Come Aprire le Ostriche

Ricetta scritta da Marianna Pascarella (aggiornata il )

L'ostrica, o più propriamente ostera, è un mollusco bivalve con una conchiglia tondeggiate, ricoperta di squamose lamelle. Le due valve sono differenti, qualla inferiore è bombata ed è quella alla quale è ancorato l'animale, quella superiore è piatta, addirittura quasi incavata.

Le ostriche sono molto utilizzate nella cucina, soprattutto quella mediterranea, sono rinomate e rappresentano uno dei cibi più eleganti, di classe e raffinato che ci siano. Sebbene possa sembrare strano, soprattutto se abbinato al termine "eleganza", le ostriche vanno mangiate crude.

DIFFICOLTA': Media PREPARAZIONE: 10 minuti
  •  
  •  
  •  
  •  
Marianna Pascarella

Seguimi su FacebookSeguimi su TwitterGuarda i miei PinGuarda i miei scatti su InstagramGuarda i miei Video

Marianna Pascarella

Marianna è la fondatrice del sito di cucina RicetteDalMondo.it, lanciato nel 2006 come una community di amanti della buona cucina, e ben presto cresciuto fino a diventare uno dei siti di cucina più famosi in Italia.

Marianna è molto attiva sui canali social con i quali mette a disposizione di cuochi casalinghi la sua immensa passione per la cucina.

Se vuoi saperne di più su Marianna, clicca qui!

Guarda anche queste ricette

Come pulire le Vongole

Se avete appena acquistato un bel sacchetto di vongole in pescheria è probabile che vi stiate chiedendo come pulire le vongole dalla sabbia, ovvero come farle spurgare, per evitare che la sabbia in esse contenuta possa compromettere irrimediabilmente la perfetta riuscita di una ricetta. Pulire le vongole e fargli...

Impepata di cozze

L'impepata di cozze, conosciuta anche come "a mpepata e cozz" è un piatto celeberrimo, un caposaldo della cucina napoletana, simbolo della magnifica città di mare nel mondo. Una ricetta semplice da preparare ed anche molto veloce, che vi permetterà di assaporare tutto il buon gusto di un piatto di mare, nella sua...

Come conservare le Vongole

Le vongole sono dei molluschi molto comuni nei mari a noi vicini e per questo motivo anche molto diffuse nelle pescherie, in tutti i periodi dell'anno. Le vongole si acquistano e si cucinano vive. Quando sono morte, il guscio non si schiude in cottura ed occorre scartarle. Vongole, cozze, telline, fasolari o altri...

Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 5.00 (223 Voti)

Aggiungi commento



 

© Copyright 2006-2020 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927