 12-03-2014)

Il mango è un frutto tropicale, originario dell'India. Questo frutto ha una buccia verde-rossastra ed una polpa gialla. La particolarità di questo frutto, da tenere presente quando ci si accinge a tagliarlo, è che esso ha un nocciolo piatto ed allungato ben attaccato alla polpa.

Ricetta Come pulire e tagliare il mango

Uno dei possibili tagli che può essere effettuato su questo frutto, che permette di estrarne la polpa per vari utilizzi o di consumarlo al naturale, è il cosiddetto "taglio a porcospino".

 

In questa Scheda di Cucina viene spiegato come fare per la pulizia e il taglio del mango.

  1. Per procedere alla pulizia e al taglio del Mango, iniziare a lavare accuratamente il frutto e ad asciugarlo.Lavare il mango
  2. Posizionare il mango su un tagliere stabile appoggiando il frutto sul suo lato lungo e, utilizzando un coltello ben affilato, tagliarlo lateralmente al nocciolo, dividendolo in due parti.Tagliare il mangoCome Pulire il Mango
  3. Prendere la metà del mango che contiene il nocciolo e, utilizzando un coltello appuntito, scavare tutt'intorno al nocciolo ed estrarlo.
    Togliere il noccioloCome Pulire il Mango
  4. A questo punto il frutto è pronto per essere spolpato.Spolpare il mango
  5. Quindi procedere a praticare su entrambe le metà del frutto dei tagli obliqui (longitudinali e trasversali) della polpa, senza arrivare alla buccia.
    Tagliare la polpa a cubetti
  6. Ora spingere la polpa verso l'alto, premendo sulla buccia con le dita e prelevare, con la punta del coltello i cubetti di polpa.
    Estrarre i cubetti di polpaCome Pulire il Mango
  7. Il Mango è ora pronto per essere mangiato o utilizzato come previsto dalla ricetta.Come Pulire il Mango
Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.49 (678 Voti)
Mostra i Commenti